Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

L’ex capo di PlayStation crede che lo sviluppo di giochi sia diventato troppo costoso per concentrarsi sulla diversità

I costi associati allo sviluppo di giochi per una nuova generazione di console sono aumentati così drasticamente che non vale più la pena rischiare per una nuova serie di giochi. Afferma Shawn Layden, l’uomo che è stato presidente di PlayStation tra il 2014 e il 2019.


Sean Layden è stato presidente di PlayStation dal 2014 al 2019. Schermata: Sony

In un’intervista a Bloomberg La precedente Sony stima che lo sviluppo di giochi per PlayStation 5 costerà circa 1,7 miliardi di corone. La cifra si basa su un raddoppio del prezzo per ogni nuova generazione di hardware di gioco e, secondo Laiden, il prezzo elevato è esattamente ciò che fa pompare gli editori. Un sequel piuttosto che provare cose nuove.

Se non possiamo impedire l’aumento della curva dei costi, tutto ciò che possiamo fare è ridurre il rischio. Quindi ti ritrovi in ​​una posizione che tende maggiormente a fare un integratore. […] Quello che succede è che ti ritrovi con tre o quattro titoli di giochi o tipi di giochi che esistono ancora e la differenza scompare.

Tuttavia, quando gli è stato chiesto del suo ruolo nella costruzione di questa strategia, Leida è stata sprezzante. Piuttosto, osserva, “ha aiutato a mostrare al mondo come possono essere i grandi giochi”, avendo co-lanciato giochi come Uncharted 4, Spider-Man e God of War.

prossima intervista Rapporti precedenti Che Sony vuole creare giochi prestigiosi senza correre troppi rischi. Ad aprile, si vociferava che la compagnia avesse detto no al nuovo Days Gone – una serie che presumibilmente non sarebbe andata abbastanza bene agli occhi di Sony – e che il piano fosse invece quello di concentrarsi su un remake di The Last of Us.

READ  Guarda 14 minuti con Horizon Forbidden West

Fa parte della storia in cui Layden trova un lavoro presso Streamline Media Group, che mira ad aiutare gli sviluppatori di tutto il mondo a realizzare i loro sogni di sviluppo – qualcosa che spera possa contribuire a una maggiore diversità e creare un contrappeso alle più grandi case editrici.

Sony parlerà anche di più sui prossimi giochi per PlayStation 5 questa settimana.
Promesse di “uno sguardo al futuro delle console”