Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Olimpiadi di Tokyo: possono raggiungere i 10 milioni (!)

Secondo l’agenzia di aste, un paio di scarpe da corsa vintage consumate, realizzate a mano dal fondatore della Nike Bill Bowerman, potrebbe raggiungere fino a $ 10 milioni all’asta. Sotheby’s

– Questa coppia rappresenta un capitolo importante nelle origini di una delle più grandi aziende americane, Nike, scrivono nella descrizione del prodotto.

Queste scarpe sono state realizzate per il corridore canadese Harry Jerome, che ai suoi tempi stabilì sette record mondiali e vinse una medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo del 1964.

Un elemento peculiare delle scarpe sono le frecce sul lato, che secondo Sotheby’s sono un prototipo del famoso logo Nike “Swoosh”.

Bowerman ha fondato Blue Ribbon Sports con Phil Knight nel 1964. Da allora, hanno cambiato nome in Nike e sono diventati uno dei più grandi marchi al mondo.

Usato dalla legenda: Questi stivali Converse sono stati indossati dalla leggenda dell’NBA Michael Jordan durante il test match delle Olimpiadi del 1984. Foto: AFP
Mostra di più

L’asta includerà anche un paio di scarpe Converse Fastbreak indossate dalla leggenda del basket Michael Jordan durante le Olimpiadi del 1984.

Queste scarpe Converse Fastbreak, prodotte nel 1983 e utilizzate da Michael Jordan nel 1984, sono una delle copie più rare delle scarpe Jordan di sempre.

Scarpe Michael Jordan valutate da Sotheby’s Vendo tra 700.000 e 900.000 NOK.

Jordan ha usato Converse durante la sua carriera universitaria, ma ha firmato con la Nike prima della sua stagione di debutto. Dovrebbe rivelarsi un colpo di genio per entrambe le parti.

Il successo della sua prima scarpa firmata Nike, l’Air Jordan 1, ha portato l’azienda a dargli il suo marchio, Jordan.

Oggi, sia Nike che Jordan, sussidiarie di Nike, sono alcuni dei più grandi marchi di calzature al mondo.

READ  Verrà Claudio Ranieri e darà più problemi a Pochettino

L’asta inizia il 23 luglio, lo stesso giorno della cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Tokyo.