sabato, Giugno 22, 2024

Nordmann ha scritto la canzone vincitrice dell’Eurovision

Must read

Jolanda Alfonsi
Jolanda Alfonsi
"Specialista del web. Avvocato freelance del caffè. Lettore. Esperto di cultura pop sottilmente affascinante."

Il giorno dopo che la Svizzera ha vinto la più grande competizione canora del mondo, il norvegese Lasse Medtsyan Nyman (30 anni) era ancora sotto shock.

Lasse Medtsyan Niemann con l’Eurovision Trophy. Immagine: privata

La Norvegia è arrivata ultima all’Eurovision di quest’anno, ma i norvegesi possono ancora vantarsi di aver contribuito alla vittoria della Svizzera.

Il cantautore Lasse Midtsian Nymann ha contribuito a creare la canzone vincitrice, “The Code”.

– È assolutamente inimmaginabile e molto difficile da curare, dice il 30enne di Sigerud.

– È travolgente – Siamo così grati e felici.

Nemo è diventato il primo vincitore non binario nella storia dell’Eurovision, sin dal suo inizio nel 1956.

– Mi rende incredibilmente orgoglioso. “Non solo per me, ma per tutte le persone non binarie, persone che osano essere se stesse”, ha detto l’artista Nemo dopo il finale.

– Non nella mia più sfrenata immaginazione

La canzone vincitrice è stata creata in un campo di scrittura in Svizzera, dove Nyman e altri tre hanno scritto la canzone in 12 ore. C’era anche la norvegese Linda Dale.

Sabato l’artista svizzero Nemo ha eseguito la canzone durante la finale dell’Eurovision a Malmö.

– Nemo ha una personalità molto vincente ed è facile sentirsi al sicuro con Nemo. Ciò significa che tutti abbiamo osato dare suggerimenti e alla fine ci siamo ritrovati con questa canzone.

-Ci sentivamo come se avessimo creato qualcosa di buono insieme, ma non pensavo davvero che potesse raggiungere il massimo della mia fervida immaginazione. Non la penso così, dopo tutto sono un Sigerud.

READ  Cultura e spettacolo, balliamo

Lasse Medtsian Niemann e l’artista svizzero “Nemo”.

Mai prima d’ora il progetto vincitore aveva ricevuto così tanti punti dalla giuria, e “The Code” ha ricevuto un totale di 12-18 punti dalla giuria professionale.

– Poi ho iniziato a pensare “Potrebbe funzionare?” Siamo andati contro le probabilità e non eravamo al top, ma quando è diventato realtà, è stato difficile da digerire.

La finale di ieri è stata forse la finale dell’Eurovision più discussa di sempre. Il contesto politico con il coinvolgimento di Israele ha creato molto caos attorno all’evento di quest’anno.

Per un po’ ci si aspettava che Israele vincesse l’Eurovision, ma alla fine si è saputo che la Svizzera aveva vinto.

– Al fronte c’era un’atmosfera molto tesa, molto riservata e spiacevole. Ma quando Nemo è salito sul palco e abbiamo iniziato, la concentrazione era intensa.

Lasse Medtsyan Niemann (10°) con il vincitore dell’Eurovision Nemo (TV). Foto: Privata/Privata

Neiman era presente durante la finale di quest’anno e si è seduto attorno al tavolo quando Nemo e Svizzera si sono esibiti e sono stati annunciati i vincitori.

– Ero molto orgoglioso. Quando Nemo si esibiva, intorno a noi si radunava un sacco di industria. Ci sono molte persone che amano la canzone e Nemo. C’è un bagliore intorno a Nemo.

Subito dopo aver ottenuto la vittoria, gli spettatori hanno potuto vedere rotta la coppa che Nemo aveva ottenuto.

-Saliamo sul palco ed è molto caotico. Poi ho guardato Nemo e c’era molto sangue sulla sua mano, poi ho capito che era rotta e si era tagliato. Nemo allora disse bene che la coppa si poteva riparare.

Neiman dice che ha ricevuto la sua tazza e che Nemo ne riceverà una nuova più tardi.

READ  Florence + il cantante strumentale: – Ha dovuto subire un intervento chirurgico d'urgenza

Ecco la tazza schiacciante:

Nyman dice che ora continuerà a fare musica e scherza dicendo che l’anno prossimo realizzerà un’altra canzone vincitrice dell’Eurovision per Nemo.

-Continuerò a fare quello che so fare meglio, ovvero andare in studio e scrivere canzoni. Comunicare sentimenti e idee attraverso la musica.

More articles

Latest article