Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

MGP, Gran Premio della Melodia |  MGP-Erika ha considerato di dimettersi dopo l'agitazione

MGP, Gran Premio della Melodia | MGP-Erika ha considerato di dimettersi dopo l'agitazione

Nel fine settimana, il terreno era pronto per la seconda semifinale del Grand Prix Melody di quest'anno, con gli artisti Olviham, Dag Eric, Anne, Super Rob ed Erika Norwich che alla fine si sono qualificati per la finale.

D'altro canto, quest'ultimo è rimasto con sentimenti un po' contrastanti dopo la finale dei Dolphins.

Tieniti informato: scarica l'app Nettavisen per iPhone Qui E per Android Qui.

Domenica sera, il Norwich si è rivolto ai social media per affrontare la reazione negativa ricevuta dopo la performance di sabato.

Considerato il pensionamento

In una storia più lunga su Snapchat, la venticinquenne racconta che nelle ultime 24 ore ha ricevuto commenti in cui si diceva che cantava male e che la gente non riusciva a capire che questo tipo di canzone potesse arrivare in finale.

Secondo Erica, le cose sono andate così male che voleva andare in pensione.

– Per favore, non dirmelo. Preferirei non saperlo. Mi sento terribilmente in ansia e voglio solo ritirarmi da tutta questa faccenda”, scrive l'artista su una foto di se stesso con le lacrime agli occhi sul suo account Snapchat.

-Mi dispiace così tanto vedere così tanti commenti brutti sulla mia prestazione di ieri. Soprattutto quelli che dicono che non so cantare, perché so che posso, anche se non appare in questa canzone in particolare, e ieri hai scritto di più nella storia più lunga che hai condiviso.

Leggi anche: Recensione del Gran Premio Melody: Canzoni in semifinale 2

Riceve un sostegno straordinario

I commenti sulla performance sono stati condivisi su molti canali di social media.

READ  Bodo Glimt, Elitserien | Nettavisen viene a sapere: Nikita Haikin sta tornando a Bodø/Glimt

Attraverso uno dei più grandi canali Facebook norvegesi dell'Eurovision, è stato condiviso anche un appello agli spettatori ad essere gentili gli uni con gli altri.

“Ciao a tutti! MGP suscita molte emozioni. Ci unirà. Anche gli artisti sono persone con sentimenti. Grazie <3".

Ben presto ci furono annunci di sostegno per il giovane artista.

-Devo dire che mi è dispiaciuto molto per Erika. Era nervosa e da allora ha ricevuto molti incitamenti e odio. Penso che dovremmo elogiare le persone che partecipano a programmi che ne richiedono meno, comprese le persone che scrivono.

NRK non ha ancora risposto alle richieste di Nettavisen. Non è stato ancora possibile contattare neanche Erika Norwich.

Disperazione della propria prestazione

Su Snapchat, Norwich ha condiviso un video più lungo e pieno di lacrime in cui parlava disperatamente della performance, ma anche i commenti di sostegno l'hanno aiutata molto a motivarla ulteriormente nella competizione.

– Quello che mi dà più fastidio è che le prove siano andate bene. Non canto male, canto bene. Il mio umore ha oscillato molto oggi, ha avuto alti e bassi. Tuttavia, non potevo provare gioia, né potevo essere felice.

– Durante lo spettacolo, ho dimenticato tutto e mi sono concentrato solo sul divertirmi. Non pensavo se stavo cantando in modo falso, non pensavo se sarei rimasto senza fiato, volevo solo divertirmi.

La giovane 25enne aveva precedentemente raccontato ai suoi follower di soffrire molto di ansia nella sua vita quotidiana e di soffrire di un disturbo di personalità instabile. La partecipazione a MGP ha contribuito a motivare questo, dice.

Il feedback positivo e il supporto che il Norwich sta ricevendo danno al venticinquenne il coraggio di andare avanti.

READ  Haaland ha portato la sua ragazza in Italia

-Sono così grato e commosso, piango solo a scriverlo. Penso anche che stare a casa mia a Trondheim sarebbe più sicuro.