Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

per il circo – VG

Ho Scherzi: Il tempismo in piedi di Stian Bleib è impeccabile.

La prima mostra personale di Stian Blipp è un cabaret come un circo. E straordinariamente talentuoso.

Inserito:

Stian Plebe – Cirque du Plebe
Con: Stian Bleib, Nanette Hogan, William Poe e Nicholas Mayne
Regia: Dagfinn Lyngbø

In mostra al Forum Scene di Bergen dal 16 settembre.
Successivamente ha suonato a Oslo dal 12 gennaio 2022

Dadi VG che mostrano 5 punti

“Stasera! Grande esperienza Stian Blipp e compagnia! Accompagnato da ballerini affascinanti e unici dall’Estremo Oriente!” È sugli schermi prima che Stian Blipp appaia sul palco nel suo primo spettacolo da solista.

O rogna, perché è circo Il Ex presentatore di Sinkfield Il tipo determina le prestazioni per.

C’è una ragione per questo.

Blipp ha unito tutti i suoi famosi talenti, come il Beatboxing (soprattutto la copertina patinata di “Black Skinhead” di Kanye), cantando e ballando in una performance controllata e un po’ inspiegabile. Ovviamente combinato con note rapide e tempismo caloroso, solo il regista Dagfinn Lyngbø può eguagliarlo.

A volte i punti sono così personali e difficili da colpire dolcemente che si potrebbe, così facilmente confondere il tono ad occhi chiusi, immaginare che fosse proprio Lingbo a stare lì nelle miniere.

La felicità del ballo: anche il tempo del ballo.

Almeno in una sequenza più lunga per stare a maturare e ritrovare se stessi. Blipp offre storie d’infanzia bilanciate con malizia ma istericamente spiritose. Su come le possibilità di vita possono ancora essere organizzate, nonostante la mancanza di istruzione e i tumulti quotidiani prima di festeggiare il tuo primo compleanno.

READ  Il tribunale ribalta la sentenza sugli abusi contro Bill Cosby - NRK Kultur og underholdning

Lui stesso ammette di non poter fare altro che scherzare, ballare e fare beatboxing. Per fortuna nel circo c’è spazio per tutto questo. Ecco perché si è cimentato in un numero magico con carte intarsiate e l’aiuto del pubblico.

Davvero impressionante la sequenza a metà del circo in cui il 32enne deve confermare il suo posto Lui vive l’offerta. Mette in pausa la canzone, riceve suggerimenti di genere dal pubblico, quindi passa al genere suggerito. La cosa impressionante è che Blipp, ballerini e orchestre soliste devono essersi formati in una quantità spaventosa di generi musicali. La prima includeva pop, hip-hop e rock vecchio stile.

Spero che qualcuno suggerirà l’opera, il death metal o il kpop mentre lo suona.

HE James: La diversità dei talenti è piuttosto piccola da contare.

In questa interazione con il pubblico, che sembra così stranamente naturale e diretta, Blipp brilla davvero. Forse in parte perché è nella sua città, ma anche perché fa il giro elegante nei commenti dalla sala dove solo un residente di Bergen con disturbo da deficit di attenzione cronico può farlo.

Quando presenta se stesso, la sua vita privata come un padre ai bambini piccoli, e non meno mentre sperimenta un’ammirevole interazione tra palcoscenico e schermo in una canzone sull’essere un giocatore alla fine, la tenda del Blipp Circus si solleva.

C’è anche dove il talento non decolla. Canta pulito e in parte chiaro. Ma non è un grande cantante. Il suono copre il paesaggio sonoro e molti punti scompaiono in questo cabaret gestito da una o più persone.

READ  Venky Knutson sulla felice relazione con Thomas Wald

Peccato, perché padroneggia quasi tutte le altre cose in modo quasi fastidioso. È un circo folk perfetto sotto ogni aspetto.