Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Patrick Berg reagisce all’omofobia durante la partita tra Kristiansund e Bodo/Glimt a Elitserien

Patrick Berg reagisce all’omofobia durante la partita tra Kristiansund e Bodo/Glimt a Elitserien

Foto: Sven Ove Ekornsväg/NTB

Kristiansund sta ora lavorando per identificare il tifoso che avrebbe rivolto appelli omofobi ai giocatori del Bodo/Glimt.

– Ho appena detto: “A cosa stai pensando? Guardati intorno.” Intorno a lui c’erano molti bambini. Si alza e grida queste parole. “Per me è incredibile”, aggiunge Berg. televisivo2.

È stato subito dopo il gol del 3-2 di Jens Peter Hauge che il capitano del Glimt ha affrontato un tifoso al Nordmore Stadium. Glimt ha vinto la partita 4-2.

Canale TV 2 pubblicato video Mentre dagli spalti si grida ripetutamente “froci” e “fottuti gay”.

– Era omofobo, posso dire che Berg risponde alle domande Giornale del Nordland Su quello che ha gridato il sostenitore.

– C’è una persona in piedi che ci grida parole offensive che non appartengono a un campo di calcio o a nessun altro posto nella società, dice Berg – e aggiunge che questa è la prima volta che sperimenta una cosa del genere.

Secondo Berg c’erano molti bambini attorno alla cheerleader. Ora spera che Kristiansund possa identificare e bannare il tifoso.

– L’intera faccenda è semplicemente completamente stupida. Il giudice ha detto di aver sentito anche questo e che dovrebbe scriverlo nel suo rapporto e vedremo cosa succederà dopo.

VG era in contatto quotidianamente con Kjetil Thorsen a Kristiansund BK. Thorsen si riferisce al direttore dell’evento Truls Skar Heland. Helland non ha ancora risposto alle richieste di VG.

– Ho sentito da altri che c’è stato un incidente in cui sono state urlate parole oscene, e noi ci teniamo lontani da questo. Cercheremo di capire di cosa si tratta e di identificarlo, e poi ne faremo il possibile. “Naturalmente, vogliamo imporre sanzioni se ciò accade”, dice Helland a Channel 2.

READ  "Avrebbe potuto essere uno dei più grandi al mondo".