Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Potrebbe essere di nuovo una grande squadra – VG

DUO: Carlos Sainz (a sinistra) e Charles Leclerc vengono fotografati durante il Gran Premio degli Stati Uniti 2021.

La Ferrari ha deciso di eguagliare Charles Leclerc (24) e Carlos Sainz (27) nella stagione 2022. Gli esperti ritengono che la leggendaria casa automobilistica possa tornare ai vertici.

La Ferrari è arrivata terza Ed è diventato il “migliore del resto” nella stagione 2021 – dietro il grande duo Red Bull e Mercedes.

Molti nella comunità degli sport motoristici ora stanno parlando che la Ferrari potrebbe aver fatto meglio con la nuova vettura 2022 – con regole automobilistiche completamente nuove – di quanto Red Bull e Mercedes abbiano avuto tempo nella loro feroce battaglia di Coppa del Mondo sia per i piloti che per i designer.

Leggi anche

Profilo della Formula 1 duro con le minacce di morte: “Tono estremo”

Quando è stato chiesto al boss della Red Bull Christian Horner se fossero troppo impegnati con la stagione 2021 e non preparati abbastanza bene per le nuove regole, ha risposto secondo motorsport.com:

Se la Ferrari si presenta con l’auto più veloce e ci schiaccia all’inizio della stagione 2022, si può dire che probabilmente è perché abbiamo lavorato con l’auto 2022.

– Ma conosciamo tutti i grandi cambiamenti fino al 2022 e penso che abbiamo usato correttamente le risorse.

READ  - Sono sbalordito da quello che sta facendo - VG

D’altra parte, il direttore sportivo della Ferrari Laurent Mékes è fiducioso:

– Siamo stati molto chiari fin dall’inizio sul fatto che avremmo pianificato di sviluppare nel 2022. Ci siamo stati dentro per tutto il tempo. La battaglia con la McLaren per il terzo posto in Coppa del Mondo non ne ha risentito.

– L’unico sviluppo che abbiamo visto nella seconda metà del 2021 è stato l’ibrido, qualcosa che utilizzeremo l’anno prossimo, afferma il direttore sportivo, secondo Motorsport.com.

C’erano grandi aspettative per Charles Leclerc nel 2021, anche dopo una solida stagione 2019 in cui è arrivato quarto in Coppa del Mondo e due vittorie. Ma il nuovo arrivato della Ferrari Carlos Sainz è stato due posti migliore di Leclerc ai Mondiali del 2021.

Leggi anche

Incertezza sul futuro di Hamilton – Il capo della Mercedes non può offrire alcuna garanzia

Il team principal Mattia Binotto è ora consapevole che Sainz e Leclerc inizieranno alla pari nel 2022 secondo sport motoristici:

È sempre la squadra che ha la priorità, senza dubbio. Non avremo un primo o un secondo leader. Ne discuteremo in base a come sono sul campo.

Il commentatore di Viaplay Atle Gulbrandsen pensa che abbia senso equiparare Leclerc e Sainz:

– Penso che sia stato saggio quando si è scoperto nel 2021 che Sainz era probabilmente più forte di Leclerc. La Ferrari potrebbe non averlo pensato prima. Sainz è stata una delle grandi sorprese positive della stagione 2021, ha detto Gulbrandsen a VG.

Leggi anche

Verstappen ha elogiato Hoeger: – È fantastico che segua

Ci sono molte voci secondo cui la Ferrari sta andando bene con le nuove auto per il 2022 e che avrebbero dovuto trovare qualcosa in più dato che il prossimo anno funzionerà con il 10% di etanolo nel carburante. Se le voci sono vere, la Ferrari potrebbe tornare ad essere un top team, continua il commentatore della Formula 1.

READ  Eden Hazard, Jonathan David | Eden Hazard è ricercato dal vecchio club

Ha descritto la Ferrari come un “burlone” dietro Red Bull e Mercedes.