Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Medicina / salute, malattia | Il contagio è in aumento prima che la Danimarca continui a riaprire

Martedì la buona e la cattiva notizia di Corona si sono presentate in Danimarca: le parti di Folketing hanno accettato di riaprire il Paese, ma il numero R ha superato ancora una volta l’1.

Il ministro della Salute Magnus Heunik firma martedì Twitter Che il numero R è salito a 1.1. La scorsa settimana era l’una.

La pandemia Corona è in lieve aumento in Danimarca. Come previsto, con la riapertura della comunità, scrive il ministro.

– Giovedì apriamo ancora i battenti, quindi ricordiamoci dei buoni consigli su distanza, igiene e prove, così riapre a dovere.

Priorità ai bambini in età scolare

La riapertura di cui parla è pronta dopo che tutti i partiti in Parlamento, ad eccezione di quattro rappresentanti di Nye Borgerleg, hanno concordato un piano martedì sera. È stato presentato in conferenza stampa alle 14.30.

Abbiamo raggiunto un accordo per riaprire sulla base della buona situazione che abbiamo in Danimarca, afferma il ministro della giustizia Nick Heckerup del Partito socialdemocratico.

Per gli scolari dalla quinta all’ottava elementare, che finora sono andati a scuola part-time, ci sarà un’apertura completa da giovedì. Quindi la scuola elementare danese apre completamente le sue porte.

I bambini sono finalmente tornati a scuola a tempo pieno, dice il leader del partito liberale Jacob Ellman Jensen.

Dal 21 maggio ci saranno anche i soccorsi al liceo.

Sollievo sociale

Annullata la controversa regola che nei bar e nei ristoranti bisogna prenotare un tavolo con almeno mezz’ora di anticipo. Allo stesso tempo, è stata abolita anche la regola che le feste private devono terminare prima delle 23:00.

READ  Yazan (2) stava giocando fuori

Il numero massimo di ciò che può essere raccolto viene portato a 25 all’interno e 75 all’aperto.

Inoltre, la vita sportiva e culturale è aperta a coloro che possono presentare un passaporto Corona, che è la prova che sei risultato negativo al virus di recente, o che sei stato vaccinato o infettato dal virus.

È in fase di sviluppo un’app mobile separata per i passaporti Corona, che dovrebbe essere completata entro la fine del mese. Al momento, i danesi possono ottenere i documenti di cui hanno bisogno sundhed.dk.

Colpo di morte per i festival

Un punto della riapertura del convegno è meno gioioso per coloro che sperano in un festival estivo danese.

È previsto un massimo di 2.000 partecipanti per eventi all’aperto e festival fino al 1 agosto, dopodiché il massimo sarà di 5.000. I media danesi hanno scritto che è stato un duro colpo per i festival.

Martedì mattina le cancellazioni sono arrivate come perle su un filo, e tra coloro che si sono arresi nel 2021, il più grande festival del Nord è stato Roskilde.

Sfortunatamente, la cancellazione non è stata del tutto inaspettata per noi. Ma è molto triste e siamo devastati perché non abbiamo avuto l’opportunità di incontrarci di nuovo al festival e aiutare a riconfigurare la comunità che la crisi Corona ha devastato i giovani del paese, afferma il regista di Roskilde, Seni Lopdrop. I biglietti per quest’anno verranno trasferiti al prossimo anno.

Festival estivi come Smuk, Jelling Musikfestival, Heartland, NorthSide, Copenhell, Musik i Lejet, Tinderbox, Nibe Festival, Smukfest e Thy Rock.

Riaprire il record di vendita

I negozi in Danimarca potrebbero ricominciare ad accettare clienti a marzo, il che ha contribuito ai record di vendita. Nel commercio al dettaglio, le vendite sono aumentate del 19,8% rispetto al mese precedente. Le vendite di abbigliamento sono raddoppiate.

READ  Coronavirus, India | Promesse di aiuto immediato

Un mese dopo, il viaggio ha raggiunto saloni di bellezza, parrucchieri, solarium, laboratori di tatuaggi e autoscuole.

Allo stesso tempo, sono state aperte scuole part-time per alcuni livelli della scuola. Gli studenti possono anche tornare a luoghi di studio part-time. Quelli con molto lavoro pratico potevano partecipare per metà del tempo, mentre il resto doveva essere limitato al 20%.

Pressione estrema

La pressione delle infezioni è ancora leggermente più alta in Danimarca che in Norvegia. Lo stato ha registrato 809 Casi di infezione E un decesso relativo a Corona nelle ultime 24 ore.

La capacità di terapia intensiva danese era sotto forte pressione all’inizio dell’anno, ma dopo che i numeri sono diminuiti dopo la primavera, solo il 12% delle unità di terapia intensiva è ora in uso e il 10% della capacità ospedaliera in totale, rapporto settimanale.

A gennaio era in uso più del 50 per cento della capacità dell’ospedale.

Secondo l’ultimo disponibile Numeri L’11,5% dei danesi era stato completamente vaccinato, mentre il 23,4% aveva ricevuto almeno una dose.

(© NTB)

Pubblicità

Ora ottieni i bestseller di Casio