Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

L’autorità norvegese per la concorrenza mette in guardia John Fredriksen e Kjell Inge Røkke contro Solstad Offshore

Røkke e Fredriksen sono entrambi proprietari di Solstad Offshore, una società di servizi globali per l’industria petrolifera e dell’energia offshore.

Ora devono perseguire il direttore dell’autorità norvegese per la concorrenza, Lars Surgaard, che è molto critico nei confronti di una dichiarazione del direttore di Solstad Offshore.

Con più di 100 navi e 3.500 dipendenti, Solstad Offshore è un attore importante in questo settore. Quindi, ha attirato una certa attenzione quando l’amministratore delegato ha recentemente esortato i concorrenti a non toccarsi.

Se ci sono tre navi sul mercato e un posto di lavoro è vacante, di tanto in tanto assistiamo a che il mercato è diminuito inutilmente. Il direttore senior Lars Peder Solstad ha recentemente affermato che, secondo il quotidiano del settore, non dovremmo farlo Alisei.

Allarmi su uno sviluppo spaventoso


La dichiarazione ha suscitato un forte rimprovero da parte dell’autorità norvegese per la concorrenza.

– molto dannoso

L’obiettivo della competizione è tenere le carte vicino al petto in modo da poter quasi sorprendere i concorrenti, afferma Lars Surgaard, direttore dell’Autorità norvegese per la concorrenza. DN.

È stato riferito che questo non era il caso in questo caso.

Colpisce: Lars Surgaard, direttore dell'Autorità norvegese per la concorrenza, attacca i commenti sulla pressione sui prezzi nel settore marittimo.  Foto: Marit Humidal/NTP
Fermare: Il direttore dell’Autorità norvegese per la concorrenza, Lars Surgaard, sta reprimendo i dati sulla pressione sui prezzi nel settore marittimo. Foto: Marit Humidal/NTP
Mostra di più

Quando fai riferimento ai tuoi piani nello spazio pubblico in questo modo, faciliti una comprensione comune di umido concorrenza tra loro e i concorrenti. Afferma che sarà un bene per le aziende, ma può anche essere molto dannoso per la posizione competitiva.

Margaret Godbrandsen, direttore delle comunicazioni per l’Autorità norvegese per la concorrenza, ha confermato i commenti di Borsen.

READ  Comandante: Il lungo nemico sta correndo!
- Mi sbagliavo

– Mi sbagliavo


Alla domanda sul tipo di contatto che l’audit ha avuto con la compagnia di navigazione di proprietà di Røkke/Fredriksen, il direttore Sørgard è stato schietto:

“Non vogliamo dire nulla sul tipo di contatto che abbiamo avuto”, dice a Bursen.

sorpresa speciale

Tuttavia, Sørgaard afferma chiaramente che le dichiarazioni del gestore dell’armatore non sono andate a buon fine.

Voglio sottolineare che le aziende stesse hanno la responsabilità di stare dalla parte giusta dei regolamenti. Incoraggierei le aziende a riflettere attentamente prima di utilizzare lo spazio pubblico per inviare questo tipo di segnale, afferma.

Guarda le foto: L'élite finanziaria si riunisce per una festa

Guarda le foto: L’élite finanziaria si riunisce per una festa


John Frederiksen è il norvegese più ricco del mondo con una fortuna di oltre 100 miliardi di NOK, secondo Panoramica della capitale dei 400 più ricchi della Norvegia. Nella stessa lista, Røkke si è classificata nona con una fortuna stimata di 27,5 miliardi di NOK nel 2020.

Sørgard dice che spesso ci sono giocatori più piccoli che non hanno una visione d’insieme delle regole. In questo senso, pensa che sia sorprendente che un top player come Solstad “non mostri più moderazione nell’indicare la sua strategia futura e nel dire pubblicamente agli altri cosa aspettarsi”.

Al momento non è stato risposto se il caso avrà ulteriori conseguenze per la compagnia di navigazione di proprietà di Røkke e Fredriksen.

Ma tutte le aziende dovrebbero sapere che ci sono una serie di regole e limiti, afferma Sørgaard.