Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Mili (3) è stato salvato da un drone salsiccia

Giovedì 13 gennaio ho preparato il terreno per quello che alla fine potrebbe trasformarsi in un salvataggio drammatico e prolungato.

Millie, di tre anni, della sua razza mista, si è tolta dal guinzaglio e l’ha lasciata scappare nel grande mondo libero.

orizzonte perduto

Emma Oaks, la proprietaria di Millie, ha contattato il Dinmaid Rescue and Search and Rescue Service, che ha inviato una denuncia di scomparsa nell’Hampshire, nel Regno Unito.

Non ci volle molto prima che arrivassero i primi messaggi di persone che avevano visto Millie sulla A27, che corre parallela alla costa meridionale dell’Hampshire.

Pericoloso: Millie (3) si trovava in una zona paludosa e rischiava di annegare se la marea fosse arrivata. Il servizio di soccorso ha dovuto pensare rapidamente a spostare il cane. Foto: Denmead Drone e Search Rescue
Mostra di più

Quando il DDSR ha seguito il consiglio, hanno trovato il cane nelle pianure fangose ​​lungo la costa.

Ma Mielle non voleva essere catturata e la compagnia di soccorso ha perso la vista. Il giorno dopo è arrivato un messaggio della polizia dell’Hampshire, che potrebbe dirci che Millie era stata vista lungo la zona paludosa della zona.

Rotolando nella palude

Ben presto nell’operazione furono coinvolti la Guardia Costiera e i vigili del fuoco.

– Ci siamo offerti di usare i nostri droni per trovarli e il DDSR ha scritto sui loro aerei Pagine Facebook, dove descrivono l’intero processo di ricerca.

Sarebbe passato un altro giorno prima che i servizi di soccorso potessero localizzare Millie, che si trovava ancora nelle zone paludose lungo la costa.

Cina: Un povero cane è scivolato da una scogliera ed è rimasto bloccato su una piccola sporgenza di una montagna nella provincia cinese di Hunan. Video: Newsflare.
Mostra di più

Ma l’accesso non è stato così facile. Tra le squadre di soccorso e Millie c’erano 800 metri di fango che affondava.

“Abbiamo inviato dei kayak per vedere se potevamo avvicinarci, ma non ci siamo riusciti”, ha scritto la compagnia di soccorso.

– Annegherai?

Poi Millie ha fatto qualcosa che ha reso il salvataggio più difficile.

Mentre la marea era bassa, mi sono trasferito in un’area racchiusa tra due piccoli ruscelli.

Dopo il nostro interrogatorio con la gente del posto, abbiamo scoperto che se Millie non fosse stata spostata entro poche ore, sarebbe stata rinchiusa nell’area che alla fine sarebbe finita sott’acqua, spiega il DDSR.

– Allora molto probabilmente è affondato.

È qui che entra in gioco il drone salsiccia.

Drone: il DDSR Rescue Service ha utilizzato droni nella ricerca di Millie.  Foto: ricerca e salvataggio di droni Denmead

Drone: il DDSR Rescue Service ha utilizzato droni nella ricerca di Millie. Foto: ricerca e salvataggio di droni Denmead
Mostra di più

Salsiccia di drone

Uno dei piloti del drone ha avuto l’idea geniale di attaccare del cibo al drone per far uscire Millie dall’area pericolosa.

– Dopo aver controllato il regolamento, abbiamo scoperto di avere 170 grammi su cui giocare. Quindi abbiamo attaccato al drone una salsiccia da 60 grammi, spiega DDSR.

Poi hanno fatto volare il drone sull’area in cui si trovava Mielle.

– Non pensavamo che avrebbe funzionato, ma ha funzionato!

Usando il drone salsiccia, sono stati in grado di attirare Mielle a 300 metri dall’area che sarebbe stata allagata dalla marea. Ma, nonostante i migliori sforzi sia della polizia che del servizio di soccorso, è riuscita di nuovo a sfuggire ai soccorritori.

