Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

L’esibizione di Ødegaard contro il Chelsea, sulla strada per il tanto atteso recupero

LONDRA (VG) (Arsenal – Chelsea 3-1, partita in corso) Martin Odegaard (24) semina il caos con due gol contro il Chelsea. Le magliette blu sono state definite “una delle cose peggiori che abbia mai visto nella storia della Premier League” dall’allenatore della nazionale Ståle Solbakken.

Il risultato in contanti è stato 1-0 dal capitano della Norvegia. Un passaggio di Granit Xhaka ha trovato Ødegaard con molto spazio, nel calcio diretto ha fracassato la palla sopra e contro la traversa.

Il portiere del Chelsea Kepa ci ha messo le mani sopra, ma non abbastanza per impedire alla Norvegia di segnare.

“Questo ragazzo è stato fondamentale per tutte le cose belle che abbiamo visto dall’Arsenal quest’anno, ed eccolo di nuovo”, ha commentato l’ex giocatore del Liverpool Jamie Carragher.

“Segna solo bellissimi gol”, ha scritto Goal.com.

In seguito, per festeggiare, Odegaard ha alzato lo stemma sulla maglietta. La salita sembrava più importante dopo una serie di rinforzi del muso negli ultimi giri. “Oh, Odegaard”, cantavano i tifosi dell’Arsenal.

Guarda entrambi i gol qui:

E avranno di più per cui rallegrarsi! Ancora una volta, Ødegaard ha concluso con il primo tocco, sempre con il piede sinistro su passaggio di Xhaka.

Questa volta dopo essersi intrufolato in campo. Alla fine, di nuovo in contanti. Omaggio dei tifosi, anche superiore all’1-0.

È stato il suo quarto gol nelle ultime quattro partite, il suo 14esimo assoluto in questa stagione. L’unico centrocampista che ha segnato di più per l’Arsenal in una stagione PL è Cesc Fàbregas. 15 gol nella stagione 2009/10.

READ  Granerud Hoppuka guida via mare, ma Innsbruck è un problema

Il punteggio è arrivato sul 3-0 poco dopo, quando Gabriel Jesus ha segnato un rimbalzo dopo un po’ di caos nella porta del Chelsea. La squadra di casa sta andando verso la vittoria contro i rivali blu della città.

Il Chelsea, d’altra parte, non sta molto insieme e sta affrontando sei sconfitte consecutive per la prima volta in 30 anni.

– Questa è una delle peggiori e più asessuate giocate difensive che abbia mai visto da una squadra con un numero di giocatori che dovrebbe essere una squadra che lotterà per un posto in Champions League. È assolutamente marcio, dice Ståle Solbakken nello studio di ritrovo di Viaplay.

“Il Chelsea di oggi è una delle cose peggiori che abbia mai visto nella storia della Premier League”, afferma Solbakken.

Dopo l’intervallo, Noni Madueki ne ha ritirato uno per gli ospiti.

La squadra di casa ha avuto un periodo difficile in termini di risultati ultimamente. Sono entrati ad aprile con otto punti di vantaggio sul Manchester City, ma prima della partita contro il Chelsea avevano solo tre punti nelle ultime quattro partite.

Tanto più che la sconfitta per 4-1 contro il Manchester City nella finale di serie mercoledì scorso è sembrata l’ultimo chiodo nella bara del titolo per gli uomini di Mikel Arteta.

Tuttavia, martedì notte sembrava esserci una ripresa attesa da tempo nel nord di Londra.