Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Lillepjorn Nilsson, Musica | Nessuno ci è riuscito come Lillepjorn Nilsson

opinioni Esprime le opinioni dell’autore.

Ci sarà una grande festa in giardino e una lunga fila dei migliori artisti che presenteranno oggi le proprie varianti dei vari disturbi nazionali di Nilsson.

E se c’è qualcuno che merita maggiore rispetto, è l’eroe di oggi. Nessuno, come Lillebjørn, potrebbe girare per l’intero paese con le stesse canzoni sulle labbra. Per decenni, non c’è stato un solo cantante maschile o coro di bambini in tutto il paese, incluso “Children of the Rainbow”. Dopo Udaya, Nilsen ha superato 40.000 cantanti per “recuperare” la canzone che il terrorista ha cercato di rubare.

Leggi anche: L’Ordine di Sant’Olav a Lillebjorn Nilsen

La terra soffre

All’età del giradischi, è raro passare un vivace sabato sera senza cantare almeno tre giri di sua zia che vive in una strada del centro storico. Per non parlare del ruggito con coro della canzone di Lillepjorn sul Cile Victor Zara. Oppure Alexander Keylands Plus, Street Boy, Vale Auto e Bencin.

L’elenco di Nilsson dei problemi con la terra è lungo. Ciò che tutti hanno in comune è che è possibile annuire al testo con un sorriso ogni volta.

Clicca qui per iscriverti alle newsletter dalla discussione norvegese

C’è stato un grido di gioia in casa quando è arrivata la notizia che Lillepjorn Nilsson (Bjன்rn Polk Nilsson) era stato sconfitto dal Royal Norwegian Order of Saint Olav in Knight 1st Class. È un onore essere onorato con i premi un paio di volte all’anno, quindi è una questione di massimo onore e più onorevole.

La giustificazione per il premio parla degli sforzi di Nilsson nell’arte della scrittura di canzoni. Non posso farla breve.

Vero seno a cuffia

Quindi vorrei aggiungere due buoni motivi per cui l’onore del Re ora discende su uno dei seni giusti.

READ  An Italian Photo Guardian - New Time

Da bambino di 10 anni nel 1968, mi sono seduto sulla prima panchina durante lo spettacolo di paesaggi a Maihaugen e ho ascoltato Fitler uno dopo l’altro. Questa è la migliore Norvegia rurale – e i cittadini della piccola città hanno strizzato il naso sulla rientranza, e sono stati fotografati mentre guardavano qualcosa di raro come un vero negozio di liquori con migliaia di bohémien vestiti di nazionalità che parlavano in ampio dialetto.

Asbjørn Svarstad

Asbjørn Svarstad iniziò a scrivere per il quotidiano locale Dagningen e da alcuni anni era in contatto con VG. Stringer di Dopplette a Copenaghen dal 1987. Vive stabilmente a Berlino dal 1996, dove ha lavorato per vari media scandinavi. Per lo più saggi storici, commenti politici e una guida riconosciuta a Saxenhausen.

Improvvisamente una folla con i capelli lunghi è arrivata dalla capitale nazionale e ha sequestrato il negozio Myhoxel. Finirono tutte le frasi come “esse” e caricarono i microfoni dall’altra parte della stanza. Bjorn governava sedendosi dietro le leve di un registratore che Paul Nilsson aveva portato con sé. Questi sono i membri del Dolphin Whisky Club che stavano per scoprire che gli sciocchi del villaggio in realtà forniscono una notevole tradizione musicale – ora hanno lasciato il Club 7 per indagare ulteriormente.

Fantastico baciatore

Øystein Sunde ha governato con tecnica e Steinar Ofstad ha seguito da vicino il polso quando le prese dure sono state tenute strette sul palco principale.

