Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Multa da un milione a una banca dopo le operazioni del Mullah Krekar – E24

Sandnes Sparebank ha ricevuto una multa di 1 milione di corone norvegesi dal Servizio di sicurezza della polizia (PST). Questo perché la banca non ha congelato il conto del cliente di Al Mulla Krekar abbastanza velocemente nel 2019.

Frozen: il denaro sul conto contrassegnato con “Najmuddin Faraj Ahmed” non è stato ancora pagato.

Inserito:

Il trasferimento di fondi ha raggiunto l’ufficio dell’avvocato Bringar Melling e un conto cliente contrassegnato come “Najmuddin Faraj Ahmed” nel maggio 2019.

Questo è successo prima che Krekar fosse condannato a 12 anni di carcere in Italia e consisteva in denaro raccolto che doveva essere pagato dall’avvocato italiano di Krekar, Vittorio Plati. In primo piano in un numero pubblicato da NRK in può essere.

VG non ha ancora contattato l’avvocato Brynjar Meling, ma all’epoca ha detto che NRK in un:

Contrariamente a quanto ipotizzato dalle autorità norvegesi, Krekar non riceve assistenza legale gratuita. Prima respinge la sua richiesta di gratuito patrocinio in Norvegia, poi manda l’uomo in Italia. Poi i soldi raccolti in Italia verranno sequestrati. Qui fai il possibile per aiutare a completare la giustizia per omicidio.

Najmuddin Faraj Ahmed, meglio conosciuto come Mullah Krekar, è stato incriminato insieme ad altri cinque con l’accusa di pianificazione terroristica. Nel luglio 2019 è stato condannato a 12 anni di reclusione presso il tribunale di Bolzano in Italia.
Sandnes Sparebank ha persino annunciato la multa nell’annuncio in borsa lunedi mattina.

I soldi sono ancora sul conto

Secondo le informazioni di VG, ci sarebbe voluto un mese di luci rosse lampeggianti attorno a questo account per bloccarlo nel 2019.

I fondi sono stati salvati immediatamente e il conto è stato tecnicamente bloccato nel sistema dopo un buon mese, afferma l’amministratore delegato Trine Stangeland della banca di risparmio Sandnes VG.

Si parla di più trasferimenti di denaro sul conto in un periodo di tempo più breve nella primavera del 2019. La banca conferma che il conto è ancora bloccato e che il denaro è ancora sul conto.

I regolamenti richiedono solo che le transazioni in uscita siano vietate, afferma Stangeland.

Lista del terrorismo delle Nazioni Unite

Il trasferimento di denaro è stato contrassegnato automaticamente nei sistemi della banca a seguito della presenza di Krekar nell’elenco delle persone legate ad al-Qaeda del Comitato per le sanzioni delle Nazioni Unite dal 2006.

È estremamente raro che le banche ottengano effettivamente un punteggio in queste liste di sanzioni. Per Sandnes Sparebank, questa è la prima volta che la banca subisce un tale colpo, afferma Stangeland.

Difensore: Berengar Melling ha detto a NRK a maggio che il denaro era per l’assistenza legale e che non c’era dubbio che dovesse andare a questioni legali.

Ecocrime, che secondo la banca è “l’autorità competente più vicina in questo tipo di casi”, è stata rapidamente contattata dalla Sandnes Savings Bank.

Le norme relative alle sanzioni pecuniarie e ai conti dei clienti non sono del tutto chiare. Pertanto, abbiamo immediatamente contattato Okokrim quando abbiamo ricevuto questo pagamento sospetto e abbiamo seguito tutti i consigli forniti. A questo proposito, la banca ha immediatamente confermato che non era possibile trasferire o prelevare fondi dal conto di questo cliente, afferma Stangeland.

Secondo il servizio di sicurezza della polizia, il conto non è stato congelato abbastanza rapidamente.

– Abbiamo eseguito le azioni in linea con il consiglio di Okokrim, ma tecnicamente nel sistema i fondi non sono stati congelati in tempo secondo il PST. Ma abbiamo implementato altre misure che hanno reso i soldi non disponibili per l’avvocato e il cliente dell’avvocato, dice Stangland.

PST: Haris Hrenovica è un avvocato di polizia nel caso.

Recensito da Finanstilsynet

– Posso confermare che una multa è stata emessa a Sandnes Sparebank e inviata a loro. Non voglio commentare ulteriormente il caso perché la banca non ha ancora preso posizione sulla multa, afferma Haris Hrinovica, avvocato di polizia presso PST a VG.

L’avvocato della polizia ha informato VG che è stata Finanstilsynet a denunciare la questione.

– Da allora il caso è stato valutato da noi e inviato alla Procura nazionale. Poi hanno ordinato la multa, dice l’avvocato della polizia.

La multa è stata emessa venerdì e il termine per l’approvazione della multa è il 19 novembre.

Il consiglio di amministrazione di Sandnes Sparebank non ha ancora deciso se adottare la multa. Non siamo d’accordo con la decisione di emettere una multa in questo caso, afferma Stangland.

Sandnes Sparebank afferma che il mullah Krekar non è mai stato un cliente della banca.

SE: Lunedì 15 luglio 2019, il PST ha arrestato il mullah Krekar nella sua casa di Oslo:

READ  - Completamente decollato - E24