Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Non soddisfa i criteri di vaccinazione e aumenta l’infezione.

L’mRNA non è un vaccino. L’mRNA fornisce anche tolleranza immunitaria a SARS-CoV-2, che porta a un aumento dell’infezione, afferma il dott. Ludwig Aigner.

Quando si confrontano i tassi di infezione su base nazionale, vediamo il collegamento: più mRNA in una popolazione, maggiore è l’infezione. In paesi come il Sud Africa, dove meno persone hanno ricevuto un trattamento con mRNA, le cose ora vanno molto meglio che in paesi come la Norvegia, afferma il dottor Ludwig Aigner (64).

Per 36 anni è stato medico a Bergen, 27 dei quali ha esercitato la professione di medico generico. Non funziona più, quando Himali chiama cammina su Lepsøy in Os.
Devo essere energico per compensare la cattiva salute, dice Aigner, con il polso.
– in un Uno studio condotto da Robert Salles in California su quasi 50.000 pazienti Con l’infezione confermata da C-19, è dimostrato che nelle persone sane di età inferiore ai 65 anni, l’inattività comporta un rischio maggiore di sviluppare un decorso grave di Covid-19 rispetto al non essere trattati con mRNA. Dallo studio, si può concludere che il Covid-19 agisce come una malattia acuta dello stile di vita.

“Gli mRNA non soddisfano la definizione medica di vaccini”, afferma Aigner.

Gli mRNA non sono vaccini

Non pensare che senza lavoro sia senza impegno per Aigner. Sostiene di parlare solo come medico generico interessato alla scienza. Manca la discussione scientifica e professionale.
– fondamentalista, È necessaria una critica scientifica Quando viene lanciato un nuovo trattamento che non è stato ancora provato.

Preparazione per il nostro mRNA:

  • L’mRNA previene la pericolosa progressione del Covid-19 nelle persone a rischio, ma l’mRNA può anche aumentare l’infezione.
  • Gli mRNA contro il C-19 non sono vaccini, poiché non soddisfano la definizione medica storicamente stabilita.
  • Gli mRNA sono agenti geneticamente modificati che hanno molti effetti, sia in termini di immunogenicità che di soppressione immunitaria.

I vaccini non dovrebbero causare “qualche malattia” o “malattia lieve”

Aigner ricorda la definizione di un vaccino da Grande enciclopedia medica:
“..un preparato utilizzato per attivare il sistema immunitario in modo che la persona che viene vaccinata sia al sicuro senza contrarre una malattia.”
Non è una “piccola malattia” o una “malattia semplice”, cioè nessuna malattia.
Anche in Wortbedeutung.info -Vakzine, Medical Dictionary, thefreedictionary.com e Wikipedia, “vaccino” è definito come sopra.

Quotidianamente, professionisti, politici e giornalisti usano erroneamente la parola “vaccini” sull’mRNA, diffondendo così disinformazione.

Gli MRNA non forniscono un’immunità sufficiente. Nel corso della storia del vaccino, l’immunità a lungo sufficiente è durata per decenni o per tutta la vita. Per alcuni mesi, l’mRNA funge da palliativo per il grave Covid-19 con polmonite, quindi l’mRNA è considerato un medicinale biologico. Quotidianamente, professionisti, politici e giornalisti usano erroneamente la parola “vaccini” per gli agenti mRNA, diffondendo così disinformazione. Chiunque si sia ammalato nonostante oa causa della terapia con mRNA e chiunque abbia avuto effetti collaterali dal trattamento, sono vittime di disinformazione.

READ  Distruzione di locali tecnici e attrezzature NRK: - Danni gravi

Le autorità sanitarie mentono sull’effetto

Le nostre autorità sanitarie mentono sull’effetto dell’mRNA ogni volta che usano il termine tecnico “vaccino”. Devono sapere che gli mRNA usati contro il C-19 non soddisfano i criteri per un vaccino.
– Perché mentono?
Aigner sospira leggermente al telefono.
Forze di mercato e potere del denaro, queste sono le uniche spiegazioni che posso vedere. Scientificamente, non riesco a capire come possano saltare la definizione medica di un vaccino.

Che si diventi più immuni con più iniezioni di mRNA è una propaganda fuorviante. I dati mostrano il contrario.

