Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

National Geographic e TUI stanno espandendo la loro collaborazione

National Geographic e TUI stanno espandendo la loro collaborazione

– Le esperienze e le attività sono sempre più importanti per i norvegesi in vacanza. Non vogliamo solo il sole e la spiaggia, vogliamo conoscere la storia e la cultura dei paesi che visitiamo. La direttrice delle comunicazioni Anne Mørk-Løwengreen presso TUI Norvegia afferma che questo progetto di collaborazione con National Geographic è sulla strada giusta.

Se scegli un tour giornaliero del National Geographic, vivrai esperienze uniche e sostenibili con un’enfasi su natura, scienza, cultura, gastronomia e storia durante le vacanze.

Chiunque può prenotare i voli

Dai vigneti vulcanici di Lanzarote alla Roma di Giulio Cesare e alle splendide piscine d’acqua dolce di Cancun. Questi sono solo alcuni dei tanti temi diversi del nuovo programma di viaggio di National Geographic.

TUI e National Geographic stanno espandendo la loro collaborazione, così tutti possono prenotare viaggi, anche quelli che non vanno in vacanza con TUI. Nel frattempo, vengono lanciati più di 40 nuovi voli verso diverse destinazioni, mentre molti sono già in fase di sviluppo

Le escursioni si effettuano in piccoli gruppi e vi porteranno in luoghi non raggiungibili dal grande pubblico. Sarai accompagnato da un esperto in diversi campi, come l’archeologia, la biologia marina, la storia o la ricerca.

Esperienze di prima classe

pubblicazione Tour giornalieri del National Geographic Il focus strategico di TUI sulle competenze e sulle attività la rafforza come area chiave per l’ulteriore crescita dell’azienda.

– I tour giornalieri del National Geographic ti regalano esperienze indimenticabili, che tu sia un amante della spiaggia o ami esplorare le principali città del mondo. Si tratta di esperienze accuratamente selezionate che ti offrono uno spaccato della storia e della cultura della destinazione in linea con il patrimonio del National Geographic. Queste attività offriranno ai nostri ospiti esperienze locali di prima classe, autentiche”, afferma Peter O’Loan, CEO di TUI Musement.

READ  Audio di qualità garantita con Cam Audio - Builder

Barcellona, ​​Cancun, Creta, Paphos, New York, Napoli e Gran Canaria sono tra le destinazioni che National Geographic offre tour giornalieri.

Esperienze sostenibili

Una parte del ricavato va alla National Geographic Society, un’organizzazione no-profit globale. Questi fondi sostengono National Geographic nei suoi sforzi per proteggere e illuminare il mondo attraverso l’esplorazione, la ricerca e l’istruzione.

Tour giornalieri del National Geographic Segue i rigorosi standard del Global Sustainable Tourism Council (GSTC).

– Portiamo i viaggiatori in luoghi straordinari, dove possono beneficiare dell’esperienza e della conoscenza delle nostre guide addestrate da National Geographic. Le esperienze possono essere ordinate digitalmente mentre si viaggia per il mondo, afferma Nancy Schumacher, vicepresidente senior e direttore generale di National Geographic Expeditions.

Esempi di tour giornalieri del National Geographic

  • Conosci il popolo indigeno di Gran Canaria, i Guancini: Esplora il sito archeologico di La Fortaleza. Scopri di più sugli indigeni, sulla loro tecnica unica di mummificazione e sulla mummia che è finita sulla copertina della rivista National Geographic. Ottieni l’accesso esclusivo alla sala archivio del museo e visita con un archeologo.
  • Esperienza di ripristino della barriera corallina in Messico: Immergiti in profondità nel Pristine Seas Project di National Geographic. Al largo della costa di Cancun si trova il secondo sistema di barriera corallina più grande del mondo. Unisciti a noi in una gita in barca unica. Qui puoi fare snorkeling intorno alla barriera corallina con un biologo marino che spiega come si ricostruiscono le barriere coralline e perché sono importanti.
  • A Napoli imparerai come preparare la tua pasta: Uno storico locale ti condurrà nella bellissima cittadina di Granano. Qui troverete tutto sulla storia della pasta. Puoi anche avere la possibilità di preparare la tua pasta con una famiglia locale e goderti un ottimo pranzo nel loro pastificio. Sapevi che i primi piatti come gli spaghetti e i ravioli hanno radici che risalgono al 13° secolo?
READ  Affitto casa, vita lavorativa | Il proprietario ha portato le persone a guardare quando Natasha (29 anni) era seminuda nel corridoio: - Non ho mai saputo quando è arrivato qualcuno