“Lascia che provi i suoi auricolari”, ringhiò Nilsson, indicando me che mi stavo godendo la tecnologia moderna. Qualche anno dopo, stavo per incontrarlo di nuovo quando iniziarono a uscire i libri di chitarra – e io (come altri 170.000 norvegesi) terrorizzai l’ambiente giorno e notte fino a quando non ho impostato le impugnature per chitarra più importanti.

READ  L'Italia passa alla Svizzera - Thaksin

A Lillyhammer all’epoca, nessuno di loro divenne celebrità nazionale. Prima di quel fine settimana, i baci freddi delle aree più urbane sapevano molto poco di paglia e falciatura. Ma improvvisamente il famoso Nut Peon si è seduto e ha rivelato i segreti di Hardingfella agli istruttivi ospiti della grande città.

Il vincitore del gioco del paesaggio è Odd Buckerwood di Hollington. Quando finisce il concerto di successo “Fanitullen” e finalmente aggiunge alcuni bluestroid, i compagni Dophin in prima fila stanno per scendere dal palo. Østein Sunde – secondo la leggenda – è andato dritto a casa e ha disturbato la canzone a livello nazionale.

Coesistenza

Il risultato è stato a lungo un profondo amore e rispetto tra i cantautori di Oslo e una varietà di musicisti folk. Oggi la convivenza è arrivata a tal punto che si parla dei contesti in cui siamo cresciuti insieme. Lillipuziano – e altri – si ispirano al tesoro, anche per la necessità di pulire il violino duro e le conchiglie.

In “Valle Auto og bensin” – una canzone scritta dallo stesso Nilsson “da Numetalan” – rende omaggio ai musicisti, al violinista duro e alle ballerine del campus. (L’unica cosa incredibile della canzone è che il giovane lillipuziano ha dovuto fare un giro veloce al distributore di benzina locale. Mi piacerebbe vederlo.)

Leggi altri commenti da Asbjørn Svarstad

Il cavaliere Lillepjorn è stato un po’ nervoso negli ultimi giorni per la costruzione del distretto nel suo giardino: ora ci sono due grandi tende per feste. Oggi scorre con gli amici e le celebrità che assistono quando l’uomo riceve la generosa medaglia attaccata al petto.

READ  Scorpeta: il nuovo gioiello italiano del centro di Oslo

Forse il re può venire

Si dice che re Harold partecipi personalmente a una festa in giardino per trasformare Nilson in un cavaliere. Di solito i candidati devono presentarsi alla maestà, ma in questo caso viene fatta un’eccezione.

“Harr’u ottenere gamp?”

“No, ma indosso il tipo di cappello giusto.”

Mi sono subito reso conto che Night in Spa stava già iniziando a ricevere più di tutta l’attenzione – ovviamente era più di un semplice elogio. Quindi ho dovuto spruzzare un po’ di gas sul fuoco per vedere se poteva innescare ulteriormente l’umore.

Gli ho parlato del mio vecchio amico Nut Cleve (1926-2017), che è stato felice di intrattenere ciò che lo circondava quando è diventato un giocatore italiano. Lui – in modo molto intelligente – si rese conto che l’obbedienza e la creazione dovrebbero essere membri di questa linea esclusiva di cavalieri. Le persone non sono state espulse. Ma i Cavalieri ricevono una brevissima lettera: “Guard on Wendy”:

“Vendi il cavallo.”

Leggi di più dal dibattito norvegese

Campo?

Austin Dolmen (“Forse il re verrà”) intrattiene i suoi colleghi con un’opera d’arte che mostra il lillipuziano in pieno svolgimento. Il film dimostra pienamente che diventa un eroe solo se si siede sul dorso di un cavallo. Ma forse va bene per Pony?

La fine di questa domanda esistenziale è stata disegnata dal cavaliere: deve trovare la soluzione a un cavallo a dondolo.

PS: Due ore dopo che ci siamo disconnessi, un SMS ticchettava: “Mi sento così solo qui in sella! Da quando il mio cavallo è morto”.