Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Oslo Poor’s aumenta con l’aumento del prezzo del petrolio: il norvegese si è ritirato dopo aver emesso $ 1 miliardo

La Borsa di Oslo ha aperto in ribasso, ma lunedì è finita in verde. Alla chiusura del mercato azionario, l’indice principale era a 1.085,14 punti, in aumento dello 0,81%. Sono stati scambiati 4,3 miliardi di azioni in corone norvegesi.

Il greggio Brent si è attestato a 67,40 $ al barile alla chiusura della borsa, in aumento dell’1,2%, mentre il greggio West Texas Intermediate è salito dell’1,2% a 64,23 $ al barile. Al contrario, un barile di petrolio del Mare del Nord è stato scambiato per $ 66,62 al barile alla chiusura delle contrattazioni a Oslo venerdì.

in rosso

Horizon Energy Stipulato un accordo di collaborazione con Bellona per la cattura e lo stoccaggio del carbonio.

La palla di neve ha iniziato a rotolare, dice Bellona nella lettera, ma gli investitori non sono stati immediatamente convinti. Il titolo ha chiuso lunedì del 2,9% in meno.

norvegese La società ha chiuso in ribasso lunedì dopo che la società ha annunciato in borsa che avrebbe raccolto fino a 6 miliardi di NOK in un’emissione di azioni. Tra le altre cose, John Frederiksen si è registrato come principale investitore nell’emissione. Il titolo è sceso dell’1,2%.

Azienda tecnologica Reclutato Il segno dell’epidemia è nel primo trimestre e la linea superiore è in calo del 30% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il titolo è sceso del 12,9%.

In verde

Ocean Sun Ha presentato i dati del primo trimestre da lunedì mattina ed è stato in grado di riportare forti disponibilità liquide. Il CEO Børge Bjørneklett pensa che gli ultimi tre anelli saranno probabilmente installati nello stabilimento Statkraft in Albania durante l’estate. Il titolo ha chiuso lunedì in rialzo dell’1,6%.

READ  Sia gli israeliani che i palestinesi abbracciano il liquore

Skatek Venerdì è sceso dell’11% a 224,5 corone, dopo la presentazione dei risultati del primo trimestre. Tuttavia, il titolo è aumentato dell’1,7% lunedì.

La posta in gioco si è quasi dimezzata finora quest’anno, ma Jürgen Brasett di Nordia e Andreas Berthussen di Kepler stanno ora andando avanti con una raccomandazione di acquisto, consentendo una doppia cifra.

Le scorte di impianti di perforazione si sono affilate di recente in borsa e il CEO di Dovre Stig Myrseth vede una luce alla fine del tunnel.

Ora è possibile indossare di nuovo occhiali da investimento, dice.

John Fredericksen domina Crateri settentrionali Beneficiando di un forte mercato della perforazione, lunedì è aumentato del 23,1%. Il titolo è diventato molto forte negli ultimi tempi e dal nuovo anno è aumentato del 237%.

Domenica, Finansavisen ha condotto un’analisi tecnica del titolo Fredriksen. Se vuole raggiungere altezze più vecchie, deve essere raddoppiato e un po ‘più alto, la domanda è se questo sia possibile o meno.

Cryptomining Corporation DLT , Precedentemente noto come “elemento shell” del mercato azionario, lunedì è aumentato del 30,2%. Øystein Stray Spetalen e diversi investitori famosi hanno acquistato la società tramite un’emissione in Element e l’hanno portata in borsa dalla porta sul retro alla fine di marzo.