Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

L’identità di Elena Ferrante potrebbe essere stata rivelata – NRK Kultur og underholding

Domenica, diversi media stranieri hanno pubblicato un articolo in cui affermavano di avere la risposta Dietro lo pseudonimo Elena Ferrante.

Elena Ferrante è dietro una serie di romanzi di successo, ma ci sono state molte speculazioni su chi ci sia dietro lo pseudonimo. Da 24 anni Elena Ferrante pubblica libri sotto pseudonimo.

traduttore italiano

Molti media ora credono di avere la risposta: la traduttrice italiana Anita Raja, nata nel 1953 a Roma. Ha lavorato per molti anni presso la casa editrice italiana di Ferrante come traduttrice dal tedesco. È sposata con l’autore napoletano Domenico Starnone, che a un certo punto è stato anche identificato come l’autore dietro Elena Ferrante.

La commentatrice culturale della NRK Agnes Moxnes ha scritto questa primavera che crede che gli autori che scrivono sotto pseudonimi dovrebbero poter riposare in pace:

Molti media dietro di esso

L’uomo dietro questo articolo è il giornalista italiano Claudio Gatti, oltre ai giornalisti del quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung, e dell’italiano Il Sole 24 Ore, l’americano. Recensione di libri di New YorkIl sito francese Mediapart sarebbe stato coinvolto nell’inchiesta, che va avanti da diversi mesi.

Si dice che abbiano studiato i flussi di cassa delle vendite di libri in tutto il mondo. I giornalisti fanno notare che la coppia Raja-Starnone ha acquistato due grandi appartamenti a Roma e una casa per le vacanze in Toscana.

Giornalismo disgustoso

Sandro Ferri, direttore Ferrante, lo racconta al quotidiano guardiano Che è andato fuori di testa per aver cercato di smascherare una donna che ha sempre voluto evitare i riflettori e che ha sempre detto di voler solo scrivere libri.

READ  Realizzare un film Netflix da Tromso - itromso.no

Pensiamo che questo tipo di stampa sia disgustoso.

Ferry afferma che l’autore ha deciso di non apparire in pubblico, e quindi non crede che i giornalisti dovrebbero seguire l’autore fino all’ultimo.

L’autore non ha commentato gli articoli.