Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Si rende conto che le persone vengono truffate – NRK Norvegia – Panoramica delle notizie da diverse parti del paese

Questo articolo ha più di un mese e potrebbe contenere vecchi consigli delle autorità in merito alla malattia coronarica.

Rimani aggiornato nella panoramica NRK o tramite من vedi nettsider.

Quest’anno, come l’anno scorso, le autorità li stanno incoraggiando ad aggiungere piani per le vacanze in Norvegia, cosa che molti hanno fatto.

Ma se hai intenzione di passare la notte in un hotel in famose località di villeggiatura, dovresti immediatamente inventare più di quanto pensassi.

I dati dei primi 10 giorni di luglio mostrano un prezzo settimanale di oltre il 20% per le camere d’albergo in diverse città della Norvegia. Allo stesso tempo, il numero di camere in affitto è diminuito, ha detto a NRK il consulente alberghiero Peter Wiederström.

L’industria ha perso molti soldi a causa della pandemia. Posso capire che le persone cambiano quando devono pagare tariffe elevate, ma è importante considerare che l’hotel durerà tutto l’anno, afferma Wiederstrøm.

– I norvegesi non possono vivere in vacanza

Consulente alberghiero Peter Wiederstrøm presso Wiederstrøm Hotel Consulting. La società opera nel campo degli immobili alberghieri e delle operazioni alberghiere.

Foto: privato

Ha analizzato i numeri della Benchmarking Alliance, dove gli hotel norvegesi con 60.000 camere hanno riportato le loro statistiche. Tra le città in cui i prezzi sono aumentati di oltre il 20% ci sono Stavanger, Trondheim, Lillehammer, Kristiansand e Bodø.

Per Bodø, è un po’ speciale, dice Wiederstrøm, con la città che ha più capacità grazie ai due hotel di nuova apertura. L’occupazione, cioè il numero di stanze affittate, ha calzini dall’88 al 70 percento.

In pratica ci sono più stanze a disposizione, ma costa di più.

– È importante capire il fatto che ora sono ben pagati quando vogliono viaggiare in una città, e sottolinea:

– Ma è anche importante che l’hotel offra una qualità in linea con il prezzo.

Bistranda

Mentre l’occupazione dell’hotel a Kristiansand era vicina al 94 percento nello stesso periodo a luglio dello scorso anno, quest’anno ha raggiunto il 71 percento.

Foto: Nina Kristen Fra/NRK

Normalmente, più alto è il tasso di occupazione, cioè più stanze affittate, più alte sono le tariffe. Pertanto, se il prezzo è alto, l’afflusso di ospiti è grande, afferma Wiedestrom.

L’industria alberghiera era pazza condizioni dure durante la pandemia. L’industria non ha paura e la crisi non è finita anche se l’hotel ora riceve numerosi ospiti. Nel quadro generale, questo è solo un piccolo trucco, i norvegesi non possono vivere in un hotel in vacanza.

Dice che l’industria alberghiera si basa su cicli, conferenze e attività commerciali.

– Bergen e Oslo, ad esempio, ora riempiono solo metà della stanza, quindi l’autunno sarà davvero decisivo, afferma Wiederström.

Il prezzo sembra alto

Kristiansand è tra le città dove il prezzo delle camere d’albergo è aumentato di più. I prezzi di luglio sono ora del 30% più alti rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Dan Hjörtsth e la famiglia di Tonsberg sono tra coloro che trascorrono le vacanze estive nel villaggio meridionale. Già ad aprile hanno prenotato le camere al Clarion Hotel Ernst nel centro di Kristiansand. Pagavano 2.700 corone a notte.

– Penso che la tariffa della camera d’albergo sia alta e ti costa anche più soldi al giorno quando sei in vacanza nel sud. Bisogna fare qualcosa di diverso dal dormire, dice Dan Hjortseth.

Dan Hjörtseth e i suoi due figli, Velma e Edvard, trascorrono le vacanze estive a Kristiansand.

