Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Nuove informazioni: – Possibile nuovo sospettato

Nuove informazioni: – Possibile nuovo sospettato

annuncio

Sono passati quasi quattro mesi da quando Emile, un bambino di due anni, è scomparso senza lasciare traccia dalla casa dei suoi nonni nel villaggio di montagna di Vernet, nel sud della Francia, l’8 luglio.

È stata avviata un’operazione di ricerca su vasta scala per il ragazzino, ma finora senza successo.

Ora arriva il canale di notizie francese TV BFM Con nuovi dettagli sul giorno della scomparsa di Emile.

Secondo il canale, nel caso della scomparsa è stato identificato un “possibile nuovo sospettato”. Si tratta di un ragazzo di 17 anni, che vive con i suoi genitori in una fattoria nel vicino villaggio.

Ho perquisito la casa

Secondo BMF TV, il diciassettenne è stato identificato come possibile sospettato la settimana scorsa. Lui e i suoi genitori sono già stati interrogati.

La casa della famiglia, situata nel villaggio di Rosimal, a circa cinque chilometri da Vernet, è stata perquisita la settimana scorsa.

Il diciassettenne dovrebbe essere già noto per reati minori e per aver guidato troppo velocemente per le strade del paese con il suo trattore, ha scritto il canale di notizie.

Nuova affermazione: camuffata da scomparsa

Nuova affermazione: camuffata da scomparsa


– Discussione accesa

Secondo nuove informazioni, il diciassettenne avrebbe avuto un’accesa discussione con il nonno di Emil il giorno della scomparsa del ragazzino.

Secondo il cugino del 17enne, il nonno doveva essere arrabbiato perché il 17enne aveva danneggiato il muro della sua casa con il suo trattore.

Il canale ha scritto che il cugino era uno dei due testimoni che avrebbero dovuto vedere Emile per ultimo. Dice che il diciassettenne non stava guidando il suo trattore il giorno in cui Emil è scomparso, e sostiene che suo cugino è andato da lui a piedi.

READ  Russia – Trasferirsi in Russia

Tuttavia, questa affermazione contraddice altre testimonianze. Scrive che almeno un residente locale aveva visto un trattore guidare quella mattina TV BFM.

– Sinceramente non capisco cosa stiano cercando gli investigatori. Un bambino scompare e si concentrano su un giovane che non c’entra niente, dice il cugino.

Lui nega le accuse contro il cugino, definendole voci di corridoio.

Sto cercando nuove strade

Sto cercando nuove strade


– Niente da nascondere

La polizia ha dichiarato di tenere aperte tutte le possibilità, ma allo stesso tempo di non aver raggiunto alcun risultato che indicasse che fosse accaduto qualcosa di criminale al bambino di due anni.

Una teoria della polizia è che la scomparsa potrebbe essere stata dovuta a una rivolta di vendetta motivata politicamente.

I media francesi hanno scritto che il padre di Emile doveva essere stato membro del gruppo di estrema destra Social Bastion quando lui studiava. Nel 2021, entrambi i genitori saranno inseriti in una lista politica legata al populista di destra Eric Zemmour, Secondo BFM.