Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Migliorerà il benessere degli animali da McDonald’s – Il Fondo petrolifero vota contro – E24

Migliorerà il benessere degli animali da McDonald’s – Il Fondo petrolifero vota contro – E24

Il miliardario Carl Icahn sta lottando per McDonald’s per migliorare il trattamento dei suini quest’anno. Il fondo petrolifero non parteciperà.

Finanziere: Carl Icahn (86) per oltre 160 miliardi di corone. Tra le altre cose, si dice che sia stato parte dell’ispirazione per il personaggio immaginario Gordon Gekko.
Inserito:

Nel 2012, la catena di fast food McDonald’s ha dichiarato che entro il 2022 avrebbe smesso di acquistare maiali dai produttori che utilizzano gabbie gestazionali per le mucche gravide.

Queste gabbie sono piccole scatole chiuse che impediscono ai maiali di muoversi.

Si dice che uno degli investitori più famosi del mondo, Carl Icahn, abbia spinto per il cambiamento.

Provo sentimenti per gli animali, dice Ikan Il giornale di Wall Street. Ama particolarmente i maiali, noti per la loro intelligenza.

I produttori che consegnano carne a McDonald’s sposteranno il seme fuori dalle gabbie quando sapranno che è incinta, ma molti non lo trasferiranno fino a quando non sarai incinta di quattro o sei settimane, secondo il Wall Street Journal.

La foto mostra i maiali che vivono in gabbie aperte durante un picnic a Fair Oaks, Indiana, USA. Queste gabbie dovrebbero essere migliori delle gabbie chiuse utilizzate da molti produttori statunitensi.

Icahn non è felice. Si aspettava di vietare l’uso delle gabbie per la gravidanza entro il 2022.

Hanno votato contro la proposta

Non sorprende quindi che la proposta di vietare l’uso di tali gabbie sia stata nuovamente avanzata all’Assemblea Generale di McDonald’s a fine maggio.

La proposta afferma che McDonald’s dovrebbe porre fine all’uso delle gabbie di carico nelle catene di approvvigionamento entro l’anno.

READ  "Dr. Doom" con previsioni fosche: un crollo del mercato azionario del 40%, stagflazione e una recessione "lunga, brutta".

Il Fondo Petrolifero ha votato contro questa proposta, come affermato in voto aziendale.

Abbiamo votato contro La proposta da McDonald’s. Pensavamo che la cura dei suini fosse un argomento importante per l’azienda, in parte perché poteva influenzare il desiderio dei consumatori di acquistare un Big Mac, ma l’azienda aveva già in programma di ridurre l’uso di gabbie per il trasporto nella produzione di suini.

Scritto da Karen Smith InachoE il Direttore della proprietà e della conformità presso Petroleum Fund, in una colonna su E24.

Nel nuovo anno, il Petroleum Fund possedeva l’1,01% di McDonald’s, il che equivale a azioni per un valore di 17,7 miliardi di NOK.

Leggi anche

Perché il Petroleum Fund dovrebbe prendere posizione sul benessere dei suini?

Scadenza obiettivo fino al 2024

L’investitore Carl Icahn ha ripetutamente accusato McDonald’s di scarso benessere degli animali.

Ad aprile ha inviato una lettera aperta agli azionisti della società. Lì, afferma che la direzione di McDonald’s sta “deludendo” gli investitori e fuorviando il pubblico.

Il miliardario possiede 100 azioni della catena di fast food, che equivalgono a un valore di circa 260.000 corone.

Il Petroleum Fund possiede l’1,01% della catena di fast food McDonald’s.

In un altro messaggio Il giornale di Wall Street McDonald’s ha scritto che oltre il 60% dei fornitori di suini utilizzati dall’azienda ha gradualmente eliminato l’uso delle gabbie per il trasporto. La società prevede che la quota sarà di circa l’85% entro la fine del 2022.

D’altra parte, l’obiettivo di eliminare gradualmente le gabbie è stato rimandato al 2024 a causa della pandemia di Corona e dei costi associati allo scoppio della peste suina africana, che avrebbero dovuto creare “sfide significative”. La società stessa scrive Avvisi di proprietà.

READ  -Il dubbio divenne chiaro -E24

Solo l’uno per cento degli azionisti di McDonald’s alla fine ha votato a favore della proposta di Ichan, secondo BBC.