Drone salsiccia: con una lunga corda e un pezzo di salsiccia da 60 grammi attaccato all'estremità, la squadra è stata in grado di attirare Millie lontano dalla pericolosa zona paludosa e in una terra sicura.  Foto: ricerca e salvataggio di droni Denmead

Drone salsiccia: con una lunga corda e un pezzo di salsiccia da 60 grammi attaccato all’estremità, la squadra è stata in grado di attirare Millie lontano dalla pericolosa zona paludosa e in una terra sicura. Foto: ricerca e salvataggio di droni Denmead
Mostra di più

Sono corso dritto oltre

Il giorno successivo è emersa una nuova notizia che Mielle era tornata al suo posto “solito”: la strada principale. Il servizio di soccorso ha ora inviato due volontari per vedere se riescono a trovarlo.

Strada principale: la A27 è una strada principale che passa da un incrocio a Whiteparish nella contea del Wiltshire.  Corre parallela alla costa meridionale dell'Hampshire, quindi attraversa il West Sussex e termina a Pevensey nell'East Sussex.  Immagine: google

Strada principale: la A27 è una strada principale che passa da un incrocio a Whiteparish nella contea del Wiltshire. Corre parallela alla costa meridionale dell’Hampshire, quindi attraversa il West Sussex e termina a Pevensey nell’East Sussex. Immagine: google
Mostra di più

L’abbiamo vista e l’abbiamo seguita da una distanza di sicurezza per assicurarci che non si imbattesse nella trafficata strada di Londra. Poi ha virato fuori dalla strada principale verso un vicolo cieco e parcheggiato, dove la nostra squadra ha cercato di prenderla. Ma dicono che Millie li ha superati.

Passò un’altra notte, senza poter controllare una fugace Mielle.

chiamato l’angelo

Il giorno successivo, il servizio di soccorso ha ricevuto rapporti secondo cui Millie si trovava in una zona industriale. Temeva che sarebbe salita di nuovo lungo la strada principale, e così hanno cercato aiuto dalla proprietaria di Mielle, Emma.

Il padre di Emma, ​​Tony, è venuto sul posto.

– Dopo aver camminato nell’area per 15 minuti, Millie è corsa dal padre del proprietario e scodinzolando allegramente.

Mancato: Millie (3), un mix tra Jack Russell e Webbett, è scomparsa da diversi giorni.  Un'innovativa operazione di salvataggio l'ha salvata dall'annegamento.  Foto: ricerca e salvataggio di droni Denmead

Mancato: Millie (3), un mix tra Jack Russell e Webbett, è scomparsa da diversi giorni. Un’innovativa operazione di salvataggio l’ha salvata dall’annegamento. Foto: ricerca e salvataggio di droni Denmead
Mostra di più

Così, una lunga ricerca è stata finalmente completata e Mielle ha potuto tornare a casa del suo proprietario. Il cane è andato anche dal veterinario, che può confermare che è tutto a posto.

Tanto amore e conforto è l’unica cosa descritta, dice DDSR.

– ondata di sollievo

Emma Oakes, racconta al quotidiano britannico Guardiano È così felice che Millie sia tornata.

Ho sentito un’ondata di sollievo rotolarmi addosso. Dice che è stato fantastico riportarla a casa e aggiunge:

– Millie ama molto il cibo, mangia tutto quello che le dai… carote crude, cetrioli – ma preferisce la salsiccia. La carne è la cosa migliore che conosce, quindi tentarla con la salsiccia era probabilmente il modo migliore per tentarla.

Dice che Millie è un cane da reinsediamento e che è molto timida.

– Adora essere a casa e ora che è tornata, sta solo dormendo. Dorme e mangia.

READ  Più di 1.000 prigionieri dopo le manifestazioni in Russia - NRK Urix - Notizie e documentari esteri