Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Post: Le banche hanno un super vantaggio da utilizzare per vincere criptovalute

Recentemente, PricewaterhouseCoopers ha ricevuto il suo primo pagamento per l’assegnazione di una criptovaluta. Puoi ottenere un prestito in criptovaluta e puoi ottenere una carta di credito in criptovaluta che ti consente di conservare la criptovaluta, ma paga con un visto regolare.

La principale differenza tra criptovaluta e valuta tradizionale è che la criptovaluta è denaro non regolamentato e programmabile digitalmente che non viene emesso o garantito da una banca centrale.

Daniel Ness

Daniel Ness

Noi che stiamo lavorando per aiutare gli operatori del mercato delle criptovalute a sperimentare che la mancanza di regolamentazione è una sfida. Ciò significa che ci sono anche molti giocatori canaglia nel mercato, e non è facile orientarsi su questo.

Fornire sicurezza e fiducia in questa nuova tecnologia potrebbe essere un modo intelligente per le banche di prendere posizione.

Finanza decentralizzata (definizione), è un termine per servizi che non sono forniti da una specifica persona giuridica o persona, ma attraverso un protocollo spesso controllato da chi possiede i token emessi in ogni momento. Oggi esistono servizi contrapposti – D-Apps – che possono sostituire molti dei servizi attualmente offerti dalle banche, inclusi depositi, tassi di interesse, prestiti, trading di titoli e criptovalute.

Frederick Bruckland

Frederick Bruckland

Nel prossimo futuro, è anche probabile che sarai in grado di negoziare titoli ordinari e contrarre prestiti contro beni ordinari, come l’edilizia abitativa, in servizi decentrati. In questo modo, puoi diventare la tua banca.

Questo cambierà il modo in cui pensiamo al settore bancario in futuro.

Al momento in cui scriviamo, in tali applicazioni sono stati investiti beni equivalenti a circa 535 miliardi di NOK, secondo defipulse.com, mentre erano solo nove miliardi un anno fa. E così la crescita nell’uso di Challenge Services è stata fenomenale di recente. Allo stesso tempo, la quantità di denaro investita oggi ammonta a non più del 45 percento dei depositi bancari in DNB, quindi non c’è dubbio che siamo ancora in una fase iniziale.

finché non lo sei

finché non lo sei

Si è parlato molto di Open Banking e delle normative PSD2. Il Challenge Market è aperto al 100%, anche se non è regolamentato. Il codice sorgente è aperto e chiunque può copiare il codice da un servizio esistente e costruirci sopra o interagire con esso. Ciò intensifica la concorrenza per i consumatori.

Abbiamo già visto molti esempi di servizi impegnativi che si basano esclusivamente su altri servizi, come i servizi di gestione per spostare la criptovaluta dove viene offerto il miglior tasso di interesse in ogni momento. Vediamo anche molti esempi di rapporti finanziari in tempo reale (conti) sviluppati da terze parti che aiutano a creare trasparenza e ridurre il rischio di frodi commesse da coloro che sviluppano i Servizi.

Il punto di partenza naturale per le banche in questo mercato sarebbe quello di contribuire a un commercio e uno stoccaggio più sicuri. A partire da oggi, c’è un piccolo aiuto che puoi ottenere se stai usando il tuo “portafoglio” e hai perso la password o c’è un leggero errore di ortografia nel campo dell’indirizzo del destinatario. I clienti sono disposti a pagare in modo che la banca possa dare loro maggiore sicurezza.

Ci sono molte opportunità per le banche di offrire tale sicurezza. Un esempio di ciò è l’archiviazione di risorse crittografiche per conto del proprietario, chiamate anche “servizi di custodia”. Importanti giocatori come Coinbase, Norwegian Block Exchange e Kaupang Krypto lo stanno già offrendo nel mercato norvegese.

Il passo successivo è il più impegnativo dal punto di vista tecnico e organizzativo: introdurre servizi amministrativi per dare ai consumatori l’opportunità di conoscere i servizi decentralizzati che sono i più sicuri e offrono le migliori condizioni.

Ci sono ancora molte sfide con le criptovalute, incluso il fatto che i consumatori non siano adeguatamente protetti. Oggi, molti servizi relativi alle criptovalute non hanno requisiti di sicurezza, valutazioni del rischio o requisiti patrimoniali. Se una banca fallisce, ci sono buoni piani in atto per proteggere il denaro e altri titoli che la banca detiene per te.

Se sei stato truffato da un servizio di crittografia o hai fallito in altri modi, non sei ben protetto.

Le criptovalute sono più tracciabili dei contanti. Sono stati sviluppati metodi di analisi che indagano se la crittografia ha visitato mercati sconosciuti


È probabile che i regolamenti mecha dell’UE, che regoleranno le criptovalute, saranno implementati nel 2024. Tuttavia, i servizi decentralizzati sono molto difficili da regolamentare perché è difficile determinare chi fornisce il servizio e da dove viene consegnato. Ad esempio, Mica presume che un’entità legale emetta risorse crittografiche, ma questo non è il caso dei servizi di identificazione.

Le criptovalute sono più tracciabili dei contanti. Sono stati sviluppati metodi di analisi che indagano se una criptovaluta ha visitato mercati sconosciuti con una sicurezza ragionevolmente elevata. Tuttavia, le banche rimangono scettiche sulle criptovalute a causa del rischio di riciclaggio di denaro.

Nel tempo, è probabile che molte criptovalute emergeranno con la pratica e la “classificazione” di esse, riconoscendo che molte di queste valute non comportano automaticamente un elevato rischio di riciclaggio di denaro.

I nuovi regolamenti forniranno maggiore sicurezza a consumatori e investitori e renderanno più attraente affermarsi come giocatore di criptovalute. Le banche hanno una straordinaria esperienza nei servizi di custodia e gestione e abbiamo grande fiducia in loro. È una super funzionalità che dovrebbero usare per ottenere clienti crittografici già ora.(Termini)Copyright Dagens Næringsliv AS e/o i nostri fornitori. Vogliamo che tu condivida i nostri casi utilizzando un link che porta direttamente alle nostre pagine. Tutto o parte del Contenuto non può essere copiato o altrimenti utilizzato con autorizzazione scritta o come consentito dalla legge. Per termini aggiuntivi guarda qui.

READ  Vita lavorativa, azioni | Questo ragazzo compra un'azienda norvegese di successo dopo l'altra