Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Non sono ancora riuscito ad atterrare

– Non sono ancora riuscito ad atterrare

Maino ha risolto la situazione ai supplementari:

Lo United sembrava quasi certo di vincere, ma il 18enne Kobe Maino ha segnato a sette minuti dalla fine.

– È un sogno per me. Questa è un’arena molto difficile in cui entrare. Dovevamo semplicemente vincere oggi…non credo di essere ancora a quel livello. A dire il vero sembra ancora un sogno, ha spiegato un match-winner molto felice a TNT Sports dopo la partita.

Il 18enne ha poi deciso per un dramma pazzesco al Molineux che includeva sette gol, dramma nei tempi supplementari e un punteggio importante e inestimabile segnato in trasferta dal 18enne Maino nei tempi supplementari.

Lo United era in vantaggio per 2-0 all'intervallo, ma avrebbe potuto facilmente condurre per 6 e 7-0 all'intervallo, e questo non dovrebbe essere preso troppo sul serio. Cancellati anche due voti.

Eroe: Kobbie Mainoo ha appena segnato il gol della vittoria contro i Wolves ed è abbastanza contento della vita.

Quando lo United non è riuscito a sbloccare la situazione, i Wolves hanno ricevuto un calcio di rigore economico. Poco dopo, il sostituto Scott McTominay ha segnato il 3-1 e lo United sembrava avere di nuovo il controllo. Due gol nel finale dei padroni di casa, uno dei quali nei minuti di recupero, sembravano destinati a far guadagnare allo United un brutto punto.

Ma poi Maino si è fatto strada danzando attraverso la difesa dei Wolves al settimo minuto di recupero e con calma ha infilato la palla a casa.

Poi al Molineux è esplosa la trasferta e questa volta per i padroni di casa non c'è più possibilità di rimonta.

READ  Giudice della Premier League | Voci di Capodanno in Premier League inglese

– Giocare nella Premier League inglese per la mia squadra preferita è stato fantastico. Ora dobbiamo concentrarci su vincere più partite, sorride Maino.