lunedì, Luglio 15, 2024

Narvi Gilgi Nordas, Atletica | La contronotifica modifica i piani di Gilje Nordås

Must read

Graziella Allesi
Graziella Allesi
"Pioniere della cultura pop impenitente. Piantagrane freelance. Guru del cibo. Fanatico dell'alcol. Giocatore. Esploratore. Pensatore."

Huelva (Nitavisen): Secondo i piani, martedì sera Narvi Gilje Nordas avrebbe dovuto tentare di soddisfare il requisito olimpico dei 5.000 metri. All'inizio della giornata era arrivata la contronotifica che avrebbe dovuto concentrarsi sui 1.500 metri.

Quindi, ci saranno cambiamenti nei piani per quanto riguarda la qualificazione per il Grande Slam entro la fine dell’anno. Il norvegese ha già soddisfatto i requisiti per i 1.500 metri, ma dovrà correre sotto le 13:05 per i 5.000 metri per poter gareggiare su questa distanza anche a Parigi.

-Non abbiamo ancora pianificato nulla a riguardo. Quella di stasera sarà la prima gara della stagione outdoor, per testare il suo livello di forma. Poi sarà ai 1.500 metri di Doha, ha scritto per Netavicin il suo agente Nick Bedou.

L'evento di Doha è di tipo Diamond League e si svolgerà il 10 maggio.

Correre con un compagno di squadra

Bedou ha spiegato martedì che Gili Nordas non pensava che i 5.000 metri di Huelva sarebbero stati così veloci come aveva inizialmente pensato e che questo era il motivo della contronotifica. Dovrà quindi attendere un altro evento per provare a qualificarsi per le Olimpiadi.

Il suo rivale e compagno Per Svila sta ancora correndo a Huelva e Gilje Nordas probabilmente correrà qualche giro con lui per aiutarlo lungo il percorso, riferisce l'agente.

Leggi anche: Narve Gilje Nordås ha causato la massima confusione in Spagna

Quando Netavisen ha parlato con il corridore poco fa, ha detto che la sua forma era molto migliore rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Poi ha anche detto che non prendeva alla leggera il requisito dei 5.000 metri.

READ  Media italiani: il Manchester United aveva precedentemente invitato il giocatore

– Richiede buone condizioni, buoni conigli e una buona velocità fluida.

Quest'anno il 25enne gareggerà sia ai Giochi Europei che ai Giochi Olimpici. L'anno scorso ha ottenuto una vera svolta, vincendo una medaglia di bronzo nel campionato mondiale di Budapest.

Le gare a Huelva iniziano martedì sera alle 21 e vengono trasmesse su VGTV.

More articles

Latest article