Aigner indica la relazione tra il numero di dosi di mRNA e il grado di infezione.
– Ora abbiamo forti dati epidemiologici: la popolazione del Sud Africa sta andando molto bene. La quarantena dei contatti stretti e del tracciamento delle infezioni di Omicron è stata revocata a dicembre e tutte le restrizioni sono state revocate il 04.01.22. Nonostante il fatto che si dice che il rischio di una grave infezione da Covid-19 sia alto in Sud Africa perché più di cinque milioni di persone sono infette da HIV e/o tubercolosi. Solo il 27% della popolazione ha ricevuto almeno due trattamenti con mRNA, secondo Dati pubblicati sul New York Times il 10.01.22. Tuttavia, ora stiamo assistendo a pressioni di infezione molto inferiori rispetto alla maggior parte dei paesi in Europa e negli Stati Uniti. Gli ospedali sudafricani stanno ora svuotando i pazienti C-19, afferma Aigner.

Immunotolleranza alle proteine ​​dell’unghia

Meno mRNA viene utilizzato, minore è l’infezione. Aigner lo spiega come segue:
L’mRNA ha molte proprietà. Quando l’mRNA entra nelle cellule e produce la proteina dell’unghia (proteina S), il corpo “accetta” sempre più ad essa. Il sistema immunitario, in misura minore, leggerà la proteina S come il nemico, quando apparirà immunità. Più iniezioni, maggiore è il rischio di diventare immuni ai virus contenenti proteine ​​​​S e più facilmente il corpo consentirà il coronavirus. La tolleranza dell’immunità è l’opposto dell’immunità.
C’è una spiegazione per il fatto che ora stiamo lottando con molte più infezioni che in Sud Africa. Che si diventi più immuni con più iniezioni di mRNA è una propaganda fuorviante. I dati mostrano il contrario.

Esperto in Sud Africa: non possiamo promuovere noi stessi!

a VG 14.1. L’epidemiologo sudafricano ed esperto di vaccini, il professor Shabbir Madi ha dichiarato:
– Penso che sia incredibile che i paesi dell’emisfero settentrionale abbiano rifiutato la nostra esperienza così facilmente e abbiano addotto ogni sorta di scuse affinché le nostre esperienze non potessero essere trasferite nei loro paesi.
Madhi è uno dei sudafricani più famosi nel campo della ricerca sui vaccini e sulla virologia.
– Non possiamo promuoverci, abbiamo detto diverse settimane fa. Non sorprende che studiosi di paesi come la Norvegia rifiuterebbero il nostro esperimento. Il rilascio di Omicron, esorta Madi nell’articolo.

READ  I giovani americani stanno morendo, con tassi che non si vedevano dal 1953

Editore di Humalis: – Leggi questo prima di giudicarmi non vaccinato.

Più persone ottengono l’mRNA, maggiore è la tolleranza immunitaria e minore è l’immunità, afferma Aigner.
Quindi il virus diventa più evidente e più persone vengono infettate. Pertanto, è chiaro che i paesi africani stanno facendo meglio sull’epidemia rispetto ai paesi in Europa e negli Stati Uniti. Guarda la città di Lagos (Nigeria) di 1 milione di persone: non ci è stato detto che un motivo importante per la bassa pressione di infezione è che la tolleranza immunitaria all’mRNA è meno sviluppata. Il bilancio delle vittime del C-19 è alla pari con la Norvegia, In un paese di 210 milioni di persone.

L’mRNA non dovrebbe essere somministrato a persone sane senza rischi

Aigner è anche preoccupato per l’incertezza su quanta proteina delle unghie viene prodotta nel corpo dopo le iniezioni di mRNA e per l’incertezza associata agli effetti collaterali.
– Quale dovrebbe essere il risultato?
Non somministrare agenti mRNA a persone sane senza rischio di grave infezione da COVID-19.

L’argomento per iniziare la terapia di massa con l’mRNA era che ci sarebbe voluto molto tempo per produrre i classici vaccini contro il Covid-19.
Ma non abbiamo più sentito parlare dello sviluppo di tali vaccini reali dopo l’inizio della terapia di massa con mRNA.

Sappiamo molto poco degli effetti collaterali

Aigner osserva che l’incertezza sugli effetti collaterali è grande. Dopo l’iniezione di m-RNA, non ne sappiamo molto

  • Quanta proteina dell’unghia si forma nel corpo dopo l’iniezione di mRNA?
  • Dove vengono prodotte le proteine ​​S.
  • Come viene elaborata la proteina S nel corpo e perché si verificano effetti collaterali
  • Quali vie metaboliche e biochimiche assunte dalle proteine ​​S.

