Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Obama su Trump: – Il maiale è razzista, sessista

New York (Dagbladet): Per la maggior parte della presidenza di Trump, Obama ha seguito la tradizione dei precedenti presidenti di non criticare i suoi successori. Ma durante la campagna elettorale dello scorso anno – anche durante l’ipotetica Assemblea Nazionale dei Democratici – Obama ha combattuto un confronto implacabile con Trump come presidente.

In un libro di prossima uscita intitolato “Battle for the Soul: Inside the Democrats ‘Campaigns to Defeat Donald Trump”, il famoso giornalista atlantico Edward Isaac Duffery ha scritto che Obama dovrebbe essere più aperto agli usurai e ai consulenti a porte chiuse.

Dare un’intervista: Barack Obama ha rilasciato un’intervista alla CBS dopo le elezioni ed è duro con Donald Trump. Video: CBS tramite YouTube
Visualizza di più

Espressioni forti

Il libro uscirà la prossima settimana e GuardiaN ha già ottenuto l’accesso al libro.

Secondo il libro, ha descritto Obama come un “pazzo”, “un maiale razzista e sessista”, “quel dannato matto” e un “bastardo corrotto”. (“Il corrotto temuto”).

“È un pazzo”, ha detto Obama ai principali donatori che volevano costringerlo a reagire in cambio dei grandi assegni che hanno firmato per la sua fondazione, scrive Dufferi nel libro e continua:

Spesso diceva: “Non pensavo che sarebbe stato così male”. E a volte: “Non pensavo che avremmo preso un maiale razzista sessista”. Secondo quanto lo infastidì quel giorno: “quel maledetto scemo” mentre scuoteva la testa.

Trump ha iniziato la sua carriera politica nel 2011 pubblicando una teoria del complotto razzista che afferma che Obama non è nato negli Stati Uniti, e non c’è dubbio che Obama abbia lasciato poco a Trump.

READ  Un nuovo caso di cannibalismo scuote la Germania | Lettere di notizie

Quando Trump ha annunciato per la prima volta che si sarebbe candidato alla presidenza nel 2015, Obama è stato il primo, secondo il nuovo libro, a favorire Trump rispetto a un altro candidato repubblicano, il senatore Ted Cruz. Questo perché Obama credeva che Trump non fosse neanche lontanamente intelligente come il senatore molto conservatore del Texas.

HEIAROP: Donald Trump ei suoi sostenitori hanno avuto diverse cose da dire sull’ex presidente Barack Obama. Video: AP
Mostra di più

Trump parla

Ma con Trump che è già diventato presidente nel 2017, Obama deve essere stato molto preoccupato quando ha visto come Trump aveva effettivamente gestito il lavoro.

Si dice che Obama abbia fatto uno dei suoi commenti più forti dopo le notizie secondo cui Trump ha parlato con leader stranieri – incluso il presidente russo Vladimir Putin – senza che altri dipendenti partecipassero alla conversazione. Questo è nello stesso momento in cui le relazioni tra Trump e Mosca venivano indagate nella cosiddetta inchiesta russa.

Il bastardo corrotto, si dice che Obama abbia detto di Trump, secondo il nuovo libro di Dover.

Lo stesso Trump non ha ancora commentato le informazioni nel libro.

lontano: L’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha contattato Donald Trump nel suo primo discorso elettorale. Video: AP
Mostra di più

Ricerca scientifica forense

Sebbene Trump abbia ancora una presa salda sul Partito Repubblicano, è anche sotto pressione. Mercoledì è stata data la notizia che l’indagine della sua organizzazione aziendale a New York aveva ottenuto lo status di indagine penale. Lo stesso Trump ha scritto Post lungo Sul suo sito web, dove descrive le indagini come “la più grande caccia alle streghe nella storia degli Stati Uniti”.

Inoltre, Trump è soggetto a numerose altre indagini e azioni legali.

READ  Kim Jong Un - Si chiama "Cancro crudele"

Mercoledì scorso, 35 parlamentari repubblicani hanno sfidato sia Trump che la leadership dell’altro partito e hanno votato con i democratici per creare una commissione indipendente per indagare sull’attacco del 6 gennaio al Congresso.