sabato, Giugno 22, 2024

L’ex presidente della WADA attacca gli Stati Uniti: – I comportamenti vergognosi devono avere delle conseguenze

Must read

Graziella Allesi
Graziella Allesi
"Pioniere della cultura pop impenitente. Piantagrane freelance. Guru del cibo. Fanatico dell'alcol. Giocatore. Esploratore. Pensatore."

I commenti di Pound sono arrivati ​​durante una riunione straordinaria del consiglio di amministrazione della WADA. Si è tenuto in formato digitale per discutere le conseguenze del caso che ha coinvolto 23 nuotatori cinesi risultati positivi al farmaco per migliorare le prestazioni cardiache in vista delle Olimpiadi di Tokyo del 2021.

I nuotatori sono stati successivamente scagionati quando le autorità cinesi e Wada hanno concluso che avevano ingerito la sostanza attraverso la contaminazione del cibo in un hotel.

L’assoluzione ha fatto arrabbiare l’Agenzia antidoping degli Stati Uniti (Usada). Il capo dell’agenzia, Travis Tygart, ha più volte preso di mira la WADA, accusandola di aiutare i cinesi a nascondere il doping.

– Profondamente deluso

Venerdì Pound, uno dei fondatori della WADA e primo presidente, ha risposto con forza.

– A nome della WADA, sono estremamente deluso e turbato dalle deliberate bugie e distorsioni provenienti dall’USADA, incluso il fatto che la WADA ha nascosto sotto il tappeto i problemi del doping in Cina, afferma l’82enne canadese e continua:

L’articolo continua sotto l’annuncioL’articolo continua sotto l’annuncio

Questa accusa, priva di ogni verità, ha un solo scopo: danneggiare deliberatamente la reputazione della WADA e minare la fiducia globale che è stata costruita da quando la WADA è stata fondata un quarto di secolo fa per guidare la lotta internazionale contro il doping.

Pound indica la posizione intransigente della WADA nei confronti della Russia negli ultimi dieci anni come un esempio dello sfavore della WADA nei confronti di quelle che definisce “grandi potenze”.

entra nel governo

L’ex nuotatore, che è anche membro onorario del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), ha suggerito che le azioni dell’USAID potrebbero avere una dimensione politica.

READ  Rosenborg - Avaldsnes - Impresa contro una squadra di vertice

L’articolo continua sotto l’annuncioL’articolo continua sotto l’annuncio

-Usada è finanziata dal governo degli Stati Uniti. Le autorità americane hanno attualmente un rapporto gelido con il governo cinese. Potrebbe esserci una connessione? Chiesto.

L’Agenzia mondiale antidoping ha chiesto a un gruppo indipendente di esaminare il caso doping cinese. Pound ritiene che l’USAID dovrebbe pagare un prezzo per le critiche rivolte alla WADA.

Il mio suggerimento è duplice. Ha detto: in primo luogo, aspetteremo il rapporto dell’investigatore indipendente, poi passeremo ad una causa per chiedere ingenti danni contro gli Stati Uniti, perché questo comportamento scandaloso deve avere gravi conseguenze.

Gli Stati Uniti non hanno risposto alle dichiarazioni di Pound.

More articles

Latest article