Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Sport alpini | Sdraiato su supporto ospedaliero – condivisione di una stanza con un concorrente ferito

Il giocatore alpino Cajsa Wijkhof Lee ha ricevuto una buona notizia del suo infortunio lunedì all’ospedale di Innsbruck. Lì condivide una stanza con la sua rivale austriaca, che domenica si è rotta una gamba.

Lay si è rotta una gamba cadendo gravemente domenica nella gara di Coppa del Mondo nel Super GV italiano Val di Fasa. Quella stessa sera si è sottoposta con successo ad un intervento chirurgico presso la Clinica Universitaria di Innsbruck.

Lunedì, è diventato chiaro che lo scalatore alpino della squadra nazionale non aveva subito lesioni gravi oltre a una gamba rotta che lo avrebbe tenuto fuori dalle competizioni per il resto del 2021. La Norwegian Ski Association ha segnalato NTB.

C’era anche il timore di un infortunio al ginocchio stanco per Lai, ma il 22enne è sopravvissuto a una piccola frattura lì.

Grazie

Dopo ulteriori esami, non è stato riscontrato alcun danno ai legamenti del ginocchio, ma è stata riscontrata una piccola frattura. Ora allenamento e allenamento attendono a casa in Norvegia, afferma il medico della squadra nazionale Mark Strauss.

Si stima che Lee tornerà ad allenarsi entro sei mesi. Ci vorranno altri tre mesi prima che torni alla competizione.

Lunedì l’alpinista ha ringraziato la nazionale per il supporto ricevuto dopo il brutto round della gara di domenica.

– Grazie per tutti i bei messaggi. Lay ha scritto su Instagram da un letto d’ospedale a Innsbruck: “Stiamo migliorando e rimanendo ottimisti”.

Compagnia in camera

Il post include una foto di lei e della sua amica spaziale, Rosina Schneiberger. Quest’ultimo è anche un grande alpinista e, come Lee, domenica ha avuto un incontro particolarmente rude con la via del Super G in Val di Fasa.

READ  Puntata di oggi: cosa è successo il 15 ottobre

L’Associazione Austriaca di Sci ha dichiarato il giorno successivo che a Schneiberger era stata diagnosticata una doppia frattura ossea dopo la caduta in Italia. Ha descritto anche l’operazione della ragazza di 27 anni come un successo.

Per Schneiberger, l’episodio di domenica arriva sulla scia di un altro triste infortunio. Il 27enne è stato lontano dall’Alpine Circus per quasi tre anni dal 2017 al 2020 a causa di problemi al ginocchio.

Adesso un’altra lunga pausa attende la ragazza austriaca.

(© NTB)

Pubblicità

Venerdì di primavera: oggi ottieni i prezzi del Black Friday nei negozi online