Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Perché The Seven Nation Army of The White Stripes è diventato uno slogan calcistico? – NRK Trøndelag – Notizie locali, televisione e radio

«Ooo-ooo-oooo-oo. Ooo-ooooooo.

Sulla strada per la festa al culmine. A un concerto. Non ultimo: in una partita di calcio.

Possiamo ancora sentire la canzone echeggiare dallo stand durante le partite dell’elite league norvegese. È diventato una specie di inno per gli Europei di calcio, anche quest’anno.

Quando qualcuno inizia per la prima volta, non è difficile lanciarsi?


Molti di coloro che cantano la chitarra e la batteria non sono nemmeno consapevoli del fatto che dietro la canzone “Seven Nation Army” ci sono i White Stripes. (Sì, il famoso riff di basso è stato suonato per la prima volta con una chitarra).

È stato rilasciato nel 2003 da due uomini di Detroit. La canzone con il rif grezzo è diventata come un classico rock da contare.

Perché è successo?

La leggenda narra che tutto sia iniziato con un belga partito in Italia.


belgi bolla

Otto mesi dopo l’uscita della canzone di Meg e Jack White, A.C. Milan e Club Brooke si sono incontrati.

Si dice che una folla di tifosi belgi abbia sbalordito una partita in una bolla calcistica a Milano quando l'”Esercito delle sette nazioni” ha accidentalmente rovesciato gli altoparlanti.

I sostenitori del suo caso hanno lavorato per rendere disponibile online la trascrizione effettiva di questa dichiarazione. E poi a terra. Poi di nuovo in Belgio.

Lungo la strada, sono stati in grado di influenzare gli italiani.

Vai vai vai vai?

“Seven Nation Army” Riff è un’altra squadra italiana A.S. Roma è diventata una sorta di colonna sonora nel 2006.

Hanno chiamato la canzone “The Bo Bo Bo Song”. (Le orecchie italiane devono aver sentito ‘Poo-po-po-po-po-poo-poo2).

Nello stesso anno, l’Italia vinse la Coppa del Mondo, dopo aver sconfitto sette nazioni.

Il riff di chitarra divenne una sorta di boato di successo, in continua espansione.

Sei motivi per cui votiamo a favore

Ci piacciono le tradizioni

Il musicista Hein Michelpost Nordengen considera un evento molto interessante il fatto che “Seven Nation Army” si sia rivelato un grido di gioia.

In effetti, lo paragona a un evento musicale di Natale …

– Noi umani amiamo le tradizioni. Con le tradizioni, sappiamo come comportarci e agire come esseri umani.

Sottolinea che la musica è un mezzo sociale.

– Molte ricerche mostrano che il canto del cantante, il canto in gruppo, crea comunità. Questo è davvero il modo più rapido per creare una comunità.

Scopo sociale: il modo più rapido per sentirsi comunità è cantare insieme, afferma Hein Michelpost Nordengen.

Foto: Sakal Gulit / NRK

La canzone è un “tarlo delle orecchie”

Il motivo per cui la canzone è così eccitante è perché la chiamano un “verme dell’orecchio” in linguaggio tecnico. து Earworm ப்பட்ட tradotto in norvegese. cioè Per avere una canzone nel cervello.

– È come un verme, entra nel cervello e ci connette. Nordengen dice che il rif è facile da ricordare.

Non devi essere una buona voce per cantare

Non a tutti viene data una voce come Haryana Grande o Bruno Mars. Ma ancora Tutti Suona perfettamente quando cantano con le cinque note in “Seven Nation Army”.

Lars Ole Oxstad ha una spiegazione tecnica per questo. È un musicista e ha conseguito un master in musica presso l’NDNU.

– La distanza dalla nota più alta alla nota più bassa è molto piccola. Ha una piccola ambizione, si chiama, spiega.

Il tono è appropriato indipendentemente dall’età e dal sesso.

– Non puoi pretendere che tutti siano musicisti esperti. Avere qualcosa che può essere facilmente cantato è un enorme vantaggio quando molte migliaia di persone partecipano al canto.

Ritratto di Lars Ole Oststat.  Si siede davanti a un pianoforte marrone.

Adatto a tutte le voci: Lars Ole Oxstad dice che tutti possono suonare bene quando votano per il “Seven Nation Army”, indipendentemente dalla voce, dall’età e dal sesso.

Foto: Ruth Ellis Hendon / NRK

Sembra potente veloce

Un pass rif va bene su un registro basso, spiega Oxstod.

– Non hai bisogno di molti per cantare insieme per suonare così bene. Questo sembra essere troppo grande in quanto c’è meno interferenza nel registro delle frequenze.

Piangere crea attesa

Boss Riff dà il sapore di qualcosa di eccitante.

– Hai un pass rif che va da solo. È normale che crei anticipazione di ciò che accadrà dopo. Dai solo le basi, e poi hai la stanza più grande per giocare, dice Oxstod.

Potrebbe essere questo un motivo per mostrare il riff durante una pausa per una partita di calcio o prima di un numero in più a un concerto?

Agisce come un trionfo

Combatterò tutti. I Sette Eserciti Nazionali non hanno potuto fermarmi.

Queste sono le prime due strofe di una canzone scritta da Jack White.

Questo non è il vero testo che cantiamo, ma Oxstodt crede ancora che abbia contribuito all’adozione di esso da parte dei tifosi di calcio.

– Questo è un tipo di canzone che si aggiunge allo “spirito combattivo”. Funziona bene negli ambienti sportivi, dice.

Jack White pensa che sia bellissimo

Cosa pensi che Jack White pensi del fatto che la sua canzone rock diventi eccitante? La NRK non è riuscita a catturarlo. Ma ha già commentato.

– Ha detto che non c’è niente di più bello nella musica delle persone che abbracciano una melodia ed entrano nel regno della musica popolare.

Quindi, continuiamo il ritornello!

Prima di catturare domani il resto del Partito Socialista, ti consigliamo di leggere questo caso:

READ  La Juventus ha salvato un biglietto per la Champions League con Ronaldo in panchina