Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Molto divertente – VG

(Olanda-Norvegia 0-2) È stata una grande sconfitta dopo una grande sconfitta per la Norvegia contro le grandi nazioni, ma martedì le donne dell’Heig Risey si sono rialzate e hanno battuto l’Olanda.

Inserito:

La Norvegia aveva subito 19 gol nelle ultime tre partite contro la “Top 10” prima di mettersi alla prova contro l’Olanda, sesta nella classifica mondiale e finalista della Coppa del Mondo.

Tuttavia, a L’Aia, è stata la Norvegia a fare il tifo per una clamorosa vittoria per 2-0 nello speciale internazionale dopo il gol di Sophie Roman Haug e un gol speciale di Sherida Spetsey nello speciale internazionale.

– È così bello. Questo è stato molto divertente. Bella vittoria, racconta Roman Haug a NRK.

Gol: Sophie Roman Hoge ha segnato quattro gol nelle ultime due partite con la Norvegia.

Così, la squadra femminile norvegese ha risposto dopo aver perso 1-4 contro il Brasile venerdì, 0-8 contro l’Inghilterra in EC e 0-7 contro l’Olanda nel giugno 2021 – le tre precedenti partite per la Norvegia contro le “top. 10” avversarie classificate.

– Questa è la migliore partita che abbiamo giocato contro una buona concorrenza in diversi anni, questo è il giudizio dell’esperto commentatore di NRK Carl-Erik Torp.

– Ovviamente abbiamo concluso bene l’incontro. Abbiamo convenuto che dovevamo aumentare di alcuni punti rispetto alla partita precedente. Sta andando nella giusta direzione, dice Hogg.

Questa è stata anche l’ottava miglior vittoria nazionale della Norvegia nella partita 52 dal 2010:

Il manager della nazionale Heigh Reese ha apportato sei modifiche rispetto alla sconfitta per 1-4 contro il Brasile e tra coloro che sono arrivati ​​c’era Roman Huge.

Ci sono voluti poco più di due minuti per lasciare il segno, poiché ha vinto la palla in alto sul campo prima che Lisa Dorn la lasciasse cadere. Il sigillo olandese è stato fortunato a sfuggire al cartellino giallo.

L’ultimo ad essere titolare dopo essere stato in panchina è stato il portiere Aurora Mikalsen. Dopo poco più di quindici minuti, ho fatto una parata frenetica e sono riuscito a sopraffare un buon colpo di testa di Damaris Igurola sul palo e fuori.

Dieci minuti prima della fine del primo tempo, il portiere Bran Michalsen non è stato così fortunato quando ha sbagliato un pallone in campo. Fortunatamente per lei e per la Norvegia, il capitano Marin Melde si è messo sulla linea e ha parato il tiro dell’olandese.

Così il punteggio è a reti inviolate nel primo tempo, ma subito dopo il cambio di squadra, la Norvegia è andata terribilmente vicina al gol quando Amalie Ekland ha colpito la traversa.

Tuttavia, non hai dovuto aspettare a lungo contro la Norvegia per 1-0, che è arrivato un’ora dopo.

Il cross di Julie Blackstadt dalla sinistra colpisce Roman Haug in fondo al campo. L’attaccante della Roma ha inviato la palla con un piede olandese nel tetto della rete.

– Julie si libera di lato, si accoccola dietro la difesa. Mi alzo in avanti ed entro. Roman Hogg dice che era molto gustoso.

La Norvegia ha scioccato gli olandesi all’Aia e poco più di un quarto d’ora prima della fine le cose sono peggiorate per i tifosi della squadra locale.

Aekland ha portato la palla alla destra della Norvegia, ha attraversato davanti alla porta, e lì Spetsey dell’LSK e ​​l’ex Vålerenga hanno messo la palla nella propria porta.

L’Olanda non è stata in grado di rispondere e le donne norvegesi hanno ottenuto un ottimo traguardo in questo rally della nazionale.

È stato bello vincere di nuovo le partite con la Norvegia, dice Velde Bui Ressa, che è stato convocato nella squadra per la prima volta dalla UEFA.

READ  I Snakes hanno perso l'incontro di campionato - VG

Era una difesa solida, ma abbiamo molto da fare in attacco. La cosa più importante è che abbiamo una sorta di base su cui costruire ora”, ha continuato il giocatore del Manchester United.

A novembre continuano le dure partite in preparazione ai Mondiali in Australia e Nuova Zelanda della prossima estate, con speciali partite internazionali contro Inghilterra e Francia.