Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Parla italiano e la verità su Ibrahimovic mentre gioca per il Manchester United

Si capisce perché i campioni del campionato non siano cambiati un po ‘con Romalu Lukaku dell’Inter recentemente all’Old Trafford. – È stato un potente e capocannoniere dell’Everton fino a quando non è entrato a far parte del Manchester United nel 2017. L’attaccante belga è stato normale nei suoi due anni, prima sotto Jose Mourinho e poi sotto Ole Gunner Solskar. Le vendite dell’Inter non sono state una sorpresa per nessuno.

Romlu è d’accordo con il corriere Lukaku Isle Della Serra, che voleva iniziare con l’Inter e ha iniziato a imparare l’italiano al Manchester United, nella stessa intervista rivela la verità sul suo rapporto con Sladen Ibrahimovic.

Leggi: Rune Jorstein dimessa dall’ospedale e autorizzata a negoziare un contratto

Come tutti sono d’accordo, il Belgio si è scontrato con l’attaccante del Milan durante un derby di Coppa Italia a gennaio.

“Siamo caduti 1-0, ho sbagliato un gol, mi sono un po ‘arrabbiato. Le sue parole mi hanno colpito. Non ero contento della mia reazione, ma non mi è stato permesso di spingere me stesso”, ha detto il corriere Della Sera a Lukaku.

“Sono umile, sono un vincitore, lotto fino alla morte per i miei compagni di squadra.

Leggi su F7: Nuova serie sul tempo prima di Game of Thrones

“Ibrahimovic è un grande calciatore, ha vinto ovunque andasse e ha segnato oltre 500 gol. Ho avuto un buon rapporto con lui quando ero al Manchester United e abbiamo bisogno di questo tipo di calciatore in Serie A.

READ  Quotidiano italiano: il Manchester United chiede il trasferimento di Latoro Martinez

“Vincerà per se stesso, vincerò per Inter e Ronaldo per la Juventus. Adesso Mourinho è a Roma. Queste sono cose buone per il calcio italiano”, ha aggiunto.

Continua a leggere Babitol: Nuovo trailer, data?, Trama, cast e tutto ciò che devi sapere

Antonio Conte è il motivo principale per cui il 27enne è arrivato all’Inter

“Per me Conte è il miglior allenatore. Mi ha subito rassicurato. Quando ho firmato con l’Inter, gli ho mandato un messaggio e gli ho detto:” Arrivo “.

Giocare in Serie A è sempre stato un sogno. Quando ero al Manchester United, ho detto a Dormany: ‘Andrò all’Inter, mi parlerò in italiano e poi risponderò in inglese. «

“Quando sono arrivato conoscevo già la lingua, l’Italia mi ha dato tanto. La scorsa stagione siamo arrivati ​​secondi in Serie A ed Europa League, e Conte e io ci siamo divertiti come un fallimento. Siamo riusciti a trasformarlo in una motivazione. “

L’Inter ha battuto lo Scudeto per la prima volta in 11 anni, ma è stata eliminata dalla Champions League a dicembre.

“È una grande delusione”, ha ammesso Lukaku.

“Il Real Madrid è una squadra forte, ma noi siamo migliori degli altri due. Dobbiamo qualificarci per le ultime 16 partite la prossima stagione, tutto può succedere”.

Conte lascerà l’Inter a fine stagione?

“No, non credo. È contento, qui sta bene. Allena una squadra che viene con lui durante i tornei e gli allenamenti. Aprendo un nuovo ciclo si può ottenere tutto, voglio farlo attraverso l’Inter”.