domenica, Giugno 16, 2024

OMS: sterilizzazione e vaccini eugenetici – steigan.no

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

Di Enigma, Reader Post.

Organizzazione sanitaria globale; Lo stesso organismo a cui è stata ora data l’autorità di attuare misure sanitarie obbligatorie a livello globale ha gradualmente guadagnato una reputazione alquanto marginale. Tuttavia, le storie sui disturbi emorragici e sull’insufficienza ovarica nelle giovani donne dopo la vaccinazione contro il coronavirus sono solo la punta del diabolico iceberg quando si tratta di argomenti come il controllo della popolazione e l’eugenetica socioeconomica.

I paesi del Terzo Mondo sono esposti da diversi anni all’imperialismo dell’assistenza medica occidentale al loro interno. Con il pretesto di misure di aiuto ben intenzionate per le popolazioni vulnerabili, le organizzazioni umanitarie occidentali sotto gli auspici dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, tra gli altri, hanno contribuito a diffondere i vaccini per la sterilizzazione tra i poveri analfabeti.

Dietro il documentario Sterility – A Satanic Agenda c’è Children’s Health Defense, che include luminari come Andrew Wakefield e Robert F. Kennedy in prima linea. Il film fornisce informazioni su come l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sia dietro da diversi anni di campagne per sterilizzare le ignare donne africane utilizzando vaccini contro il tetano aggiunti all’ormone della gravidanza HCG.

«la pellicola svelare Un esperimento di controllo della popolazione condotto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità con il pretesto di un programma di vaccinazione, che ha portato alla sterilizzazione delle donne in Africa a loro insaputa o consenso.«

I vaccini funzionano creando anticorpi contro l’HCG, l’ormone che in un decorso normale mira a impedire che l’organismo rigetti il ​​feto come corpo estraneo. In assenza di HCG, l’embrione viene rifiutato e la gravidanza termina con un aborto precoce. Attraverso analisi di laboratorio nei paesi interessati, nei vaccini esaminati sono stati trovati sia HCG libero che HCG legato alla tossina tetanica. Storicamente, i primi vaccini contro l’infertilità e contraccettivi sono stati studiati negli anni ’70, più o meno nello stesso periodo in cui la sterilizzazione chirurgica forzata è stata interrotta.

nel 1993 L’Organizzazione Mondiale della Sanità annuncia un “vaccino per prevenire la gravidanza” per la genitorialità pianificata. Le ricerche pubblicate mostrano che nel 1976 i ricercatori dell’OMS combinarono il tossoide tetanico (TT) con la gonadotropina corionica umana (hCG) per produrre un vaccino “contraccettivo”. L’abbinamento del TT con l’hCG fa sì che gli ormoni della gravidanza vengano attaccati dal sistema immunitario. I risultati attesi sono l’aborto spontaneo nelle donne che sono già incinte e/o l’infertilità nelle riceventi che non sono ancora rimaste incinte.

https://historienet.no/vitenskap/medisin/tvangssterilisering-skulle-utrydde-dumme-barn

READ  Mettere in dubbio la fede di fronte alla scienza

Conosciamo casi simili, anche nelle Filippine, dove le donne sono state sterilizzate senza consenso e senza conoscenza delle conseguenze del vaccino:
«Un ex funzionario dell’agenzia di controllo della popolazione del governo filippino ne ha rilasciato uno Il referto medico ufficiale Ciò conferma che alle donne filippine sono stati iniettati materiali per la sterilizzazione a loro insaputa o consenso.«

Le domande sulle giovani donne vaccinate contro il COVID-19 e sulla loro fertilità a lungo termine non hanno ancora basi a cui rispondere in una prospettiva più ampia. Tuttavia, visti gli aspetti storici, sarebbe naturale limitare la fiducia futura che si potrebbe avere nell’OMS – e questo è particolarmente importante in un clima politico in cui si aspira ad una forma assoluta di sottomissione legale riguardo al futuro dell’OMS. questo corpo. misure epidemiologiche.

https://www.fhi.no/nyheter/2022/menstruasjonsvørstellung-12-15-en

Guarda il film:

campagnaSupportaci

More articles

Latest article