– A Felleskataogen non c’è niente a riguardo. Ho chiesto al medico cosa fa l’antigene dopo il trattamento con l’mRNA e non lo sapeva. La mancanza di conoscenza è spaventosa. Ho incubi sui bambini tenuti in braccio dai genitori per le iniezioni…Sugar Aigner.

vaccinare i bambini

Il 13 gennaio, il governo ha annunciato che anche i bambini norvegesi fino all’età di cinque anni riceveranno mRNA. Ai giovani viene somministrata una seconda dose del “vaccino”.
– È difficile sopportarlo, vorrei non avere quell’intuizione. Aigner, che è tedesco, dice che ora vediamo come risultato della forza della propaganda che riconosciamo dalla Germania negli anni ’30.

“Tutti” erano con il nazismo, convinti che l’igiene razziale fosse una vera scienza e che l’antisemitismo avesse una logica. Ora vengono applicati gli stessi meccanismi. “Tutti” sono coinvolti, credendo che qualcosa che dovrebbero sapere nel profondo che non può essere vero.

READ  Nazismo, Utenriks | Nazi-begravelse utenfor katolsk kirke i Roma vekker avsky og vemmelse

Il Covid-19 può essere paragonato alla comune influenza?
In termini di morti, sì. Tuttavia, la corona è molto più contagiosa. Si dice che Omikron sia 100 volte meno letale del Delta Virus, Secondo Posta in linea.

Se tu fossi il ministro della Salute, cosa faresti?
– Smetterò immediatamente di somministrare questo farmaco vitale alle persone sane, e lo darò solo su prescrizione medica a coloro che hanno un rischio reale di contrarre il virus Covid-19, come determinato da un medico. nient’altro. Vorrei inoltre informare la popolazione che le persone che non sono fisicamente attive e che vivono in modo malsano dovrebbero considerarsi a rischio. Le persone devono assumersi la responsabilità di se stesse.

Ludwig Aigner crede che coloro che rischiano di ammalarsi gravemente dovrebbero prendere precauzioni e gli altri dovrebbero vivere come vogliono ora.

alcuni fatti

  • Nell’autunno del 2020, è stato riferito che dozzine di produttori erano in competizione per produrre un vaccino contro SARS-CoV-2.
  • Nello stesso anno, è emersa la notizia che un vaccino m-RNA contro Covid-19 era pronto.
  • Sono stati presentati studi clinici che inizialmente hanno mostrato un’efficacia del 94% contro l’infezione da SARS-CoV-2. Da allora, il numero è aumentato al 96 e al 98% di efficienza.
  • L’argomento per l’inizio del trattamento di massa con l’mRNA era che ci sarebbe voluto molto tempo per produrre i vaccini classici. Ma non abbiamo sentito molto parlare di vaccini reali dopo l’introduzione dell’mRNA
  • A seconda delle condizioni cliniche, l’effetto durante il trattamento empirico degli agenti che prevengono le malattie infettive è fondamentale:
    Se l’infezione non viene prevenuta abbastanza a lungo, i farmaci non sono vaccini.
  • I fattori m-RNA non proteggono dalle infezioni:
    L’onda Omicron batte il record di infortuni giornalieri in Israele.
  • L’infezione sta raggiungendo il picco in Israele, dove entrano in vigore le regole rilassate sui viaggi COVID.
  • Saranno immobilizzati Dopo il trattamento intracellulare con m-RNA, il corpo reagisce in misura minore con gli immunocomplessi costituiti dalla proteina dell’unghia e gli anticorpi specifici per la proteina dell’unghia. La tolleranza dell’immunità è l’opposto dell’immunità.
  • L’mRNA previene lo sviluppo di gravi malattie polmonari, ma gli mRNA non sono vaccini.

Leggi di più da Himali

Himali fa un film con persone che hanno avuto brutte esperienze dopo la “vaccinazione”.
Guarda il trailer!
Ricercatore senior: – Il numero di decessi dopo l’mRNA è 11 volte superiore al vaccino contro l’influenza suina
Professore di diritto: – Non abbiamo assistito a un numero così elevato di violazioni della costituzione e della legge
Dott.. Fedun Lindberg: – Seriamente, la mancanza di vitamina D non è stata menzionata dai ricercatori