Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Oslo Burs apre dritto







Oslo Bowers apre mercoledì mattina. Dopo due minuti di negoziazione, l’indice principale si è attestato a 1169,30, in rialzo dell’1,2%.

Il rally continua e alle 10:00 Oslo Bors è in rialzo dell’1,5%.

prezzo del petrolio

Il petrolio Brent viene scambiato mercoledì mattina a 93,25 dollari al barile, in rialzo del 2,9%, ma il greggio West Texas Intermediate è salito del 3% a 86,46 dollari al barile. botte.

Al contrario, un barile di petrolio del Mare del Nord veniva scambiato a 89,92 dollari al barile alla chiusura della Borsa di Oslo martedì.

I timori di una recessione, un aumento delle scorte di petrolio e tassi di interesse più elevati hanno pesato sui mercati delle materie prime martedì, afferma l’analista di NordNet Roger Berntsen.

“Il prezzo del petrolio è appena al di sopra di $ 90 al barile, ma il tasso di cambio del dollaro è alto. Nel complesso, questo è un bene per AS Norge, almeno a breve termine, ma forse non a lungo termine. Petrolio in aumento Il prezzo si è unito a un il dollaro più forte è negativo per l’economia globale È quindi anche negativo per la Norvegia a lungo termine”, ha scritto Berntsen.

Equinore È aumentato del 3,3% a 363,20 corone norvegesi per azione. Aker BP È aumentato del 4,6 percento a 341,40 corone norvegesi per azione, mentre la nostra energia È aumentato del 2,3% a 36,45 corone norvegesi.

verde

annunciato martedì Telenore Prenderanno in considerazione le partnership all’interno delle categorie di attività immobiliari, data center e torri. Il titolo è salito dell’1,6% a 103,95 corone norvegesi.

READ  L'economia globale è un hobby: la finanza è qualcosa a cui tutti dovrebbero interessarsi

Crediamo che con questo approccio possiamo ottenere un interessante ritorno finanziario, afferma il direttore finanziario Tone Hegland Bachke.

Yara È aumentato del 2,1% a 411,00 corone norvegesi per azione. Mercoledì mattina, Nordea Markets ha abbassato il target di prezzo a 500 NOK da 550 NOK, mentre la raccomandazione di acquisto è stata ripetuta.

in rosso

Elkem, Norsk Hydro e Altor, tramite Vianode, stanno investendo 2 miliardi di corone in un impianto di batterie a Herøya. chimica È sceso dello 0,2 per cento a 37,12 corone norvegesi, mentre norvegese acquatico È sceso dello 0,4% a 61,90 corone norvegesi per azione. Quest’ultimo è elencato il mercoledì tranne. Profitti di 1,45 NOK.

JP Morgan abbassa il prezzo obiettivo, ma ci crede ancora kahut lungo termine. Il titolo è sceso dello 0,9% a 19,05 corone norvegesi.

Silicone protettivo È sceso dell’1,6% a 19,46 corone norvegesi per azione con un fatturato elevato.