Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Magnus Carlsen batte Nakamura dopo il dramma degli scacchi

Lo stato viene aggiornato.

Carlsen ha preso il sopravvento grazie alla vittoria dei pezzi bianchi nella terza partita di sabato, drammatica e longeva. Si è conclusa con una vittoria norvegese dopo 90 mosse e circa un’ora di gioco.

Nell’ultima partita della giornata, Nakamura ha fatto pressione su Carlsen, che ha dovuto difendersi con il becco e gli artigli. Verso la fine, l’americano ha commesso un errore che ha visto la vittoria di Carlsen.

Ad un certo punto sono stato superato e avevo paura che ci sarebbe stata una perdita. Ma ha detto a Chess24 che mi ha dato la possibilità di tornare, e penso di averla presa molto bene.

Ciò ha scatenato la discussione sui social media secondo cui Carlsen sembrava seguire la partita del Real Madrid sullo schermo mentre stava giocando, ma è stato comunque in grado di sconfiggere l’avversario.

– Non posso dire se è quello che ho guardato. Ha detto sorridendo, ma lo sarebbe stato.

Vincere sabato significa che deve pareggiare solo domenica per vincere il torneo. Se Nakamura vince, ci sarà una seconda partita con Lightning Chess e forse Armageddon.

Il norvegese ha vinto la partita di partenza in tutti e cinque i tornei di Champions Chess fino ad ora, ma ha affrontato avversità negli ottavi di finale. È in finale per la terza volta, ma ha perso contro Wesley le prime due volte. Ora ha di nuovo un avversario finale americano e sembra che stia facendo un lavoro migliore.

– Questo è il più vicino a te. Carlsen ha detto a Chess24 delle possibilità di vittoria, dovrei provare a giocare duro domani e non segnare nessun gol da solo.

READ  Tennis - L'arresto attira l'attenzione

previsto

Carlsen ha iniziato la finale con pezzi bianchi ed era chiaramente ben preparato con un piano d’attacco. Ha giocato molto velocemente ed è arrivato molto presto nello stesso momento in cui aveva un vantaggio sempre più netto.

Poco prima delle sue 30 mosse di gioco, Carlsen pensò per sei minuti, e poco dopo si fermò a lungo per pensare che all’improvviso fosse quello che aveva meno tempo a disposizione. Nakamura ha trovato le mosse corrette e solo la posizione. Ha anche evitato un nuovo piano che avrebbe dato a Carlsen la vittoria nelle qualificazioni. Dopo 65 mosse, c’è stato un pareggio quando sul tabellone erano rimasti solo i re.

È stato Carlsen a creare pressione offensiva anche nella partita successiva, ma nonostante il pasticcio occasionale e la confusione sul tabellone, Nakamura non si è permesso di innervosirsi con errori sbagliati. Dopo 38 mosse, è finito in parità.

Dramma di scacchi

Nella terza partita, Carlsen ha scelto l’apertura italiana e ha ottenuto un netto vantaggio sul tabellone all’inizio quando Nakamura ha mancato. Ci è voluto un po ‘di tempo per ottenere la vittoria di Carlsen, ma sembra che abbia sbagliato i calcoli quando ha sacrificato l’animosità per creare pressione al centro del tabellone. Per quanto riguarda TV 2, ha ammesso di pentirsi del trasferimento.

La caratteristica svanì e il nuovo movimento di Carlsen, non apprezzato dalle macchine per gli scacchi, sembrò essere in grado di invertire la rotta di Nakamura. Carlsen ha comunque rifiutato l’offerta di pareggio e ha giocato per la vittoria, che ha pagato quando Nakamura ha fatto cilecca con la regina.

READ  Christian Eriksen - dimesso dall'ospedale

Ben presto il campione del mondo lo trasformò in una posizione vincente. L’americano si è venduto molto caro in un lungo playoff alla regina, e dopo solo 90 mosse era finita.

Devi rispondere

Sembrava che Nakamura avesse risposto nell’ultima partita, e per un po ‘è sembrato piuttosto spaventoso a Carlsen, che aveva anche passato molto tempo. Nella sua ricerca di una svolta, anche l’americano ha avuto problemi di tempo, commettendo alla fine l’errore di dare a Carlsen la vittoria dopo 37 mosse.

Sono molto fiducioso, ma c’è ancora molto lavoro da fare. Carlsen ha detto a TV 2 che se c’è una cosa che Nakamura rappresenta, è difficile.

Nakamura ha perso tre partite di scacchi veloci consecutive contro Shakhriyar Mamedyarov in semifinale venerdì, ma ha combattuto di nuovo nei replay e alla fine ha vinto ad Armageddon. Domenica proverà a sfidare anche Carlsen.

Nella battaglia per il terzo posto, sia Shakhryar Mamidyarov che Levon Aronyan si sono distinti per curiosità quando c’è stata una vittoria per i Lions in tutte e quattro le partite. Quindi, è un pareggio dopo il primo giorno.

(© NTB)