Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Non mi piacciono le cornici fisse.  Nemmeno nel gioco.

– Non mi piacciono le cornici fisse. Nemmeno nel gioco.

La star dello sci Lukas Bratton parla del suo incidente, del suo conflitto con la Federazione sciistica norvegese e del suo sogno per un futuro sorprendente.

– Celebrità! Settimana della moda! Modello?

Due ragazzi italiani di 13 anni hanno fermato improvvisamente lo scooter. È la grande settimana della moda a Milano e Lucas Bratton è in mezzo alla strada e posa per il fotografo di una rivista.

Gli adolescenti sono senza parole.

– No, no, Athletica, rispose Braden con una risata.

Si sono scambiati qualche parola in italiano prima che lei gli mostrasse il suo Instagram. 130.000 follower! Doppio tergicristallo. I ragazzi premono “segui” e guidano.

– Il prossimo sarò io, annunciò l’allora poco conosciuto Lucas Bratton dopo un sorprendente quarto posto nella gara di slalom di Kitzbühel nel gennaio 2020. Un giornalista al traguardo gli chiese chi fosse.

Ora, quasi quattro anni dopo e sull’orlo di una nuova stagione, è la migliore corridore di slalom del mondo.

Ma al 23enne questo non è bastato.

– Non puoi cambiare il mondo sfrecciando intorno alle porte di plastica rossa, dice.

Una rivista segue Lucas Bratton prima dell’apertura della stagione a Solton questo fine settimana. In questa intervista esclusiva parla del colpo subito, del conflitto con l’associazione sciistica, del motivo per cui vuole indossare una gonna e di un sorprendente sogno futuro.

Leggi la storia completa con abbonamento

READ  Il PLM mostra risultati chiari all'inizio della campagna di moda italiana