Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Mario Monti diventa il nuovo Primo Ministro italiano – E24

Mario Monti diventa il nuovo Primo Ministro italiano – E24

A Mario Monti venne affidato il compito di formare un nuovo governo in Italia. Monti è un professore di economia ed ex commissario dell'Unione Europea.

Pubblicato: Pubblicato:

Domenica sera il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha convocato Mario Monti al Palazzo del Quirinale e gli ha affidato il compito di formare un nuovo governo.

Monti assume la carica di Primo Ministro, succedendo a Silvio Berlusconi, che si è dimesso dopo che è diventato chiaro che non aveva più la maggioranza nell'Assemblea nazionale.

L'incertezza che circonda l'economia italiana, la terza più grande dell'Eurozona, è così grande che i partner dell'Eurozona hanno chiesto un'azione immediata per ripristinare la fiducia nel mercato.

Il timore è che l’Italia si ritrovi nella stessa situazione della Grecia, con una bassa crescita e un debito nazionale ingestibile pari a 15.000 miliardi di corone norvegesi.

Salita

Monti riceve il sostegno dei maggiori gruppi di opposizione e il sostegno condizionato del Partito Democratico Libero di Berlusconi. Ma gli analisti vedono un compito difficile per il nuovo primo ministro, con molte battaglie difficili a livello politico e con una popolazione scettica.

Allo stesso tempo, Berlusconi chiarisce che non si sente finito nella politica italiana.

In una lettera al partito conservatore di Hoyer, un piccolo partito non rappresentato nell'Assemblea nazionale, Silvio Berlusconi ha scritto di essere orgoglioso di ciò che il governo aveva realizzato negli anni successivi alla crisi finanziaria del 2008.

READ  Appartamento a Oslo Borz - Polit si trova dopo il rilascio - E24

“Condivido il loro spirito e spero che insieme potremo percorrere nuovamente la strada verso il governo”, ha scritto Berlusconi.

Pacchetto risparmio

Il compito principale di Monti sarà quello di attuare il pacchetto di austerità approvato sabato dall'Assemblea nazionale.

Il primo ministro italiano Jens Stoltenberg ha affermato che l'approvazione da parte dell'Italia del pacchetto globale di austerità è un passo nella giusta direzione per salvare l'economia europea. Ma dice che il rischio di un’altra recessione è lungi dall’essere superato.

– C'è ancora molto da fare. L’Italia deve adottare misure sempre più forti per salvare l’economia, dice Stoltenberg a NTB.

Il fatto che Silvio Berlusconi si sia dimesso la dice lunga sulla gravità della situazione, dice Stoltenberg.