Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Le compagnie di navigazione hanno guadagnato 85 miliardi – E24

Hapag-Lloyd continua a fornire risultati solidi alla luce del boom dei container. Il presidente vede ora i “primi segni” di debolezza del mercato spot.

Tra i maggiori proprietari di navi portacontainer ci sono AP Møller – Mærsk, Seaspan, Evergreen, Hapag-Lloyd, CMA CGM e Cosco.
Inserito:

La compagnia di spedizioni di container Hapag-Lloyd, quotata a Francoforte, ha registrato un utile al netto delle tasse di 8,7 miliardi di euro, o 85 miliardi di corone, nella prima metà dell’anno, rispetto ai 2,7 miliardi di euro dell’anno precedente.

E così il denaro continua a fluire, dopo che lo scorso anno si è concluso con profitti record per le compagnie di navigazione di container del mondo.

Il reddito di Hapag-Lloyd per i primi sei mesi dell’anno è stato di 17 miliardi di euro, ovvero 161 miliardi di corone, rispetto agli 8,2 miliardi di euro dello stesso periodo del 2021.

Abbiamo beneficiato di tariffe di spedizione significativamente più elevate, commenta il CEO Rolf Habben Janssen sul punteggio record.

Allo stesso tempo, un forte aumento in tutte le categorie di costo sta esercitando una maggiore pressione sui nostri costi unitari, continua.

Leggi anche

Boom dei container: in vista nuovi profitti da 1800 miliardi

Vedere i primi segni di sollievo

La carenza si verifica nonostante i profitti sul mercato spot siano leggermente diminuiti nel corso dell’anno. Lars Jensen, presidente della società di consulenza Vespucci Maritime, ha spiegato in un post che i prezzi sul mercato dei contratti a tempo determinato più lunghi sono aumentati contemporaneamente.

Di recente, molte compagnie di navigazione si sono assicurate contratti più lunghi per le loro navi.

READ  Wall Street ha chiuso in rosso: mercoledì le azioni di Robinhood sono diventate le maggiori vincite

Stiamo attualmente assistendo ai primi segnali del mercato di allentamento dei prezzi su alcune rotte commerciali. Ma ci aspettiamo ancora una buona seconda metà dell’anno, afferma Jansen, che ha anche confermato in una presentazione che i prezzi spot rimangono a un livello elevato.

Per il 2022, la compagnia di navigazione prevede ora un risultato operativo (ebitda) compreso tra 18,2 miliardi di euro e 20,1 miliardi di euro, da 11,7 miliardi di euro e 13,6 miliardi di euro in precedenza.

Leggi anche

Ordinare 400 miliardi di navi portacontainer nel 2021: – Rischi chiari

ritirarsi

Negli ultimi anni, il mercato del trasporto marittimo di container è stato caratterizzato da troppe navi e da profitti scarsi per le compagnie di navigazione.

Tuttavia, la situazione è cambiata durante la crisi del Corona, poiché la domanda di varie materie prime, tra le altre cose, è accelerata, mentre allo stesso tempo non ha tenuto il passo con la capacità di trasporto.

Inoltre, si sono verificati importanti colli di bottiglia nei porti a causa delle restrizioni alle infezioni.

Continua a leggere E24+

I timori di recessione scuotono le compagnie di navigazione

calo delle scorte

La quota di Hapag-Lloyd è diminuita in modo significativo dalla fine di maggio, uno sviluppo visto da una serie di scorte di container.

Questo calo è spiegato dalla paura di una recessione del mercato.

È stato guidato dalle aspettative del mercato generalmente fallite, ha detto all’inizio di quest’estate l’analista del trasporto merci Jurgen Lien di DNB Markets a E24.

Ha sottolineato che la recessione accelererà la normalizzazione della situazione eccezionale nel mercato dei container. Lian ha anche osservato che il trasporto di container è soggetto a cambiamenti sia nel livello che nel cambiamento dei consumi dei consumatori.

READ  Un milione è volato con SAS anche ad agosto - E24

Lien ha spiegato la soddisfazione del mercato spot per i minori consumi dei consumatori. Inoltre, il volume delle spedizioni dalla Cina è diminuito a causa del lockdown di inizio anno.

– Lian ha detto che dà al resto del mondo una possibilità di uscire dalle difficoltà causate dall’epidemia, che secondo noi è stata l’unica ragione per cui il mercato ha stretto così tanto.

Leggi anche

Cessner ha mancato la vittoria in container: – Saltato troppo presto