Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Nove morti in una sparatoria in una scuola in Russia – VG

Un adolescente è stato arrestato dopo una sparatoria a scuola in Russia. Il presidente della Repubblica ha riferito che nove persone sono state uccise, tra cui sette bambini.

Pubblicato:

Inoltre, un insegnante e un altro dipendente della scuola sono morti, ha detto martedì il presidente Rustam Minikhanov.

La sparatoria è avvenuta presso la scuola di Kazan, nella Repubblica del Tatarstan.

Il presidente russo Vladimir Putin ha chiesto, martedì mattina, di inasprire le regole sulle armi in Russia dopo aver appreso che il tiratore della scuola aveva un’arma legalmente registrata e aveva anche una licenza di caccia.

Interfax Altri media russi hanno riferito in precedenza che almeno 11 persone sono state uccise, ma il presidente del Tatarstan, Rustam Minikhanov, ha annunciato martedì pomeriggio che ci sono state un totale di nove vittime.

Parla di quattro ragazzi e tre ragazze – tutti in terza media – che sono morti. .

Ci sono immagini video di diversi studenti che saltano dalle finestre al terzo piano dell’edificio scolastico per salvare vite umane. Non si sa in questo momento cosa farà dopo aver lasciato la posizione. Altri sono saliti su una scala.

Leggi anche

190 minacce di tiro contro le scuole norvegesi entro due settimane: molto pericoloso

– Il terrorista catturato ha 19 anni e l’arma è ufficialmente registrata presso di lui, secondo il presidente Minikhanov mentre era nel cortile della scuola, che è stato mostrato dal canale TV Rossega 24.

Gli altri complici non sono ancora stati individuati, ma le indagini sono in corso e tutte le forze sono fuori. Oggi è una grande tragedia per tutta la nostra repubblica e per tutto il nostro paese.

READ  Tandy parla per la prima volta dopo l'incidente - VG

Un video clip mostra l’assassino che si arrende alla polizia otto minuti dopo essere entrato nell’edificio scolastico. Ci sono anche immagini video di lui in una cella della stazione di polizia. Lì menziona che era solo nel crimine.

Secondo Lilija Galimova, addetta stampa del presidente del Tatarstan, un impiegato scolastico è riuscito a premere il pulsante di allarme quando l’autore del reato è entrato nel cortile della scuola.

– Pensi che abbia salvato un gran numero di vite.

E così il diciannovenne ha preso le armi alla scuola n. 175 a Kazan martedì mattina. Secondo Life.ru, è stato sottoposto a un test da cacciatore nel febbraio di quest’anno.

Quindi Vladimir Putin ritiene che le regole per il trasporto di armi in Russia dovrebbero essere inasprite.

– Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha detto che il presidente ha chiesto che venga emesso un nuovo regolamento per i tipi di armi che possono essere di uso civile, tenendo conto delle armi utilizzate qui.

Leggi anche

Riprese scolastiche: Migliaia in memoria di Sabeeka (17)

Secondo molti media russi, l’assassino ha ricevuto una licenza per portare una pistola fino al 28 aprile. Douzjed TV ha riferito di essere stato bandito dal college che ha frequentato pochi giorni prima perché non ha mantenuto i suoi obiettivi accademici. Dicono i rappresentanti del college Tas Che era uno studente tranquillo e calmo.

I media russi hanno riferito martedì mattina che c’era un altro autore e che in seguito è stato ucciso dalla polizia, ma il ministero dell’Interno in Tatarstan ha riferito che c’era solo una persona dietro la sparatoria a scuola, ha scritto Regnum.

READ  Gaza - nuovi raid aerei su Gaza

La scuola, secondo TASS, ha 714 studenti e quasi 70 dipendenti. Secondo il servizio stampa del presidente, 20 persone sono state ricoverate.

Leggi anche

La squadra di emergenza ha condotto un’esercitazione armata nella scuola senza avvisare gli studenti

– Stavamo contando quando c’è stata un’esplosione improvvisa e il terreno ha tremato, ha detto uno degli studenti RT.

Dopo 20 minuti, OMON è entrato in classe.

Il leader del partito “Just Russia”, Sergei Mironov, ha già affermato che la Russia dovrebbe ripristinare la pena di morte per l’uccisione di bambini, secondo i rapporti regno. Al vice primo ministro Tatyana Golikova è stata assegnata la responsabilità di gestire la questione nel governo e diversi ministri si stanno dirigendo da Mosca a Kazan, secondo TASS. Ci sono anche medici specializzati in ferite da arma da fuoco.

per me Tas Ci sono state almeno 14 sparatorie nelle scuole in Russia dal 2016, ma questa è una delle più gravi.

Kazan è la quinta città più grande della Russia e si trova a 800 chilometri a est di Mosca, tra i fiumi Volga e Kama. Mercoledì sarà il giorno ufficiale del lutto in Tatarstan.

Il presidente della repubblica, Rustam Minikhanov, è nella sua posizione e sta seguendo l’incidente alla scuola. Le guardie private sono state assegnate a tutte le scuole di Kazan martedì mattina, ha riferito Interfax. Sono state segnalate anche guardie potenziate da una serie di altri luoghi in Russia.