Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Le studentesse prendono di mira orribili attacchi terroristici a Kabul

Molte delle vittime degli attacchi terroristici avvenuti sabato a Kabul erano studentesse di età compresa tra gli 11 ei 15 anni. L’attacco è un segno minaccioso di ciò che riserverà il futuro.

Uno studente ferito è stato portato via dopo l’attacco, a ovest di Kabul. Foto: Rahmat Gul / AP / NTB

Pubblicato Pubblicato

Questo pomeriggio, l’attentatore suicida ha colpito sabato pomeriggio davanti alla scuola Sayed Al-Shuhada in una zona controllata dagli Hazara di Kabul. A quel tempo, molti studenti stavano uscendo dalla scuola, il che potrebbe significare che l’obiettivo era quello di uccidere quante più studentesse possibile.

La prima esplosione è avvenuta da un’auto carica di esplosivo, poi è seguita da altre due esplosioni. E ancora per strada c’erano zaini e libri di scuola macchiati di sangue, morti e feriti. I ragazzi usano la scuola la mattina, mentre le ragazze il pomeriggio.

Tristezza e rabbia

Immediatamente dopo l’attacco, persone arrabbiate si sono radunate presso la scuola. Alcuni erano così arrabbiati che hanno attaccato gli operatori sanitari che stavano cercando di evacuare molte delle vittime. Sabato le autorità hanno affermato che il bilancio delle vittime ha superato i 50, mentre più di 100 sono rimasti feriti.

I residenti della zona dicono che la collisione causata dall’esplosione è stata forte.

Nel corso degli anni, l’Afghanistan è stato oggetto di una serie di sanguinosi attacchi terroristici contro i civili. Recentemente sono stati liquidati anche giornalisti, avvocati e altre persone appartenenti a professioni che gli estremisti islamici hanno brutalmente disprezzato.

I talebani si riferiscono all’ISIS

L’attacco di sabato è tra i peggiori che la capitale afghana abbia mai visto, e ancora una volta sono stati gli Hazara ad essere colpiti. La maggior parte di loro sono musulmani sciiti, a differenza della maggioranza sunnita del Paese.

READ  Vaccino russo - La Finlandia vuole lo Sputnik

Molti residenti di Kabul ora temono per il futuro. I soldati stranieri hanno già iniziato a ritirarsi e l’11 settembre saranno tutti fuori, come ha deciso il presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

I talebani si sono affrettati a condannare l’attacco, citando lo Stato Islamico, insediatosi in Afghanistan negli ultimi anni e dichiarato guerra alla minoranza Hazara.

Tuttavia, il presidente afghano Ashraf Ghani ha accusato i talebani dell’attacco.

“Questo gruppo brutale non ha la forza di affrontare le forze di sicurezza sul campo di battaglia, e invece si occupa di brutalità e barbarie dopo le istituzioni pubbliche e la scuola femminile”, ha detto Ghani in una nota.

Nessuno ha ancora detto che ci fossero dietro l’attacco.

Pubblicato