giovedì, Giugno 20, 2024

Mario Draghi ha presentato una nuova lettera di dimissioni

Must read

Jolanda Alfonsi
Jolanda Alfonsi
"Specialista del web. Avvocato freelance del caffè. Lettore. Esperto di cultura pop sottilmente affascinante."

C’è una spaccatura completa nella politica italiana e Mario Draghi vuole lasciare il suo incarico di primo ministro, riferisce Reuters.

Ciò accade dopo che non è riuscito a ottenere il sostegno necessario per formare un nuovo governo di coalizione. Draghi ha guidato un ampio governo a sei partiti, ma lui stesso è imparziale.

Secondo l’agenzia di stampa, diverse fonti politiche hanno detto che si sarebbe dimesso, il che potrebbe aprire la strada a nuove elezioni in autunno.

Giovedì mattina ha rassegnato le sue seconde dimissioni in due settimane.

Grande disaccordo interno

L’ultima volta è stata il 12 luglio per il mancato sostegno a un’importante proposta del Movimento 5 Stelle, ma poi il presidente italiano Sergio Mattarella ha rifiutato di accettarla.

– Il Presidente del Consiglio ha affermato che l’unità nazionale su cui si è basato questo governo sin dal suo inizio non esiste più.

La base per la prima domanda è dovuta al grande disaccordo all’interno del governo di coalizione, che è uno dei più grandi partiti al potere nel paese.

A quel tempo, l’ufficio del presidente ha chiesto a Draghi di fare una dichiarazione all’Assemblea nazionale per trovare un’altra soluzione alla crisi politica.

Il presidente decide

Mercoledì ha parlato della permanenza in carica dopo aver ricevuto numerose dichiarazioni di sostegno da tutto il paese. Ma in una votazione al Senato quella sera, tre dei partiti al governo si sono astenuti, dando al suo governo una nuova fiducia.

Draghi, che è stato un ex capo della Banca centrale europea, dal febbraio 2021 guida un’ampia coalizione di governo composta da sei partiti: la Lega di destra, il movimento populista Cinque Stelle, il Partito Democratico, Forza Italia, Italia Viva e il ala sinistra. Il primo gruppo di ali.

READ  Christopher Gunner rivela un legame familiare poco noto con Alexandra Gunner

Da quando in Italia è scoppiata la crisi di governo poco meno di una settimana fa, in tanti hanno chiesto a Draghi di restare in carica, compresi più di mille sindaci del Paese.

È Mattarella che deve acconsentire alle dimissioni di Draghi.

(TV2/NTB).

More articles

Latest article