Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Più di 1.000 immigrati a Lampedusa

Sempre più migranti sono arrivati ​​sull’isola di Lampedusa dal Nord Africa.
Foto: Flickr

Domenica circa 1.200 persone sono arrivate sulla minuscola isola italiana di Lampedusa a bordo di pescherecci sovraffollati. Il sindaco ha detto che i trafficanti di esseri umani stanno approfittando del bel tempo.




3Coinvolti

La prima barca di migranti è arrivata alle 5 del mattino, ha comunicato a Sky Tg24 TV il sindaco di Lampedusa Salvatore Martello.

Hai detto che tutto ciò che serviva era una giornata di bel tempo perché arrivassero queste barche, dice Martello.

Nel pomeriggio sono arrivate nell’isola tra il Nord Africa e la Sicilia almeno nove imbarcazioni piene di migranti e rifugiati.

Questo è il numero più alto che ha raggiunto il porto italiano in un solo giorno finora quest’anno. Lampedusa ha un centro di arrivo per registrare coloro che vengono lì per chiedere asilo.

Secondo le agenzie di stampa italiane, c’erano quasi 400 persone su una delle barche provenienti da diversi paesi, di cui 24 donne e 6 bambini.

Un altro 325 era a bordo, mentre diverse centinaia di altri arrivavano in barche più piccole. La guardia costiera e la polizia doganale li hanno scortati a terra.

Nelle ultime settimane i volontari hanno segnalato un aumento del numero di imbarcazioni dirette in Europa, spesso dalla Libia. Molti hanno perso la vita lungo la strada.

Il telefono dell’allarme di assistenza chiede altre tre barche nelle acque maltesi.

– L’organizzazione dice domenica che un’operazione di salvataggio potrebbe significare che 231 persone non sono in pericolo di annegamento.

Secondo un conteggio del ministero dell’Interno, quest’anno sono arrivati ​​in Italia più di 10.700 immigrati, secondo l’agenzia di stampa Dpa.

READ  Giudici della Premier League, Premier League | Voci di domenica sulla Premier League

Martello chiede al premier Mario Draghi di mettere all’ordine del giorno l’immigrazione, anche se il governo è impegnato a ricostruire l’economia e la società italiana dopo la pandemia.