Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Mettere un impacco di ghiaccio sul petto può rendere più facile addormentarsi?

SSe noto, chiunque può pubblicare qualsiasi cosa sulla popolare app TikTok, che consiste in brevi video pubblicati dagli utenti. Pertanto, vengono spesso pubblicati consigli sulla salute che non sono necessariamente validi o informazioni errate e talvolta vengono pubblicati anche video altamente fuorvianti e modificati.

Molti di noi a volte hanno difficoltà a dormire e questo può influire drasticamente sulla qualità della vita e sui livelli di energia durante il giorno. Quindi, probabilmente non sorprende che accettiamo tutti i consigli che troviamo, anche se non tutte le tendenze su TikTok e altri social media hanno qualcosa a che fare con questo.

ultima tendenza, che è stato visualizzato più di 3 milioni di volte, consiste nel mettere un impacco di ghiaccio sul petto per aiutarti a dormire.

Marty ha trovato il suo ragazzo in un modo insolito: – Ha quasi rinunciato


Questo suona un po’ speciale? Che ci crediate o no, la tendenza è basata sulla scienza e ha a che fare con il “congelamento” del nervo vago, che è classificato come una soluzione rapida per l’insonnia.

Il nervo vago è il lungo nervo cranico che va dalla base del cervello attraverso gli organi dello stomaco e che svolge un ruolo importante nella funzione del sistema nervoso parasimpatico, che calma il corpo.

La scienza e la teoria alla base di questo hanno senso, ma mettere un impacco di ghiaccio sul petto può davvero rendere più facile addormentarsi? Gli esperti norvegesi sono scettici.

16 consigli per dormire scientificamente provati

16 consigli per dormire scientificamente provati


Non dimostrato: - Sebbene ci sia una logica per questa tendenza, non ci sono buone prove scientifiche che suggeriscano che il raffreddamento dell'area del seno abbia un effetto positivo sul sonno, afferma l'esperto.  Foto: NTB

Non dimostrato: – Sebbene ci sia una logica per questa tendenza, non ci sono buone prove scientifiche che suggeriscano che il raffreddamento dell’area del seno abbia un effetto positivo sul sonno, afferma l’esperto. Foto: NTB
Mostra di più

L’idea alla base di questa tendenza

Ci sono studi che dimostrano che l’effetto del freddo su collo e viso stimola il nervo vago, avendo così un effetto calmante e rilassante. La tendenza TikTok si ispira a questo. Sebbene ci sia una logica per questa tendenza, non ci sono buone prove scientifiche che suggeriscano che il raffreddamento dell’area del seno abbia un effetto positivo sul sonno.

È quanto ha detto a KK Ståle Pallesen, professore all’Università di Bergen e affiliato al National Competency Service for Sleep Disorders presso l’Hauckland University Hospital.

L’idea alla base di questa tendenza deriva dalla conoscenza del cosiddetto sistema nervoso autonomo. Questo ha due parti. Sistema simpatico e parasimpatico. Quando si attiva la parte simpatica, il corpo entra in uno stato di massima allerta, il polso e la pressione sanguigna aumentano, il sangue si sposta dagli organi intestinali ai muscoli e i bronchi si espandono.

In generale, questo sistema si attiva quando dobbiamo eseguire fisicamente o quando siamo stanchi. Quando questo sistema è in uno stato di alta attività, spiega Palissen, è difficile addormentarsi.

Il sistema parasimpatico ha l’effetto opposto, ci calma di più, abbassa la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca e favorisce la digestione.

Alcuni credono che i problemi del sonno siano causati da uno squilibrio tra le parti simpatica e parasimpatica del sistema nervoso autonomo, con un’attività troppo alta nel sistema simpatico e troppo poco nel sistema parasimpatico. In uno studio in cui hanno stimolato il nervo vago nel tempo, hanno scoperto che i sintomi dei problemi del sonno sono diminuiti. Quindi questa tendenza di TikTok ha una spiegazione logica, Lui spiega.

Un milione di norvegesi era infastidito da questo al mattino

Un milione di norvegesi era infastidito da questo al mattino


Poco convinta

Sebbene l’idea e la scienza alla base abbiano una spiegazione logica, gli esperti norvegesi non sono convinti che questa tendenza possa aiutarti a dormire. Nei casi peggiori, mettere un impacco di ghiaccio sul petto prima di andare a letto può avere l’effetto opposto.

Pensi che mettere un impacco di ghiaccio sul petto possa rendere più facile addormentarsi?

– No, è totalmente stupido. Crederebbe che molte persone prendano il raffreddore e che ciò interferirebbe con il sonno, professore e ricercatore del sonno presso l’Università di Bergen, Bjorn Purvaten, dice a KK.

Hai sentito parlare di SWSD?

Hai sentito parlare di SWSD?


Il sonno è importante: molti di noi hanno difficoltà a dormire a volte e può influire drasticamente sulla qualità della vita e sui livelli di energia durante il giorno.  Quindi, forse non è una sorpresa che accettiamo tutti i consigli che troviamo.  Foto: NTB

Il sonno è importante: molti di noi hanno difficoltà a dormire a volte e può influire drasticamente sulla qualità della vita e sui livelli di energia durante il giorno. Quindi, forse non è una sorpresa che accettiamo tutti i consigli che troviamo. Foto: NTB
Mostra di più

Questo mostra la ricerca

Ricerche precedenti hanno effettivamente dimostrato che la stimolazione del nervo vago può alleviare l’ansia e la paura. Altre ricerche hanno anche dimostrato che può avere un effetto sull’insonnia, scrive La psicologia oggi.

La stimolazione del nervo vago, ottenuta nel suddetto studio con un dispositivo elettronico, ha aumentato la produzione di melatonina da parte del corpo, che a sua volta ha aiutato le persone ad addormentarsi.

Tuttavia, se non ti piace l’idea di mettere un impacco di ghiaccio sul petto, ci sono altri modi per attivare il nervo vago, secondo Psychology Today:

  • Respira lentamente e profondamente, allo stesso modo degli esercizi di meditazione e rilassamento.
  • Una suora e una canzone.
  • Nel tempo, è stato anche dimostrato che l’esercizio mantiene il nervo vago in buona forma, il che potrebbe spiegare parte della relazione tra l’esercizio e la riduzione della depressione e dell’ansia.
6 consigli per dormire che probabilmente non hai mai provato prima

6 consigli per dormire che probabilmente non hai mai provato prima


Dovremmo evitare di dormire la mattina?

Dovremmo evitare di dormire la mattina?


Ti svegli spesso con il mal di testa?

Ti svegli spesso con il mal di testa?


READ  La Cina e la Norvegia esplorano l'importanza della "vita e dei mezzi di sussistenza" quando celebrano la Giornata mondiale