Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

LIGUE 1, l’obiettivo | Berg ha esordito in Ligue 1 quando il Lens ha segnato una vittoria nel finale

È uscito dalla panchina e ha contribuito alla gara finale che ha dato il gol della vittoria.

RC-RIN 1-0:

OSLO/LENS (Nettavisen): il professionista della Ligue 1 Patrick Berg ha giocato gli ultimi (24) poco più di 20 minuti dalla panchina del Lens contro il Rennes sabato sera.

La sua squadra ha deciso poco prima della fine quando un altro sostituto, Wesley Said, ha condotto 1-0 da una posizione al primo palo.

Il giocatore norvegese ha appreso della sua prestazione nel nuovo campionato ogni giorno per la prima volta dopo essere arrivato nel nord della Francia. Berg è stato venduto a RC Lens poco prima di Natale, dopo due medaglie d’oro consecutive nella serie Elite con Bodo/Glimt.

Lo stesso Berg era molto felice dopo che il Lens ha preso i tre punti nella sua prima partita di Ligue 1.

È stata una settimana molto bella da quando sono qui, e sento che è un club che si adatta perfettamente a me. È molto vicino e caro qui, è come una famiglia, dove tutti si conoscono, dice il negoziante a Nettavisen.

Dice che Lens è una città e le condizioni intorno alla squadra sono perfette per lui.

– Non sono abituato a nessuna grande città con molto traffico e tutto il resto. Venire in una città di 30.000 persone è molto importante, soprattutto quando fai il tuo primo passo fuori dalla Norvegia e fuori dal paese. Allora potrebbe essere una buona idea entrare in un ambiente un po’ tranquillo, quindi è perfetto, dice.

Berg dice che il carattere che la squadra ha mostrato questa settimana, sia vincendo la coppa contro il top club di Lille, dove il Lens ha ribaltato la partita e vinto dopo i rigori, sia sabato contro il Rennes, è stato molto buono.

READ  Primo match PL in dieci anni per Carson - una tripletta di Torres - VG

Rimaniamo in piedi fino in fondo e creiamo grandi opportunità, il che significa che finalmente otteniamo la ricompensa, quindi è stata una grande settimana sportiva, dice Berg.

Guarda il resto dell’intervista a Patrick Berg nel video in cima al numero.

Leggi anche: Sorpreso dalla direzione insolita di Haaland: – È quasi scioccante da vedere

Il centrocampista ha contribuito a mettere sotto pressione il Rennes nelle retrovie.

– Patrick Berg è in realtà una parte importante di quella pressione, come ha sottolineato Stian-Andre de Waal, giornalista di Nettavisen, quando ha riassunto la partita.

Norvegesi sui sedili

Il difensore di Berger e Rennes Berger Melling ha iniziato la partita in panchina.

Melling ha avuto alcuni problemi di infortunio nelle settimane precedenti il ​​Natale, ma ha giocato molto nella stagione della Ligue 1.

Leggi anche: Berg potrebbe essere il suo primo in campionato. Il compagno di squadra attira l’attenzione: – È un mostro

D’altra parte, per Berg, l’insediamento di sabato è stata la prima possibilità di guadagnare tempo al massimo livello francese dopo il trasferimento da Glimt questo inverno.

Il 24enne ha entrambi due grandi centrocampisti del Lens, Seko Fofana (26) e Cheick Doucouré (22).


Fai fuori il capitano

Ma poco prima dell’anno sabbatico, per capitan Fofana era finita. La grande stella della squadra è stata sostituita da quella che si è rivelata una notte piuttosto deludente per lui.

Con solo un quarto d’ora rimasto, Lens ha davvero pressato gli ospiti ed è stato abbastanza vicino.

Un muro eroico di Rennes Warmed Omari ha impedito all’attaccante del Lens Arno Kalimundo di segnare.

READ  Horror - scuote il mondo dello skateboard: - il più brutto che abbia mai visto!

Poi la vittoria di Said all’89’.

Lens è sesto in classifica dopo l’importante vittoria di sabato, con un punto di vantaggio sull’avversario di sabato, quarto.