Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Ora tocca ai dipendenti ordinari regolare gli stipendi – Dagsavisen

Ora tocca ai dipendenti ordinari regolare gli stipendi – Dagsavisen

Ora inizia la liquidazione degli stipendi. Il movimento sindacale, con LO in testa, chiede un aumento del potere d’acquisto. Ciò significa che i salari devono essere aumentati più dei prezzi. Come al solito, LO e NHO vanno in prima linea e negoziano per primi. Da qui il nome del primo argomento, che costituirà la base per altri accordi salariali sia nel settore privato che in quello pubblico.

Dopo diversi anni di calo dei salari reali, è giusto e ragionevole che la maggior parte dei lavoratori dipendenti abbia più cose da affrontare. L’aumento dei prezzi è stimato al 4,9% quest’anno. Per entrare in modalità positiva, la liquidazione salariale dovrebbe finire per essere più alta di quella. Lo sfondo è il fatto che la maggior parte delle aziende del paese sta andando abbastanza bene.

Ma i datori di lavoro, primo fra tutti il ​​NHO, resistono come al solito. Il presidente della NHO Norsk Industri Association, Stein Lier-Hansen, ha indicato che la liquidazione salariale dovrebbe concludersi intorno al 4,5%. D’altra parte, Jørn Eggum di Fellesforbundet afferma che c’è spazio per un aumento fino al 5,4%.

NHO afferma di migliorare la competitività del settore. Ma i datori di lavoro hanno un problema all’interno dei loro ranghi. Gli alti stipendi ei bonus della dirigenza hanno naturalmente stimolato gli animi del movimento sindacale. La maggior parte dei dipendenti ha ottenuto un aumento di stipendio del 4,1% lo scorso anno. I lavoratori dell’industria guadagnavano il 3,5%. I top manager del settore si sono all’incirca allungati, con una media del 9,6%. E poi va notato che la testa di Equinor ha raccolto altri 1,5 milioni di NOK e quindi si è conclusa con 19,6 milioni di NOK.

Queste sarebbero lacrime di coccodrillo da parte del NHO.

C’è una cattiva corrispondenza tra la vita e l’istruzione. A questo proposito, il grande mondo degli affari ha fatto riso per la schiena. Sarà come lacrime di coccodrillo quando, ora, l’NHO afferma che “dirigenti, colletti bianchi e gruppi di istruzione superiore ricevono uno sviluppo salariale paragonabile ai dipendenti di altre società”. Ha detto ok, ma è troppo tardi.

READ  Compensazione dell'anidride carbonica, clima | Vuoi tagli alle sovvenzioni all'industria: - È abbastanza chiaro che questo non è sostenibile

Il riassunto dell’accordo dell’anno scorso mostra che sono stati gli operai dell’industria e gli impiegati comunali ad essere rimasti indietro. Questi gruppi dovrebbero essere i vincitori nell’accordo sulle buste paga di quest’anno. In questo contesto, è logico che LO richieda l’aggiunta della corona generica. Darà la percentuale più alta a chi ne ha di meno. Inoltre, è necessario aumentare l’importo meno pagato con un supplemento aggiuntivo.

È molto importante per l’economia norvegese che la crescita salariale sia adattata alla competitività delle aziende con esposizione all’estero. Qui, LO e NHO sono d’accordo. Ma c’è disaccordo su dove sia la soglia del dolore, soprattutto se si deve tenere conto del fatto che alcune aziende stanno lottando finanziariamente.

Tuttavia, la verità è che i proprietari del capitale sono scappati con la creazione di valore ancora più di prima. La quota dei salari è diminuita. Pertanto, i dipendenti dovrebbero ottenere una quota maggiore della torta quando stabiliscono gli stipendi di quest’anno.

Rimani aggiornato. Ricevi una newsletter quotidiana da Dagsavisen