Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Lo adoro – VG

Medaglia d’oro: Hoda Hen ha vinto gli 800 metri in North Carolina la scorsa stagione. Foto: Bjørn S. Delebekk / VG

Secondo l’allenatore Eric Sacchog, Hedda Hynne è quasi un mese in anticipo rispetto alla stagione dell’anno scorso con la salsedine. Alla 31enne piace che le persone abbiano grandi aspettative da lei durante l’anno olimpico.

Pubblicato:

So cosa aspettarmi da me stesso quest’estate e cosa si aspettano gli altri. La competizione è sicuramente l’allenamento migliore, ed è chiaro per me che ho ancora un po ‘di testacoda, dice il corridore degli 800 metri Hedda Hynne a VG.

L’anno scorso ha stabilito un record norvegese e si è classificato secondo al mondo con un tempo di 1.58.10. Mercoledì la stagione si è aperta con il tempo di 2.02.48 ed è quinto nella Czech Ostrava. È stata la loro seconda apertura più veloce di sempre e più veloce della stagione record dello scorso anno, e poi non ha funzionato fino a Bislet a giugno.

È sempre divertente confrontare di stagione in stagione. Tenendo presente che è anche solo il 19 maggio, è un ottimo segno per noi. So anche che abbiamo molto per essere in grado di correre molto velocemente, dice Hynne.

Soddisfatto: questo è un buon inizio di stagione. Foto: BJØRN S.DELEBEKK / VG

– Meglio

Anche il sensei e la fidanzata Eric Sacchog sono contenti del suo aspetto da studente.

Dobbiamo confrontarlo con lo stesso periodo dell’anno scorso. Quindi non ha corso sotto due spazi fino ad agosto. Probabilmente all’epoca correva 1.58, ma non ha aperto la stagione lo scorso anno nemmeno durante gli “Impossible Games” di Beaslett a giugno, dice.

READ  Douglas Costa ha vinto il campionato ogni stagione per undici anni consecutivi

Ha poi corso 600 metri a 1.29, mentre passando per l’apertura della stagione il 19 maggio di quest’anno, è andata 600 metri più veloce di quanto non fosse in quel momento.

– Adesso è quasi. Un mese o tre o quattro settimane in corso rispetto allo scorso anno. Skechog dice che ciò che è importante per noi è che è in ottima forma quando sta bene.

Aggiunge che quest’anno è una stagione speciale perché molti atleti stanno “stressando troppo” il requisito olimpico di 1.59.50 e sono quindi in buona forma nella fase iniziale. Il cuscino è così in alto in classifica che non è qualcosa che ci pensano troppo. Ho anche corso in tempo molte volte prima. Ciò significa che Hynne e Sakshaug possono concentrarsi sull’affinamento del loro aspetto contro OL.

– Non ci stiamo stressando e quindi possiamo fare ciò che riteniamo ottimale. Per noi, dice Skechogg, queste gare di inizio stagione sono allenamenti.

Ama fare pressione sulle aspettative

Hynne sta ora entrando in una stagione olimpica in cui è considerata tra le migliori. Non è un alimento quotidiano per la 31enne che non ha iniziato a fare jogging fino all’età di 20 anni.

Come ci si sente ad entrare in una stagione in cui le tue aspettative sono così alte dopo quello che hai fatto l’anno scorso?

– La amo. Nell’ultimo anno abbiamo ottenuto più sbocchi per ciò in cui sappiamo di essere bravi. Abbiamo avuto un buon inverno e so di poter correre meglio. Questa è chiaramente la mia aspettativa da me stesso. E la pressione che metti su te stesso è sempre la massima, indipendentemente dall’atleta a cui chiedi. Penso anche che sia una buona idea che le persone abbiano grandi aspettative da noi, perché questo significa semplicemente che ci siamo esibiti con uno standard elevato, risponde Hynne.

Pensi di aver dimostrato che quello per cui hai lavorato ha funzionato per così tanto tempo?

– Sì, è esattamente quello che abbiamo. La previsione parla un po ‘del livello a cui eravamo.

Nota: la prossima settimana, Hynne si recherà a Doha e alla Diamond League. Quindi si reca a casa sua a Trondheim per ricevere la vaccinazione e poi per prendere parte a una competizione nell’olandese Hengelo. Inizialmente il piano era di recarsi direttamente nei Paesi Bassi, ma con le nuove regole di quarantena per gli atleti olimpici e le opportunità di vaccinazione, tornano prima a casa.