Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Milan nel cuore dell’Inter dopo aver battuto nove uomini – strane scene nella Giornata del calcio italiano

Zlatan Ibrahimovic viene sostituito e sbaglia un calcio di rigore sul didietro, ma il Milan vince grazie alle reti di Olivier Giroud (rigore), Junior Messias e Rafael Leao. Espulsi i romanisti Rick Karsdorp e Gianluca Mancini.

È successo in una giornata piena di spettacoli bizzarri quando otto squadre non potevano giocare nella grande giornata del calcio italiano. La serie sulla Holy Trinity Day (Epifania in Italia) ha una lunga tradizione e può essere paragonata a Boxing Day in Inghilterra.

L’Inter è venuta alla partita di Bologna e si è preparata come al solito, ma non ha affrontato nessun avversario. Alla fine, dovevano solo andare a casa. Il motivo delle scene di caos è che le autorità sanitarie locali hanno messo in quarantena intere squadre dopo l’epidemia, ma la lega non ha ufficialmente rinviato le partite anche quando a una squadra è stato impedito di incontrarsi.

Gli accordi non attuati sono Bologna – Inter, Atalanta – Torino, Fiorentina – Udinese e Salernitana – Venezia, dopo che le autorità sanitarie di Bologna, Torino, Udine e Salerno hanno imposto la quarantena al club locale.

Dramma in campo

A Milano i padroni di casa avanzano 2-0 dopo aver approfittato di due ruggiti difensivi della Roma. Tammy Abraham ha causato tensione con il suo taglio prima dell’intervallo, e Mike Mainan ha dovuto fare diverse parate impressionanti per negare il pareggio alla Roma prima che Karsdorp venisse espulso per due cartellini gialli.

Liao risponde 3-1, e poco prima della fine Mancini viene espulso. Non era molto colpa di Zlatan.

Il risultato è stato di 1-1 tra Juventus e Napoli, che sono al terzo posto, a sei punti dall’Inter ea cinque dal Milan. La squadra si è schierata nonostante il contagio di sette giocatori e dell’allenatore Luciano Spalletti con il Corona virus. C’è anche la scogliera della Juventus di Giorgio Chiellini.

READ  Tottenham e Arsenal non devono chiederselo: Manuel Locatelli ha fatto le visite mediche

Dries Mertens porta in vantaggio il Napoli, ma Federico Chiesa pareggia per i padroni di casa, quinti.

Delle prime cinque in classifica, né l’Inter né l’Atalanta hanno giocato, quindi hanno una partita d’anticipo.

Dramma all’estero

Le regole del Corona nel calcio italiano affermano che un club è obbligato a schierare squadre in campo se ha 13 giocatori sani e un portiere a disposizione. Le autorità sanitarie locali non ne tengono conto.

Il regolamento sulle sanzioni in Serie A consente alle quattro società che non hanno assistito alla partita di essere giudicate perdenti 0-3 e ottenere punti, ma un episodio simile la scorsa stagione si è concluso comunque con la partita dopo che tale sanzione è stata impugnata. e invertire.

Il tecnico dell’Inter Giuseppe Marotta ha invitato sul sito del suo club per regole più chiare in futuro. Non è l’unico a chiedere che le regole vengano modificate in modo che i club non siano coinvolti nel calcio e nelle autorità sanitarie.

Ultimamente ci sono stati molti infortuni nei club italiani. I club di Serie A hanno alle spalle due settimane di pausa natalizia. Già domenica prossima il round completo della serie si svolgerà secondo i piani. Potrebbero esserci anche cancellazioni.