Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Le donne sono più positive riguardo alla TV in camera da letto

Se mettere o meno una TV in camera da letto è dibattuto da anni. In un sondaggio di Samsung Nordic, in realtà ci sono più donne che uomini che vorrebbero avere una TV in camera da letto.

Quando è stato chiesto in quali stanze potevano immaginare una TV, metà degli intervistati ha menzionato la camera da letto, mentre il 39% degli uomini voleva lo stesso.

Il crescente interesse per l’interior design

Secondo il sondaggio, le donne sono più coinvolte nella scelta degli interni della casa. Nove donne su dieci intervistate affermano di essere quelle che prendono le decisioni sull’arredamento. La metà delle donne ha anche risposto di essersi interessata un po’ o molto di più all’interior design negli ultimi anni.

Tuttavia, ciò non significa che gli uomini del sondaggio manchino di interesse per l’interior design. Quattro uomini su dieci nel sondaggio hanno risposto di aver sviluppato un interesse anche per l’interior design, anche se la maggioranza ritiene che il loro interesse non sia cambiato negli ultimi anni.

TV in camera da letto: in precedenza, la TV era vista come un elemento dirompente in camera da letto, ma negli ultimi anni le è stato assegnato un ruolo completamente diverso, secondo Knut Eirik Bruvold-Rørnes, esperto di prodotti di Samsung. Foto: Samsung Electronics Nordic

Pratico elemento decorativo

Il soggiorno è ancora la stanza in cui la maggior parte delle persone desidera una TV. Sia nelle donne che negli uomini, il 57 per cento degli intervistati ha scelto il soggiorno in cui desiderava una stanza dove mettere la TV, ma per le donne la camera da letto non è lontana. L’interesse è particolarmente alto tra i giovani adulti.

READ  Post: Perché Bitcoin usa così tanto potere? È una specie di gioco per cui le macchine usano la maggior parte dell'energia

In passato la TV era vista come un elemento fastidioso in camera da letto, ma negli ultimi anni le è stato assegnato un ruolo completamente diverso. Il televisore è ormai considerato un elemento decorativo funzionale, sia perché può integrarsi con l’interno e sembrare un pannello quando è spento, sia perché si pone come elemento di design a sé stante, afferma Knut Eirik Bruvold-Rørnes, un esperto di prodotti presso Samsung Norvegia.

Il sondaggio è stato condotto dall’agenzia di analisi Bilendi per conto di Samsung Nordic nell’ottobre 2021.

L’indagine ha coinvolto 4.000 persone di età compresa tra i 18 ei 75 anni provenienti da Norvegia, Svezia, Danimarca e Finlandia.

Ci sono stati 1.000 intervistati norvegesi che hanno partecipato.

TV per ogni stanza

Quando si tratta di altre stanze della casa, sia le donne che gli uomini possono immaginare un televisore in una stanza designata per giochi e intrattenimento. Anche la cucina e la sala da pranzo sono ottimi posti per possedere una TV, anche se ci sono molti più uomini che donne che vorrebbero una TV lì.

Vediamo che le persone hanno desideri diversi quando si tratta di scegliere una TV. Alcune persone vogliono mettere la TV in camera da letto, mentre altre preferiscono una TV aggiuntiva in cucina. Oggi, fortunatamente, abbiamo molte opzioni ed è facile trovare un televisore che si adatti ai loro gusti e alle loro esigenze, afferma Bruvold-Rørnes.