venerdì, Giugno 14, 2024

Menù, Coca Cola | Menu, prezzo e prezzo inferiore Prezzo delle bevande analcoliche: termini svedesi

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

Spar, Meny e Bunnpris hanno attualmente un mercato da dieci a venti corone, il che significa che due lattine di bibita sono molto convenienti.

Tutte e tre le catene vendono due lattine di soda per soli dieci. Ma il tipo di soda varia e le dimensioni variano.

È di grande importanza per la quantità di risparmio.

Le offerte sono le migliori di Spar og Meny. Con entrambi, ottieni due lattine di soda da 0,33 litri per soli dieci.

  • In Spar, questo vale per Coca-Cola, Fanta o Urge, sia le varianti originali che quelle senza zucchero.
  • Su Meny, questo vale per Pepsi Max, Solo Super e Seven Up gratuiti.

Batte Svinesund

Ciò significa che l’offerta di Spar og Meny ha esaurito le bevande analcoliche economiche in Svezia.

Se acquisti due lattine di bibite al Maximat di Svinesund, devi pagare SEK 19,80 o NOK 19,19. Quasi il doppio del prezzo.

Leggi anche: Avvertenze: – Le fragole norvegesi potrebbero scomparire

E anche se hai comprato un’intera lattina di soda in Svezia, probabilmente stai facendo un cattivo acquisto in questo momento.

– Quello che molte persone dimenticano quando acquistano bibite in Svezia è che devi anche pagare un deposito. Trond Blindheim afferma che raramente tutti portano con sé il deposito in Svezia ogni volta.

Insegna Marketing Communication e Consumer Behavior al Christiania University College.

Oggi Maxi Food a Svinesund vende un vassoio con 30 lattine di Coca-Cola a 129 SEK. Se includi la cauzione, il prezzo al litro è più alto di quello che devi pagare ora qui a casa, se hai comprato due lattine per dieci sterline.

READ  Condizioni quadro della ricerca e principi scientifici

Harryhandel può rallentarti

– Sai che anche i negozi svedesi sono attratti dalle bibite gassate. Blindheim afferma che il fatto che le catene stiano investendo pesantemente in bevande analcoliche in questi mercati da tre crore potrebbe limitare il commercio svedese.

Ha ricevuto supporto dal guru della drogheria Odd Gisholt.

Leggi anche: Economista dei consumatori dopo il nuovo aumento dei tassi di interesse: – È diventato molto stretto per le persone

– Per le catene, parte dello scopo è probabilmente quello di mantenere i clienti norvegesi nel paese. Con questa offerta, dicono: – Non ha senso andare al commercio svedese, dice Odd Gisholt.

Gisholt ha seguito l’industria alimentare norvegese per diversi anni ed è stato in precedenza direttore presso la Norwegian Goods School e docente universitario presso BI.

Piccole casse a Bunnpris

Bunnpris ha anche un Tinner Market e vende due lattine di soda al prezzo di un Tinner. Ma queste sono lattine da 0,25 litri. Ciò significa che la presentazione è molto peggiore.

A Meny og Spar: 15,15 NOK al litro.

Da Bunnpris: 20 NOK al litro.

– Le persone non hanno il tempo di confrontare le offerte in tutti i negozi, quindi quando vengono in negozio e vedono che ci sono due scatole di un farmaco, pensano che debba essere un buon prezzo, dice Trond Blindheim.

Ma c’è poco che suggerisca che i fondi più piccoli stiano rallentando le vendite di Bunnpris. Quando ha visitato Nettavisen all’inizio di questa settimana, era quasi esaurita da una lattina di soda.

– in base alle vendite che abbiamo, riteniamo che sia competitivo, sì. Ma forse avremmo potuto vendere un po’ di più a 0,33, è normale, dice Geir Haugnæss, category manager di Bunnpris.

READ  “Il professore di fisica, l'ambasciatore Holm, dà per scontato Dio in un nuovo libro. È debolezza.”- Il nostro Paese

I giovani ne sono interessati

Spar e Meny hanno entrambi un’ampia gamma di prodotti inclusi nella campagna della fiera, ma le bevande analcoliche hanno un posto centrale nel loro marketing. Gisholt pensa che non sia un caso.

La soda è un prodotto importante per molti. A noi norvegesi piacciono le bevande analcoliche, con o senza zucchero. I giovani in particolare sono preoccupati per questo, dice Gesholt.

Blindheim pensa che sia importante notare che ci sono motivi per avere tali offerte nei negozi.

– Questa è una tentazione per attirare le persone nel negozio. Le catene di supermercati sanno che se le persone entrano in negozio per la prima volta, tendono a portarne di più con sé. Blindheim dice che c’è molto acquisto d’impulso.

– I guadagni possono aumentare nello spinning

– Se acquisti solo articoli mostrati, puoi risparmiare molto poco. Ma se nel paniere mettete anche i prodotti a prezzo pieno, la vincita salirà in filo. Gisholt afferma che i negozi con un mercato crore di Rs 3 di solito non sono i più economici.

I negozi capiscono che campagne come il marketing di 3 crore funzionano.

I negozi si occupano di ciò che in linguaggio tecnico chiamiamo gestione delle categorie. Misurano costantemente il fatturato per verificare quanto e quanto velocemente la merce viene venduta. Vogliono assicurarsi che la pubblicità funzioni, e questa è pura scienza.

Fornisce un buon traffico

– Siamo riusciti a ottenere un’offerta di due bevande analcoliche per 10 NOK grazie alla buona collaborazione tra i nostri fornitori e rivenditori, afferma Anna Kappler, consulente di comunicazione di Spar.

Dice che i mercati degli hacker sono popolari e portano un buon traffico ai negozi.

READ  La difesa aerea può aiutare, ma potrebbe essere più intelligente con il pieno dispiegamento delle capacità

– La riduzione del commercio svedese non è il nostro obiettivo principale, ma vogliamo che i nostri clienti acquistino il più localmente possibile per supportare il loro commerciante locale, afferma Kappler.

Spar assicura che la maggior parte dei clienti porti con sé non solo articoli in saldo, ma anche articoli a prezzo normale.

Minnie non vuole commentare come hanno abbassato il prezzo delle bibite e se guadagnano con il prezzo più basso.

– Per motivi di concorrenza, non siamo in grado di commentare questo, afferma Nina Henn, responsabile delle comunicazioni di Meny.

Dice che l’interesse per il mercato delle 10-20 corone è alto.

– Ha senso rallentare il commercio svedese?

– Vogliamo ottenere offerte interessanti su beni popolari. Nel mercato da 10 e 20 corone abbiamo molti prodotti di uso quotidiano, come verdure, salumi e yogurt, ma anche prodotti per la cena, oltre ad alcuni popolari prodotti convenience come bibite e patatine, afferma Hynne.

More articles

Latest article