Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Le posizioni universitarie stanno diventando meno attraenti per i medici più giovani

Discussione Dietrichs e Brinsmann

Gli studenti di medicina perdono perché gli investimenti insufficienti rendono le posizioni universitarie un percorso di carriera poco attraente per i medici.

Questo testo è la funzione del dibattito. Il contenuto del testo esprime l’opinione dell’autore.

Materiali medicinali essenziali Costituisce una parte ampia e importante dell’educazione medica. Una comprensione dei meccanismi di base in varie discipline, come la biochimica, la fisiologia e la farmacologia, è essenziale nelle specialità cliniche. Forniscono una comprensione di base dei meccanismi della malattia e di come i futuri medici potranno trattare meglio i loro pazienti.

si tu Ha studiato a Tromsø e Aarhus meno di dieci anni fa e molti dei docenti di materie di base erano medici. Abbiamo anche ricevuto una buona formazione da biologi e chimici, con una conoscenza meccanica approfondita, ma i medici hanno inserito il farmaco in un contesto clinico.

Leggi anche:

Educazione medica: spazio per l’altro

(Per saperne di più sotto AnnonseN)

Scarica l’app Khrono e ricevi notifiche su dibattiti e notizie importanti.
Scarica su iPhone Scarica per Android

La nostra impressione Il fatto è che ci sono sempre meno medici che lavorano nelle posizioni di professori e professori associati nelle università norvegesi. Ci sono ancora molti medici che lavorano scientificamente in materie di base, ad esempio all’Università di Oslo, ma temiamo che saranno gradualmente sostituiti da accademici senza laurea in medicina. Nel Dipartimento di Scienze Mediche di Base, i medici ora occupano due cattedre su otto e posizioni di sicurezza in biochimica, mentre in altre materie fondamentali come l’anatomia, c’è ancora una maggioranza nell’educazione medica.

quando Medici in posizioni scientifiche (LVS) trattano questo problema e spesso ci troviamo di fronte al fatto che ci sono molti candidati qualificati. La maggior parte dei medici non ha una conoscenza di base approfondita di una materia come i realisti con una professione di insegnante mirata. È anche difficile scrivere e pubblicare articoli quando ci si trova in un contesto educativo clinico o clinico. Tuttavia, competiamo per le stesse posizioni accademiche, poiché raramente è richiesta una laurea in medicina o un’esperienza clinica. Ironia della sorte, queste sono qualifiche piuttosto centrali nell’aula. Negli incontri con gli studenti di medicina, non è la conoscenza fondamentale più profonda che è importante, ma la conoscenza di base pertinente e la capacità di collocarla in una prospettiva clinica.

Leggi anche:

Teme che l’istruzione medica a Stavanger prosciughi le competenze al nord

Noi intendiamo L’insegnamento dovrebbe concentrarsi sulla traduzione, chiarendo la relazione tra i meccanismi sottostanti e le condizioni cliniche del paziente. Ciò aumenterà la motivazione degli studenti ad apprendere materie di base, rafforzerà la comprensione dei medici sui meccanismi sottostanti e, a lungo termine, gioverà ai pazienti. Gli studenti dovrebbero capire come e perché i farmaci sono appropriati quando si trovano al pronto soccorso o esaminano i pazienti con sintomi prevalenti nello studio del medico. Riteniamo che questa prospettiva venga sacrificata alla luce delle crescenti richieste di produrre ore di insegnamento per una massa sempre crescente di studenti di scienze della salute nelle università.

Se vogliamo stare al passo con gli sviluppi, evidenziati dalla pandemia in corso, dobbiamo anche assegnare più medici alle specialità mediche di base nelle università norvegesi.

Noi intendiamo Deve rafforzare il quadro finanziario per gli approcci traslazionali alla scienza medica. Ciò è in linea con l’attenzione internazionale sul fatto che il potenziale di traduzione nella ricerca e nell’istruzione deve essere valutato in misura molto maggiore. Un recente articolo di commento su Nature rileva che gli accademici con una visione di transizione dovrebbero guidare questo sviluppo (1). Tale attenzione è necessaria nella formazione dei ricercatori che troveranno nuovi farmaci (2). Non è possibile sviluppare nuove ed efficaci strategie di trattamento senza un filo conduttore di lavoro che viene svolto, proprio dal tavolo di laboratorio fino alla somministrazione del farmaco in reparto ospedaliero. Se vogliamo stare al passo con gli sviluppi, evidenziati dalla pandemia in corso, dobbiamo anche assegnare più medici alle specialità mediche di base nelle università norvegesi.

In precedenza È stato un prestigioso percorso di carriera accademica attraente per studenti di medicina e medici. La posizione di amanuense o cattedra di medicina è ancora alta, ma rispetto alle posizioni in ospedale, le posizioni universitarie sono a bassa retribuzione. Allo stesso modo, la competenza di uno specialista clinico in un campo correlato in una posizione universitaria non fornisce un calcolo dello stipendio, a differenza di un elenco di pubblicazioni di lunghezza simile alla competenza del professore. Da un lato, i fondi sanitari pagano meglio i ricercatori, spesso senza gli stessi requisiti per incarichi di insegnamento che richiedono molto tempo.

Noi intendiamo Questa mancanza di investimenti e apprezzamento della competenza clinica rende le posizioni universitarie un percorso di carriera meno attraente per i medici più giovani. Vediamo un sistema in cui gli studenti di medicina si affidano agli idealisti per avere la migliore istruzione possibile nelle materie mediche di base. Il corollario è un deterioramento della qualità della scuola di medicina. Ciò si diffonderà alla clinica e avrà conseguenze sulla qualità della valutazione e del trattamento per i nostri pazienti. Pertanto, riteniamo che dovrebbero essere attuate misure per migliorare l’occupazione dei medici per posizioni scientifiche. Il fatto che gli istituti di medicina di base abbiano medici con forti conoscenze professionali e buone capacità di comunicazione è un prerequisito per dare agli studenti di medicina l’istruzione che meritano.

Letteratura:

1. Ogier, R; Knecht, W; Schwab, MI. Leadership accademica: (con) le chiavi della medicina traslazionale tenute? Nature Medicine 2019; 25: 1812-1813

2. Shehzad, A. Corsi, Royal Jordanian; Anderson, R. Et al. Raccomandazioni per un’istruzione e una formazione complete in medicina traslazionale. Biomedicina traslazionale 2011, 2: 1-3

READ  Fresh ha dovuto dormire in stanze infette