Dan Hjörtsith ha viaggiato con i suoi due figli, Velma e Edvard, a Kristiansand per le vacanze estive.

Foto: Eric Rognaldsen/NRK

Anche se è costoso, ne vale la pena, ammette. Se la famiglia ha prenotato una camera familiare questa settimana, dovrebbe pagare 3.281 corone tramite il sito web dell’hotel.

Il più economico a New York

Se una famiglia di quattro persone sta per stare quattro notti in un hotel a Kristiansand alla fine di luglio, costerà tra le 10.000 e le 16.000 corone. In confronto, è stato aggiunto un hotel vicino a Times Square a New York 7189 corone, o nel centro di Venezia per 6081 corone.

Christopher Eastwood è Hotel Manager al Clarion Hotell Ernst. Spiega i prezzi elevati dicendo che Kristiansand è una destinazione popolare.

La domanda aumenta i prezzi. Abbiamo avuto, per così dire, il 100% di occupazione in hotel a partire da venerdì scorso e lo saremo nelle prossime due settimane”, afferma Eastwood.

Il direttore dell’hotel dice che l’hotel è per lo più pieno durante l’intera vacanza combinata.

Clarion Hotel Ernst I Kristiansand

È alta stagione per gli hotel di Kristiansand, incluso il Clarion Ernst Hotel.

Foto: Hans Erik Weiby / NRK

– È per me un grande piacere lavorare nel settore alberghiero nel Sauerland ora. Spero che le vacanze norvegesi siano qui per restare, e crediamo che saranno una forma attraente di vacanza negli anni a venire.

I norvegesi vogliono viaggiare

I dati degli aeroporti di Avinor mostrano che stanno suscitando il desiderio di viaggiare dei norvegesi in questo momento. A giugno, il traffico passeggeri è aumentato del 44% per i viaggi nazionali e fino al 72% per i viaggi internazionali, rispetto al 2020.

Ma ci sono molte indicazioni che anche quest’anno i candidati locali Sørlandet e Nord-Norge saranno i vincitori del viaggio.

Bettina Flatland, Direttore delle Comunicazioni presso Nordic Choice Hotels.

Bettina Flatland di Nordic Choice Hotels afferma di aver sperimentato con le persone che prenotano gli hotel subito prima del loro arrivo quest’estate. Consiglia alle persone di prenotare in anticipo.

Foto: Hotel Nordic Choice

– In generale, notiamo un’elevata domanda nella maggior parte delle nostre destinazioni in Norvegia, soprattutto lungo la costa. Sørlandt è, come al solito, una delle mete preferite per le vacanze, e da Drammen a Kristiansand stiamo assistendo a un’alta pressione per tutta l’estate, afferma Bettina Flatland, direttore delle comunicazioni di Nordic Choice Hotels.

Dice che è troppo presto per dire se la domanda supererà l’anno scorso, ma tutte le indicazioni sono che questa estate sarà buona per il turismo norvegese.

La stessa vacanza preferita

Anche la catena alberghiera Scandic ha riportato una tendenza simile.

Non c’è dubbio che le Lofoten e Sorlandit siano destinazioni popolari anche quest’anno, con una domanda in aumento nei mesi estivi, afferma il direttore delle comunicazioni Tyne Birkeland Westby, che aggiunge che le loro tariffe sono competitive e riflettono la domanda del mercato.

La compagnia aerea SAS riferisce che i viaggi interni quest’estate sono tornati all’80% dei livelli normali.

È molto comune viaggiare nelle parti settentrionali del paese. Bodø, Tromsø e Evenes ora sono popolari tra i norvegesi, afferma Freja Annamatz, direttrice della stampa di SAS in Svezia, e aggiunge suggerimenti per coloro che stanno pensando di lasciare il paese:

Bisogna sempre pensare che viaggiare all’estero sia una questione privata. Calcola molto tempo, controlla tutte le restrizioni locali e di avere tutti i documenti necessari.

READ  Will Bjørn Dæhlie Vetten Opp a Bø