Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Le aziende stanno ora iniziando a sostituire i dipendenti con ChatGPT

Le aziende stanno ora iniziando a sostituire i dipendenti con ChatGPT

Ultimamente un’ondata di licenziamenti ha attraversato l’intero panorama tecnologico. Ora sembra che sia emersa una nuova minaccia nel settore, vale a dire il tanto discusso chatbot ChatGPT.

Giornale fortuna I rapporti indicano che le aziende stanno già iniziando a sostituire i dipendenti umani con ChatGPT, in quella che potrebbe diventare una tendenza nuova e in rapida crescita.

Studio completato

I risultati sono stati originati dal servizio di curriculum Resumebuilder.com, che Di recente ha condotto un sondaggio su 1.000 dirigenti aziendali Per sondare la popolarità di un chatbot sul posto di lavoro.

Quasi la metà dei leader aziendali intervistati, il 49%, ha risposto di aver già implementato ChatGPT e un altro 30% prevede di farlo.

Inoltre, il 48% delle aziende che utilizzano ChatGPT afferma già che il chatbot ha sostituito i lavoratori. Il 33% ha risposto che ChatGPT avrebbe “sicuramente” portato a più licenziamenti entro la fine del 2023, mentre il 26% ha risposto che ciò era “probabile”.

In una prospettiva leggermente più a lungo termine, il numero è ancora più alto. Il 63% dei leader aziendali ha affermato che ChatGPT porterà sicuramente o probabilmente a licenziamenti entro cinque anni.

Secondo i dirigenti dell’azienda che hanno partecipato al sondaggio, i chatbot vengono utilizzati per una serie di attività diverse. Questi includono, tra gli altri, la scrittura del codice del programma, gli incarichi di copywriting, l’assistenza clienti, i riepiloghi delle riunioni e altri tipi di documenti.


La scrittura del codice è tra le attività per le quali le aziende utilizzano ChatGPT. Foto: Resumebuilder.com

I dipendenti devono pensare ai loro compiti

Digi.no ha già riferito che i chatbot vengono ora utilizzati, tra le altre cose, per scrivere e-mail persuasive e per sviluppare software, incluso malware.

READ  Samsung batte ancora Apple

Secondo un sondaggio di Resumebuilder, ChatGPT è utilizzato anche da molte aziende nel processo di reclutamento stesso. Il 77% delle aziende ha risposto di utilizzare un chatbot per scrivere descrizioni del lavoro, il 66% afferma di utilizzarlo per le richieste di interviste e il 65% utilizza un chatbot per rispondere alle richieste.

C’è molta eccitazione nell’usare ChatGPT. Poiché questa nuova tecnologia ora aumenta la presenza sul posto di lavoro, i dipendenti dovrebbero considerare come influirà sulle mansioni lavorative. I risultati di questo sondaggio mostrano che i datori di lavoro vogliono semplificare alcune attività lavorative con ChatGPT, secondo la consulente di carriera Stacy Haller di Resumebuilder Fortune.

Un altro risultato del sondaggio è che le aziende risparmiano ingenti somme di denaro utilizzando i chatbot. Il 99% dei dirigenti aziendali ha risposto di aver risparmiato denaro e il 48% di loro ha dichiarato di aver risparmiato più di $ 50.000.

Il sondaggio è stato effettivamente condotto negli Stati Uniti, ma ChatGPT è un fenomeno globale ed è probabile che i risultati siano rappresentativi anche di altre regioni.