Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Lundby ha subito una commozione cerebrale – VG

Maren Lundby non è stata così fortunata quando ha giocato una partitella e dovrebbe prendersela comoda nei prossimi giorni. Foto: Ole Kristian Strøm / VG

La stella del salto deve fermarsi per l’inizio della stagione.

Inserito:

La 26enne è tornata sul campo di calcio quando ieri sera ha giocato una partitella della squadra Kolbu/KK contro Raufoss. In un duello verso la fine della partita, sono andato dritto a terra e mi sono sdraiato. Ho capito subito che era una commozione cerebrale.

– Dato che ho perso un po’ la memoria, potrebbe essere un segno di una piccola commozione cerebrale. Ma non credo che sarà una cosa a lungo termine. Sono tornato in me in tempi relativamente brevi e mi sento già meglio. Adesso saranno giorni tranquilli. Sarò senza sintomi per due giorni prima di riprendere la normale attività. Ho un po’ di mal di testa oggi, ma è l’unica cosa che mi dà fastidio, dice Lundby a VG.

Leggi anche

Lundby critica il dibattito cinese: prevalgono potere e denaro

OA Discutetene prima.

Lundby dice a VG che era in rapido contatto con il medico della squadra nazionale Guri Ekås per un consulto.

– Eravamo d’accordo che non avevo bisogno di andare in ospedale perché i sintomi non erano peggiori di loro. Ma è importante che me la prenda comoda in futuro. Mi sono imbattuto in molti casi in cui questo può andare avanti per molto tempo, dice Altaïr, che ha evitato brutte cadute in un salto con gli sci durante la sua carriera.

– Questa è la mia seconda commozione cerebrale. La prima è arrivata quando è caduta su un trampolino per il salto con gli sci nel 2009, dice Lundby.

READ  - Forse ha una coscienza migliore

La squadra di Hoppland è già in pieno fermento con i preparativi per l’inizio della stagione. Il primo salto con lo snowboard dell’inverno avviene a metà novembre.