Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Partite del campionato europeo di calcio 11 giugno – NRK Sport – Notizie sportive, risultati e programma delle trasmissioni

La partita di oggi:

21:00: Turchia – Italia (NRK1). La trasmissione inizia alle 19:40.

Relatori di oggi:

  • Il portiere dell’Italia Gianluigi Donnarumma (22) è attualmente il portiere più ambito al mondo, ma quale squadra vince il tiro alla fune? Il 22enne non si estenderà alle fila del Milan, e guiderà il Paris Saint-Germain nella ricerca di una firma, secondo altre persone. l’atleta E il Sky Sport.
  • Anche la partita di apertura del Campionato Europeo è di natura politica. Ad aprile, la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, si è seduta a margine di un divano durante un vertice in Turchia. All’indomani di “Suvaget”, il primo ministro italiano Mario Draghi ha chiamato la leadership turca sui dittatori, spingendo la Turchia a rispondere con forza. Né Draghi né il presidente turco Recep Tayyip Erdogan dovrebbero partecipare alla partita di apertura del Campionato Europeo, è stato riferito. AP E il Repubblica.

AMPERT: Tyrkia-president Recep Tayyip Erdoğan (t.v.) likte svært dårlig at Italias statsminister Mario Draghi omtalte Tyrkia-toppene som diktatorer.

Foto: ALBERTO PIZZOLI] [ADEMALTAN/AFP[آدمالتان/وكالةالصحافةالفرنسية[ADEMALTAN/AFP

Turchia e Italia

È passato molto tempo da quando gli azzurri celesti sono stati menzionati così raramente nella discussione sull’oro prima dei Campionati Europei.

Forse perché è stato un tuffo all’italiana prima dell’ultimo Mondiale (non si è qualificata), o forse perché mancava la lucidità. Uno?

Roberto Mancini ha ancora una rosa forte, che ha tutti i presupposti per andare lontano.

La squadra brilla dal portiere Gianluigi Donnarumma all’attaccante Ciro Immobile, e Leonardo Bonucci (34) e Giorgio Chiellini (36) si preparano a ballare di nuovo nei minuti di recupero.

Quando NRK ha incontrato Morten Thorsby della Sampdoria poco prima del torneo, un altro giocatore che aveva in mente per primo: l’Inter Niccol Barilla.

Morten Thorsby e Nicolo Parilla

Hard Roof: ecco Morten Thorsby in duello con Nicolo Barella a gennaio.

Foto: Marco Bertorello/AFP

Il 24enne centrocampista sta formando un temibile terzetto con Jorginho e Marco Verratti (non sicuro della gara d’esordio).

– Hanno una buona squadra. Conosco alcuni giocatori e ce ne sono molti che hanno fatto una buona stagione in Italia. Sembrano forti, dice Thorsby.

Il commentatore di calcio e amante dell’Italia Per Jarlie Heglund crede che gli italiani sentano “di poter farcela”.

– Vanno un po’ sotto il radar, e penso che si adatti perfettamente a loro. Heglund nota che possono anche godersi un giro molto comodo nel torneo.

Tuttavia, la Turchia potrebbe rivelarsi l’avversario più forte dell’Italia nella fase a gironi.

Hanno perso solo una delle ultime 13 partite, tra cui una vittoria su Olanda e Russia e un pareggio contro la Germania (speciale internazionale).

Ad eccezione delle semifinali del Campionato Europeo nel 2008, ci sono state molte battute d’arresto turche da quando ha conquistato il sensazionale bronzo ai Mondiali nel 2002.

L’allenatore della nazionale Senol Gunes è stato nominato miglior allenatore d’Europa dalla UEFA dopo il traguardo del 2002, ma da allora la Turchia ha perso sei trofei e ha cambiato allenatore otto volte.

Ora Goons è tornato.

Giudizio esperto:

L’Italia sono i candidati, e penso che lo prendano. Ma affrontare la Turchia è disgustoso e non sarà una vittoria facile, afferma Karl-Erik Torp, esperto di NRK.

READ  Il padre di Aguero si infuria contro Pep: